Cerca nel blog

lunedì 30 novembre 2009

Premio Edoardo Kihlgren Opera Prima Città di Milano (31/12/2009)

Premio Edoardo Kihlgren Opera Prima Città di Milano (31/12/2009)



Bando Undicesima Edizione 2010

Il Premio è organizzato e promosso dall'Associazione Amici di Edoardo onlus, con il sostegno del Comune di Milano Settore Tempo Libero.
L'assegnazione avverrà a Milano presso una sede da definire nell'ultima settimana di maggio o nella prima settimana di giugno 2010 in accordo con il Comune di Milano Settore Tempo Libero.
Le tre serate in cui i finalisti presenteranno le loro opere al pubblico saranno realizzate presso il Centro di aggregazione giovanile Barrio's, sostenuto dalla nostra Associazione sin dalla nascita.
Attraverso l'iniziativa gli organizzatori si prefiggono di creare uno spazio in cui autori esordienti possano venire a contatto con il pubblico e la critica letteraria e di diffondere la passione per la lettura tra i giovani che saranno coinvolti attivamente nella scelta dell'opera vincitrice.

REGOLAMENTO

Art. 1 Il "Premio Edoardo Kihlgren Opera Prima - Città di Milano" è un'iniziativa culturale rivolta ai giovani.

Art. 2 Il premio è aperto alle opere prime di narrativa di autori giovani, senza preclusioni di stili o generi, pubblicate nel corso del 2009.
Verranno accettate anche bozze di opere in via di pubblicazione nei primissimi mesi del 2010.
La raccolta dei libri pubblicati, o in bozza, si concluderà entro il 31 dicembre 2009.
La precedente apparizione di opere in antologie o riviste letterarie non precluderà la partecipazione al concorso; non saranno invece ammessi i lavori pubblicati a spese degli autori stessi.

Art. 3 Alla selezione saranno ammessi tutti i giovani autori italiani esordienti, di età inferiore ai 35 anni, la cui opera sarà fatta pervenire entro il 31 dicembre 2009 all' Associazione Amici di Edoardo onlus, Viale Luigi Majno 19, 20122 - Milano (telefono 02 798544 - fax 02 76020563 - e-mail: info@amicidiedoardo.org - www:amicidiedoardo.org).
Per le opere in uscita dal 1 gennaio 2010 al 31 marzo 2010 si prega di anticipare entro il 31 dicembre 2009 l'opera anche in bozza.
L'opera, accompagnata dai dati anagrafici e da una sintetica nota biografica dell'autore, dovrà essere inviata dalle case editrici in sei copie.
Successivamente, dovranno essere fornite ulteriori 70 copie delle 3 opere selezionate per la finale.

Art. 4 La Giuria del premio sarà suddivisa in tre gruppi:
- gli alunni di sei classi medie superiori;
- giovani lettori frequentatori degli incontri letterari promossi presso il centro di aggregazione giovanile Barrio's;
- una giuria d'onore composta da alcune personalità di spicco del mondo della cultura: Mario Andreose, Rosellina Archinto, Cosimo Argentina, Alessandro Bertante, Paolo Biscottini, Caterina Bonvicini, Isabella Bossi Fedrigotti, Errico Buonanno, Adele Carrara Cagni Vallarino Gancia, Grazia Casagrande, Vincenzo Consolo, Omar Di Monopoli, Sergio Escobar, Roberto Gulli, Anilda Ibrahimi, Marco Missiroli, Carlotta Niccolini, Ermanno Olmi, Moni Ovadia, Giulia Puri Negri, Cesare Rimini, Roberto Saviano, Antonio Scurati, Alan Rizzi, Shulim Vogelmann.

Art.5 La Giuria sceglierà l'opera vincitrice del premio fra le finaliste selezionate a insindacabile giudizio del Comitato di lettura, formato da rappresentanti scelti da Associazione Amici di Edoardo onlus e Comunità Nuova.
La votazione finale avverrà con il seguente criterio:
ogni membro della giuria avrà a disposizione 3 punti per l'opera preferita ed 1 punto per la seconda (ogni classe verrà considerata come un singolo membro della giuria).
I voti espressi dai giurati verranno sommati e il premio sarà assegnato all'opera che si aggiudicherà il punteggio più alto.
In caso di parità si procederà ad una ulteriore votazione per alzata di mano tra tutti i giurati presenti alla serata di premiazione.

Art. 6 La proclamazione del vincitore avverrà nel corso della cerimonia che si terrà presso una sede da definire durante l'ultima settimana di maggio o la prima di giugno 2010.
Agli autori premiati verranno assegnate somme di denaro così suddivise:
4.000 Euro al primo classificato;
1.000 Euro al secondo classificato;
500 Euro al terzo classificato.
Le somme si intendono nette.
I tre autori vincitori saranno tenuti ad essere presenti alla serata di premiazione finale per ritirare il Premio in denaro loro assegnato.

Art.7 Ai giovani lettori del Barrio's sarà assegnato un compenso sotto forma di buoni acquisto in libri offerti dalle case editrici che hanno partecipato al Premio Letterario.

Art.8 Alle classi verranno donati alcuni libri che arricchiranno la biblioteca della scuola

Premio Speciale Edoardo Kihlgren Opera Prima
per una letteratura europea

Nell'ambito del "Premio Edoardo Kihlgren Opera Prima - Città di Milano", si terrà la seconda edizione del Premio Speciale edoardo Kihlgren per una "letteratura europea". Il premio promosso dall'Associazione Amici di Edoardo è rivolto ai giovani autori europei esordienti, di età inferiore ai 35 anni, che abbiano pubblicato la loro prima opera tradotta in italiano nel corso dell'anno 2009.

Le opere dovranno pervenire entro il 31 dicembre 2009 all' Associazione Amici di Edoardo onlus, Viale Luigi Majno 19, 20122 - Milano (telefono 02 798544 - fax 02 76020563 - e-mail: info@amicidiedoardo.org - www.amicidiedoardo.org).
II vincitore, che sarà proclamato durante la serata finale del "Premio Edoardo Kihlgren Opera Prima - Città di Milano", verrà scelto da una giuria ristretta composta da alcuni nomi del mondo della cultura.

All'autore premiato verrà assegnata una somma di denaro di € 3000.


domenica 22 novembre 2009

PRESENTAZIONE LIBRO POESIA

Il Caffè Storico Letterario Giubbe Rosse piazza della Repubblica Firenze è lieto di invitare alla presentazione del libro ALLE RADICI DEL CANTO poesie di TIZIANA cURTI



il 22 Novembre prossimo ALLE ORE 17 l’autrice TIZIANA CURTI presenta il suo terzo libro .
ALLE RADICI DEL CANTO
poesie
introduce e presenta la serata Dalmazio Masini ,presidente dell'ìAccademia Alfieri, che ha curato la prefazione
interverranno con note critiche Roberta Degl'Innocenti scrittrice ,critico letterario, Alessandro Resti psichiatra critico letterario ,attore , l'autrice leggerà personalmente alcuni testi
CAFFE' STORICO LETTERARIO GIUBBE ROSSE PIAZZA DELLA REPUBLICA 13
FIRENZE DOMENICA 22 NOVEMBRE ORE 17
presentazione del libro ALLE RADICI DEL CANTO di Tiziana Curti





Link: http://tizianacurti.wordpress.com


grazie

domenica 15 novembre 2009

Tiziana Curti presenta ALLE RADICI DEL CANTO

Tiziana Curti è nata e vive a Firenze,diplomata all'istituto d'Arte di Porta Romana,fa parte del comitato esecutivo dell'Accademia Alfieri con il compito di coordinatrice della biblioteca della poesia del secondo novecento,ha concorso a molti premi nazionali e internazionali, conseguendo numerosi primi premi,ha vinto la selezione televisiva della trasmissione “ci vediamo in tv” condotta da Paolo Limiti,pubblicata sul settimanale GENTE,selezionata dal concorso nazionale delle poste italiane-RAI caterpillar, fa parte dell'antologia “poeti per posta”, è presente su numerose riviste e raccolte antologiche. Organizza e dirige serate di lettura di poesie conferenze e presentazioni di libri ,organizza e dirige il premio di poesia “un monte di poesia “ in collaborazione con la Pro Loco del comune di Abbadia San Salvatore. Ha pubblicato due raccolte di poesia ,”venti e maree”nel2000 e “per odio e per amore “nel 2003,cura un blog di discussione letteraria e d'informazione eventi culturali http://tizianacurti.spaces.live.com

mercoledì 11 novembre 2009

Scrivi Poesie? Chiama il 06 45 46 86 64 e potrai finalmente realizzare un sogno...


Richiedi copi omaggio Poeti e Poesia

Vai a Poeti e Poesia

Direttore: Elio Pecora

Redattori:
Roberto Deidier
Daniela Marcheschi

Abbonati a                          

Rivista INTERNAZIONALE di poesia

Avrai la possibilità di pubblicare
previa selezione
le tue poesie!

Inoltre la possibilità di partecipare
a concorsi e avere
un porprio sito web personale
sulla community


www.poeti-poesia.it


o chiama il 0645468664

Via G. Serafino, 8 • 00136 Roma • Tel. 06/45468600 • Fax 06/39738771
e-mail: luciano.lucarini@pagine.net


Concorso PensieriParole

Ai nastri di partenza il concorso letterario di PensieriParole.it

"Come un granello di sabbia" metterà in palio premi esclusivi e la possibilità di pubblicare il vostro libro.

Il Social Network letterario PensieriParole.it torna con la quarta edizione del concorso letterario rivolto agli utenti registrati al sito, che si preannuncia più ricca che mai di premi e novità, Il contest si chiamerà "Come un granello di sabbia" e sarà diviso in due categorie: Poesie ed Aforismi. I contributi dovranno essere inviati da Lunedì prossimo, 16 Novembre, al 20 Dicembre 2009 tramite l'apposito modulo.

Al termine del concorso, una giuria di esperti del settore eleggerà un vincitore per entrambe le categorie che si aggiudicherà una penna Montegrappa del valore commerciale di oltre 500 euro, in aggiunta alla possibilità di vedere pubblicato un proprio libro. Avete capito bene.

Se siete tra quelli che conservano gelosamente del materiale editoriale che vorreste vedere pubblicato, questa è un'occasione da non perdere.
PensieriParole.it, 1.699.173 UniqueVisitors e 10.472.310 PageViews, è un sito che fa parte del canale "Entertainment" della concessionaria di pubblicità 20 Below Communication (sito: 20below.it) ed offre a chiunque abbia passione per la scrittura la possibilità di pubblicare frasi e citazioni di ogni genere, avvalendosi inoltre della collaborazione di poeti e scrittori di prestigio.

Alla fine del concorso, inoltre, saranno realizzati due libri che racchiuderanno tutto il meglio dei contributi inviati, tra poesie ed aforismi.

Per maggiori info, www.pensieriparole.it/registrazione.


di Giuseppe Piacente


domenica 8 novembre 2009

Poesia: Concorso nazionale letterario Nicola Zingarelli (Scadenza 10/11/2009)

Prima Edizione del concorso nazionale letterario - Nicola Zingarelli

NORME DI CONCORSO

L'Associazione Culturale "LiberaMente" Aps – Circolo di Cerignola (FG) e l'Associazione Culturale "Crescere Leggendo" Aps, in collaborazione con le Edizioni Il Castello di Foggia, organizzano il 1° Concorso Letterario Nazionale "Nicola Zingarelli".

Il concorso è denominato "Premio Zingarelli 2009" e si articola nelle seguenti sezioni:

a) Romanzi editi;

b) Racconti inediti;

c) Poesia edita;

d) Poesia inedita;

e) Articolo giornalistico/Reportage giornalistico;

f) Premio Speciale della Giuria "Non omnia possumus omnes"(trad.: "Non tutti possiamo tutto") a personalità che si sono distinte, nell'anno in corso, per particolari opere dell'ingegno, per studi scientifici di notevole prestigio, per opere di forte impegno morale ed educativo, per un particolare impegno nel sociale o per il sostegno alla giustizia pubblica e al rispetto della legalità o a personaggi dello Spettacolo come premio alla carriera o come premio per una particolare interpretazione.

Il Premio Letterario Nazionale "Nicola Zingarelli" viene assegnato ad opere di narrativa, di poesia o ad articoli giornalistici che si distinguano per la qualità letteraria e/o per la tematica di impegno sociale, morale e/o educativo trattata.

Non sono previste assegnazioni in denaro per nessuna categoria. Il Premio Zingarelli, per il vincitore di ogni sezione, prevede l'assegnazione dell'opera di un artista locale. Ai primi classificati delle diverse sezioni sarà offerta, da Edizioni Il Castello, un'interessante proposta editoriale per la pubblicazione di un'opera letteraria. Agli stessi, inoltre, verrà conferito un plico contenente alcune pubblicazioni offerte dalle Case Editrici partecipanti alla Prima Fiera Nazionale del Libro, dell'Editoria e del Giornalismo di Cerignola (FG). I vincitori delle sezioni dedicate alle opere edite potranno applicare la fascetta "Vincitore Premio Zingarelli 2009", secondo le modalità impartite dall'Organizzazione.

Il ricavato delle iscrizioni, al netto delle spese, sarà devoluto in beneficenza per il progetto "Una Biblioteca per Tutti". Il progetto, per quest'anno, consiste nella raccolta di fondi da adibire alla realizzazione e all'allestimento di una biblioteca gratuita ed accessibile a tutti (compresi i diversamente abili, i non vedenti, gli ipovedenti, gli immigrati, i bambini e gli anziani con aree a loro dedicate) in una delle zone maggiormente svantaggiate di Cerignola (FG), paese carente di strutture che incentivino alla lettura ed in cui la delinquenza e la microcriminalità fa sempre più proseliti. L'obiettivo di Crescere Leggendo e di LiberaMente è quello di sottrarre "braccia" alla malavita, organizzando attività culturali che coinvolgano bambini e ragazzi, facendo riscoprire a questi ultimi soprattutto il "piacere della lettura".

NORME GENERALI

1. La partecipazione è aperta a tutti gli scrittori, i poeti ed i giornalisti che abbiano scritto o tradotto le loro opere in lingua italiana e a tutti gli studenti delle scuole superiori di tutta Italia. Il tema è assolutamente libero. Per la sezione a) non si esclude nessun genere letterario.

2. I racconti, i romanzi, gli articoli (anche a carattere scientifico) e le poesie dovranno pervenire (mediante corriere espresso o raccomandata con ricevuta di ritorno) entro e non oltre il 10 novembre 2009 presso la Segreteria del Premio Letterario Nazionale "Nicola Zingarelli" –  Via Vittorio Veneto, 97/A – 71042 – Cerignola (FG) – sezione (specificare la sezione alla quale si intende concorrere. Ad esempio sezione "Romanzi editi"), in quintuplice copia, con un foglio riportante le generalità complete dell'autore: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, email, dichiarazione di autenticità dell'opera ed autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. nr. 196/03. Nella stessa busta o pacco della spedizione ogni concorrente dovrà allegare euro 20,00 (venti/00) in contanti e nr. 2 (due) francobolli di posta prioritaria, che serviranno all'invio delle comunicazioni inerenti le graduatorie e a comunicare l'eventuale vincita del Premio. Per
 tutti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado (Università comprese) non è prevista alcuna quota di iscrizione e potranno inviare, nel medesimo pacco, più opere a concorso, ricordandosi di allegare nr. 02 francobolli di posta prioritaria e la lettera di accompagnamento di cui sopra, nella quale avranno cura di specificare la scuola o la facoltà di appartenenza ed il numero di telefono della segreteria della medesima.

3. Tutti i partecipanti al Premio Letterario Nazionale "Nicola Zingarelli" avranno diritto di accedere gratuitamente alla Fiera Nazionale del Libro, dell'Editoria e del Giornalismo 2009 di Cerignola (FG), mentre solo i premiati avranno diritto all'accesso gratuito alla serata di gala prevista per la premiazione, qualora l'organizzazione decida di farla a pagamento.

4. La quota di iscrizione al Concorso sarà così ripartita: 30% per le spese di segreteria del premio, mentre il restante 70% sarà devoluto per l'allestimento della biblioteca pubblica, di cui sopra, a Cerignola (FG). L'assenza della quota di iscrizione in contanti, dei due francobolli di posta prioritaria e/o della lettera di accompagnamento con recapiti (ed istituto scolastico d'appartenenza, solo per gli studenti) ed autorizzazione al trattamento dei dati, comporta l'esclusione automatica dell'opera inviata dal Concorso.

5. I volumi di narrativa edita pervenuti non verranno restituiti.

6. I lavori che giungeranno oltre i termini previsti dal presente regolamento non saranno tenuti in considerazione. In ogni caso farà fede la data del timbro postale e non saranno restituiti.

7. Per coloro i quali parteciperanno alla sezione "Reportage giornalistico", avranno la possibilità di allegare un cd-rom contenete video ed immagini.

8. È consentita la partecipazione a più di una sezione allo stesso autore a patto che lo faccia con spedizioni diverse. La partecipazione ad una seconda sezione comporta il pagamento di una nuova iscrizione con le medesime modalità sopra riportate. Come già riportato al punto 2 del presente Regolamento per gli studenti non è prevista alcuna quota di iscrizione e possono inviare con un'unica spedizione quante opere desiderano, a patto che lo facciano in un unico pacco e secondo le modalità riportante sempre al punto 2 del presente.

9. Il giudizio della Giuria è inappellabile ed insindacabile.

10. La partecipazione al Concorso comporta la piena accettazione del presente bando per tutti i punti che lo compongono. L'inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte costituisce motivo di esclusione dal Premio.

11. Non è ammessa l'assegnazione ex-aequo del "Premio Letterario Nazionale Nicola Zingarelli 2009", ma è facoltà della Giuria assegnare premi speciali o nominare altre opere ritenute meritevoli.

12. Anche tutte le opere inedite concorrenti non verranno restituite.

13. Gli autori che vorranno inviare al Concorso delle poesie edite, così come coloro i quali vorranno inviare il proprio romanzo, possono farlo spedendo 5 copie del testo edito. Sono esclusi dal concorso i romanzi inediti (privi quindi di cod. ISBN).

14. La data della premiazione è stabilita nel giorno sabato 19 dicembre 2009 alle ore 21.00 presso il Teatro Mercadante di Cerignola (FG). La stessa si terrà in occasione della serata di gala all'uopo organizzata. I vincitori saranno tempestivamente e preventivamente avvisati. Ogni eventuale variazione verrà comunicata ai partecipanti.

15. Le poesie inedite, i racconti brevi e gli articoli di giornale ritenuti significativi dalla Commissione di Esperti della casa editrice Il Castello di Foggia saranno pubblicate in un volume dedicato all'evento culturale di importanza nazionale, che verrà inserito nel catalogo delle sue pubblicazioni e che sarà in vendita già all'interno della Fiera Nazionale di Cerignola, di cui parte del ricavato delle eventuali vendite sarà devoluto sempre a sostegno del Progetto "Una Biblioteca per Tutti".

16. Tutti i partecipanti alle sezioni "poesia inedita", "racconto breve" ed "articolo di giornale/reportage giornalistico", partecipando al Concorso Zingarelli 2009, accettano tacitamente tutte le clausole contenute nel presente regolamento pubblico ed autorizzano le Edizioni Il Castello a pubblicare le proprie opere inedite in un volume dedicato al medesimo Concorso letterario.

17. La Giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli delle opere escluse dalla premiazione finale.



18. Oltre ai primi classificati, la Giuria potrà eventualmente premiare anche altre opere votate.

19. Le opere giunte presso la Segreteria del Premio verranno lette ed analizzate da due Giurie per ogni sezione, una "Popolare", composta da 5 o più lettori comuni ed una "Letteraria", composta da 5 esperti (personalità del mondo del giornalismo, dell'Università e della letteratura nazionale). Ognuno di essi attribuirà un voto ad ognuna delle opere in concorso. Una volta votate tutte le opere partecipanti, si procederà al conteggio dei voti dei giurati che verranno sommati tra loro. Il concorrente che avrà totalizzato il punteggio (in termini di voti) più elevato sarà nominato vincitore del Premio Zingarelli 2009 e, in caso di opera edita, potrà applicare, da allora innanzi, la fascetta "Vincitore Premio Zingarelli 2009" secondo le modalità impartite dalla Segreteria del Premio. Questa operazione varrà per ognuna delle sezioni in concorso. In caso di ex-aequo tra due o più concorrenti verrà ripetuta la votazione per le opere di questi ultimi fino a quando non si giunge ad un
 unico vincitore. I nomi dei giurati saranno resi pubblici solo dopo la premiazione sul sito del "Premio Zingarelli 2009" (ossia http://www.premiozingarelli.it) e su quello della Fiera Nazionale del Libro, dell'Editoria e del Giornalismo (http://www.fieranazionaledellibro.it).

20. I nomi dei vincitori delle varie sezioni e del secondo e terzo classificato verranno pubblicati in una pagina dedicata dei medesimi siti internet e sulla maggior parte delle testate giornalistiche e televisive locali e nazionali.

21. Per l'assegnazione del Premio è richiesta la presenza di tutti i vincitori contattati dall'organizzazione, pena la perdita del medesimo che va attribuito di diritto al secondo classificato, ammesso che anche questi si presenti alla cerimonia di presentazione, e così via dicendo a scalare sino al terzo classificato. In caso di assenza di tutti e tre i primi classificati il premio non sarà consegnato. Dal momento in cui verrà contattato, il vincitore avrà 3 giorni di tempo per comunicare se intende o meno ritirare personalmente il premio. Non si possono delegare terzi per il ritiro del premio, fatta eccezione dell'Editore in caso di opere edite. Chi rinuncia al ritiro del premio rinuncia a tutti gli effetti anche all'apposizione della fascetta riportante la dicitura "Vincitore Premio Zingarelli 2009" e non potrà fregiarsi in alcun modo del titolo.

22. Per quanto non previsto dal presente bando valgono le deliberazioni insindacabili della Giuria.

NORME PARTICOLARI

1. Premi: Non sono previste assegnazioni in denaro per nessuna categoria. Il Premio Zingarelli, per il vincitore di ogni sezione, prevede l'assegnazione dell'opera di un artista locale. Ai primi classificati delle diverse sezioni sarà offerta, da Edizioni Il Castello, un'interessante proposta editoriale per la pubblicazione di un'opera letteraria. Agli stessi, inoltre, verrà conferito un plico contenente alcune pubblicazioni offerte dalle Case Editrici partecipanti alla Prima Fiera Nazionale del Libro, dell'Editoria e del Giornalismo di Cerignola (FG). I vincitori delle sezioni dedicate alle opere edite potranno applicare la fascetta "Vincitore Premio Zingarelli 2009", secondo le modalità impartite dall'Organizzazione. Tutti i premiati di ogni sezione (compresa quella relativa al premio speciale "Non omnia possumus omnes") entreranno a far parte di diritto della Giuria Letteraria per l'edizione 2010 del Premio Zingarelli.

2. Romanzi e Poesie Edite. I romanzi e le poesie edite devono essere stati pubblicati in volume a far data dal 31 gennaio 2005 sino al 31 luglio 2009. Tutte le opere pubblicate in data precedente o posteriore non sono ammesse al concorso.

3. Premio Speciale della Giuria. Tale premio è un riconoscimento che la Giuria si riserva di attribuire ad un autore o ad un'opera di vario genere letterario o ad una o più personalità che si sono distinte nell'anno in corso per azioni meritevoli nell'ambito della scienza, della giustizia, della cultura, dello spettacolo, del cinema, della legalità, del sociale e della formazione.

E' possibile candidarsi inviando alla Segreteria del Premio il proprio C.V. completo di recapiti, la motivazione della propria candidatura ed eventualmente una copia dell'opera oggetto di valutazione. Anche in tal caso l'opera non verrà restituita.

4. Fiera Nazionale del Libro, dell'Editoria e del Giornalismo di Cerignola. Per tutte le scuole d'Italia che volessero partecipare alla Fiera possono contattare la Segreteria del Premio Zingarelli 2009 al numero   340-0507617   per avere ulteriori informazioni sulla manifestazione.

5. "Una Bilioteca per Tutti". Allestimento di una biblioteca gratuita ed aperta a tutti. Chiunque volesse aderire alla raccolta libri per l'allestimento di una biblioteca gratuita ed accessibile a tutti (diversamente abili, immingrati, anziani e bambini compresi) pur non partecipando né al Premio Zingarelli 2009 né alla Fiera Nazionale del Libro, dell'Editoria e del Giornalismo 2009 di Cerignola, può farlo inviando dei testi nuovi o usati (si accettano anche libri in formati speciali per i diversamente abili della vista, libri in lingue estere e libri per bambini) al seguente indirizzo: "Una Biblioteca per Tutti" – c/o Dott. Luca Galliano – Via Vittorio Veneto, 97/A – 71042 – Cerignola (FG).

La Giuria Speciale, per l'edizione 2009 del Premio Zingarelli, ha deciso di assegnare il Premio "Non omnia possumus omnes"(trad.: "Non tutti possiamo tutto"), tra gli altri, alle seguenti personalità di spicco:

On. Nichi Vendola (Presidente della Regione Puglia);
On. Elena Gentile (Assessore alle Politiche Sociali della Regione Puglia);
Prof. Giuliano Volpe (Rettore dell'Università degli Studi di Foggia);
Prof. Franca Pinto Minerva (Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Foggia);
Michele Placido (attore, regista e produttore di fama internazionale);
Vittorio Sindoni (regista RAI di fama internazionale);
Sandro Dionisio (regista di fama internazionale);
Valeria Marini (attrice, showgirl, imprenditrice e produttrice cinematografica);
Mario Opinato (attore internazionale proveniente dall'Actor Studio di Los Angeles);
Prof. Calogero Centofanti (Promotore del Premio "Alata solertia", attribuito a personalità che si sono distinte nell'anno in corso, al quale il Premio Speciale della Giuria "Non omnia possumus omnes" si ispira) .
La medesima Giuria resta in attesa di valutare le candidature inviate al concorso.

A tutti gli Ospiti d'Onore premiati saranno assicurate solo le spese di viaggio, l'auto con conducente per gli spostamenti locali, il vitto e l'alloggio, visto lo scopo benefico dell'iniziativa.





martedì 3 novembre 2009

Poesia: PREMIO ALESSANDRO TASSONI (Scadenza 24/12/2009)




PREMIO ALESSANDRO TASSONI
poesia, narrativa, teatro, saggistica
Sesta edizione, Modena, Anno 2010


A CURA DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE LE AVANGUARDIE E DELLA RIVISTA BOLLETTARIO,
IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI MODENA E LA BIBLIOTECA ESTENSE UNIVERSITARIA
PATROCINIO DELL'UNIVERSITÀ DI MODENA E REGGIO EMILIA - FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA –

REGOLAMENTO

ART. 1-
Il Premio si articola in tre Sezioni: Sezione A, Sezione B, Sezione C.

ART. 2
Sezione A (solo opere edite): quattro Premi, di € 1.000 ognuno, per un libro di poesia, narrativa, teatro e saggistica, che, in omaggio ideale al Tassoni, risulti innovativo, libertario, pacifista, impegnato civilmente per la costruzione di un mondo più giusto e democratico. In mancanza dei requisiti richiesti, i premi possono non essere assegnati. Saranno considerati solo i libri editi nel 2009. Ogni autore può concorrere per un solo genere letterario. Le case editrici potranno inviare massimo 4 libri (uno per ogni genere letterario).

ART. 3
Sezione B: Premio di € 3.000 ad un'autrice o ad un autore, honoris causa. La scelta della giuria è autonoma, ma non saranno ignorate eventuali segnalazioni.

ART. 4
Sezione C. Due Premi, di € 350 ognuno, per la tesi di Laurea di un laureando e di una laureanda, sul Tassoni.

ART. 5
Un autore può essere premiato solo se sono trascorsi almeno tre anni dalla premiazione precedente.

ART. 6
La partecipazione al Premio è gratuita.

ART. 7
La Giuria tecnica del Premio è composta da: Nadia Cavalera (corso Canalchiaro 26, 41121 Modena); Adriana Chemello (via Lago Trasimeno 59, 36100 Vicenza); Francesco Muzzioli (via C.B. Piazza 8, 00161 Roma); Duccio Tongiorgi (Facoltà di Lettere e Filosofia, Largo Sant'Eufemia 19, 41121 Modena.). Presidenza onoraria: Giorgio Bàrberi Squarotti. La Giuria, così costituita, sarà affiancata da una Giuria di 15 Gruppi di lettura (per Poesia).

ART. 8
Le case editrici, gli autori interessati e i neolaureati dovranno far pervenire le loro opere direttamente ai componenti della Giuria, dal 24 ottobre al 24 dicembre 2009 (farà fede il timbro postale). Nell'invio a Nadia Cavalera va acclusa una lettera di partecipazione con l'autorizzazione all'uso dei dati personali. Una copia del libro, inoltre, va mandata anche al Fondo Premio Alessandro Tassoni, c/o la Biblioteca Estense Universitaria, largo Sant' Agostino 337, 41100 Modena.

ART. 9
I vincitori dovranno presenziare alla cerimonia di assegnazione che si terrà a Modena, nella primavera 2010, in data e luogo che saranno tempestivamente comunicati. In caso di assenza, avranno diritto al titolo del Premio, ma non al corrispettivo in denaro.

ART. 10
Il giudizio della Giuria, che sarà reso pubblico entro Aprile 2010, è insindacabile e le opere presentate non verranno restituite, né verranno conservati eventuali inediti inviati per errore.

ART. 11
La partecipazione al Premio comporta la totale accettazione del presente regolamento reso ufficiale dalla pubblicazione sul sito www.premioalessandrotassoni.it. Per informazioni: tel. 059211791 - 3393473493 – premioalessandrotassoni@bollettario.it







PRECISAZIONI IN MARGINE

1) Sono fuori concorso: i libri che non riportano l'anno di edizione; i libri che non rientrano nel tempo previsto dal regolamento; i libri che hanno la presentazione di un componente della giuria; i libri che mancano della lettera di adesione.

2) Lettera di adesione degli autori (facsimile)

Io, sottoscritto…..nato a….. e residente a…..in via…..tel….cell…email……partecipo alla quinta edizione del Premio Alessandro Tassoni, sezione A (……….indicare il genere), con la seguente opera………………
Autorizzo all'uso dei dati personali.
Data………..Firma a mano

- Lettera di adesione delle case editrici (facsimile)

La casa editrice…………..partecipa alla quinta edizione del Premio Alessandro Tassoni, sezione A (……….indicare il genere) con la seguente opera………………
Autorizziamo all'uso dei dati personali dell'autore.
Data………….Firma a mano

domenica 1 novembre 2009

Grazie papa'. Mi manchi da morire:::

Francesco Pietrarota Francesco Pietrarota Francesco Pietrarota Francesco Pietrarota

caro papà,

quante cose mi stanno succedendo..

quante volte mi sento senza scopi, solo, abbandonato (anche se so bene che non è così..),

vivo alla giornata travolto dagli impegni di lavoro. Tante persone, a cominciare dai Clienti, mi dimostrano attestati di stima, riconoscenza..

Ma non tutto è rosa e fiori: vivo per lavorare. Dalla mattina alla sera,  se non fino alla notte.
E questa dedizione spesso non è vista (o compresa dai colleghi) o tanto meno percepita dai capi.

è dura, papà.

e poi sai quanto mi senta solo senza l'amore..

i momenti peggiori sono quando ritorno qui a casa. e resto solo.

la casa che hai visto solo per foto, la casa x la quale ho sentito le tue ultime parole di augurio.

ho 40 anni compituti ma mi sento così perso senza di te.

e così in colpa per non riuscire a dare il giusto supporto a mamma e.. "etto".

Anzi, come al solito, sono più io che ricevo..

Papà... la mia è una vita di sensi di colpa, nonostante l'impegno a cercare di fare sempre del mio meglio in tutto e con tutti.

Papà lasciami questa percezione della tua vicinanza.

Sento tutto il tuo affetto, le tue parole dagli amici che ho trovato qui. Come se mi avessi affidato a loro. Ma nonostante tutto la disperazione è sempre fortissima. Mese dopo mese.

Aiutami nel cercare di trovare un equilibrio e diventare un vero supporto per mamma.

Ora forse lo sai che tu non hai avuto nessuna colpa. Non ti sei mai trascurato, il destino o Dio, che inseguo da una vita, hanno deciso così.

Io non dimenticherò mai gli ultimi tuoi passi, le tue ultime soffiate nella macchinetta, il tuo sorriso rassicurante e i tuoi occhi vivi, nonostante sapessi...

Non dimenticherò mai quell'ultima domenica pomeriggio passata in clinica in cui sono crollato ed ho dormito accanto a te con un sonno che sembrava ristorarmi dalla stanchezza di anni.

Papà facciamo un'altra partita a calcio balilla?

Tu in porta, io in attacco..


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI