Cerca nel blog

martedì 31 luglio 2012

Premio Nazionale di Poesia "Città di Arsita - Gaetano Salveti" (Scadenza 20/08/2012)

Per ricordare la figura e l'opera del poeta, critico letterario e operatore culturale Gaetano Salveti, cittadino onorario di Arsita, scomparso nel 2001, l'Associazione Culturale "Città di Bacucco", in collaborazione con l'Amministrazione Comunale e la Pro-Loco di Arsita, bandisce la XVII edizione del premio Nazionale di Poesia "Città di Arsita - Gaetano Salveti".
Si partecipa al concorso inviando alla Segreteria del premio - Via Roma n. 87 - 65122 Pescara - dodici copie di libri di poesia editi tra il 1° gennaio 2010 e il 20 agosto 2012.
I libri, che dovranno essere accompagnati dall'indirizzo completo dell'Autore, dovranno pervenire entro il 20 agosto 2012.
pereranno due giurie, una tecnica e un'altra popolare; quest'ultima sarà formata da 50 cittadini di Arsita e del territorio della Vallata del Fino.
La Giuria è presieduta da Igino Creati e composta da Valentina Ciafardone (Assessore alla Cultura del Comune di Arsita), Franca Minnucci, Luigi Orsini, Alessandro Pulini (Segretario con diritto di voto), Daniela Quieti, Benito Sablone, Antonio Sorella e Tito Rubini.
All'autore del libro vincitore andrà la somma di 1.500,00 euro.
La cerimonia di proclamazione e di premiazione dei vincitori si svolgerà ad Arsita sabato 8 settembre 2012 con inizio alle ore 18:30.


XVII Edizione del premio Nazionale di Poesia - Opera Prima "Nicola Ladislao Partenza"
Tra le Opere di poesia regolarmente partecipanti al concorso sarà prescelta dalla Giuria un testo di un autore che non abbia superato i 35 anni di età, a cui sarà consegnata un'opera d'arte. Il Concorso è stato bandito per ricordare la figura e l'opera di Nicola Ladislao Partenza, illustre umanista ed eccezionale educatore dei giovani.


XVII Edizione del premio Nazionale di Teatro, Cinema, Televisione e Spettacolo "Il Bacucco d'Oro"
Il premio consiste in un trofeo (Il "Bacucco d'Oro") che sarà assegnato a una personalità del mondo del Teatro, del Cinema, dello Spettacolo e della Televisione.




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


venerdì 27 luglio 2012

Vincenzo Bocciarelli alla finale del Concorso Internazionale di Poesia "Il Saggio"

concorso internazionale di poesia "il saggio"
 
Vincenzo Bocciarelli guest star della XVI edizione del Concorso Internazionale di Poesia "Il Saggio" città di Eboli. L'attore italiano sarà sul palco del chiostro di San Francesco in occasione della finalissima di domani sera, 28 luglio, per declamare e premiare le poesie vincitrici. Primo performer europeo ad interpretare il ruolo di protagonista nella cinematografia bollywoodiana, Bocciarelli nel 2010 ha recitato nel film "Nirakazhcha - La strada dei colori" nel quale impersonava Lorenzo, un giovane pittore in India per studiare l'arte di Ravi Varma, famoso pittore indiano. Noto attore teatrale, Bocciarelli ha studiato al Piccolo Teatro d'Europa di Milano diretto da Giorgio Strehler. Per la tv, ha recitato in diverse fiction Rai e Mediaset tra cui Orgoglio, Don Matteo 5, Il bello delle donne 2, La Squadra, Un caso di coscienza 2. 
Domani sera, quindi, saranno decretati i vincitori delle quattro sezioni del concorso: A) Poesia a tema libero in lingua italiana; B) Poesia a tema libero in vernacolo; C) Poesia religiosa; D) Giovani a tema libero (partecipanti dai 6 ai 18 anni).
Con una missiva, il Presidente Giorgio Napolitano ha confermato il suo sostegno verso una iniziativa di elevato spessore intellettuale conferendo, anche per l'edizione 2012, un'onorificenza a manifestazione del suo positivo giudizio. La medaglia del Presidente della Repubblica andrà al primo classificato della categoria A. I primi classificati delle sezioni B e C riceveranno, rispettivamente, una medaglia del Presidente del Senato e una medaglia di Papa Benedetto XVI donata dal Vaticano. Della categoria D saranno premiati il primo e l'ultimo classificato con una somma simbolica in denaro (50 euro).
Il Concorso Internazionale di Poesia "Il Saggio" città di Eboli istituisce un premio speciale per alcuni concorrenti ripescati. Biella, Bollate, Lucera, San Vittore, Eboli: sono oltre 60 i componimenti in concorso editi dai detenuti di diverse case circondariali di tutto il territorio nazionale. Il presidente del Centro Culturale Studi Storici  Peppe Barra, nel verificare i voti della giuria esaminatrice, ha scoperto che quasi tutte quelle poesie erano state scartate dal concorso secondo i parametri di giudizio utilizzati.
La valutazione dei giurati, sei per ogni sezione, riguarda l'aspetto tecnico, il contenuto e l'originalità dei versi in concorso, con una scala di giudizio in sessantesimi. Il massimo dei voti che un componimento può avere è, quindi, di 360 voti per ogni sezione. Le poesie che raggiungono un punteggio di 180 sono automaticamente scartate dal concorso, quelle che arrivano a un punteggio di 181 voti sono ammesse in finale. "Giudichiamo le poesie in forma anonima -spiega Flavia Falcone, presidente della giuria- Ognuno di noi consegna i propri voti in una busta chiusa che viene recapitata al Centro Culturale Studi Storici. Peppe Barra somma i voti di tutti i giurati e stila, di conseguenza, una classifica. Purtroppo quei componimenti disattendevano i parametri che utilizziamo per la valutazione delle poesie. Ma è scattato per noi un problema di coscienza e al di là dei tecnicismi abbiamo proposto agli organizzatori di istituire un premio speciale". Come per le quattro sezioni ordinarie del concorso, si aggiudicheranno il premio speciale della XVI edizione del Concorso Internazionale di Poesia "Il Saggio" i primi 10 classificati tra i 60 componimenti ripescati, rispettando l'ordine stilato con i voti già espressi dalla giuria.
La città di Eboli ospita la realtà dell'Istituto a Custodia Attenuata per le Tossicodipendenze. Uomini detenuti per reati legati alla droga che cercano di disintossicarsi e rifarsi una vita. Di darsi una seconda possibilità confidando nel fatto che una volta fuori da lì, qualcuno creda ancora in loro. "Noi vogliamo crederci -afferma Peppe Barra- Al Centro Culturale Studi Storici abbiamo avuto un ragazzo detenuto all'Icatt come nostro tirocinante. E' stata proprio di Massimo l'idea di diffondere il concorso anche nelle altre carceri d'Italia. La sua passione per la vita, la sua voglia di fare e mettersi in gioco positivamente, ci fanno ben sperare in un suo cambiamento di rotta. E come è successo a lui, può accadere a molti altri se opportunamente aiutati e sostenuti, moralmente e psicologicamente, nel periodo della detenzione".


giovedì 26 luglio 2012

Prima Edizione del Premio di Poesia "Matteo Blasi", indetto da Edizioni Ensemble


I Edizione Premio “Matteo Blasi”

Montepremi Euro 1000,00
In palio la pubblicazione nelle nostre collane
SCADENZA 31 AGOSTO 2012
Art. 1 - Sezioni
Sono previste cinque sezioni:
a.         Poesia singola a tema libero (da 1 a 3 poesie, max 36 versi ognuna)
b.         Racconto breve a tema libero (da 1 a 3 racconti max 8 cartelle - ogni cartella 1800 caratteri)
c.         Opera di Poesia a tema libero (da un minimo di 30 testi)
d.         Opera di narrativa a tema libero (romanzo o raccolta di racconti di minimo 70 cartelle)
e.       “Ricordando Matteo”: sezione libera con poesie, racconti, monologhi o testi musicali sulla figura di Matteo Blasi
Art. 2 - Giuria
La giuria è composta da Massimiliano Coccia (scrittore, editore), Matteo Chiavarone (poeta, editore), Andrea Viviani (linguista), Letizia Leone (poetessa), Elsa Blasi (mamma di Matteo, docente di lettere), Aureliano Amadei (regista), Lidia Riviello (autrice e poetessa), Diego Rossi (scrittore), Valeria Gentile (giornalista e poetessa),  Francesco Barbi (scrittore).
Art. 3 - Selezione
Per ognuna delle cinque sezioni verrà selezionata, a giudizio insindacabile dei comitati di lettura, una rosa di 3 finalisti che sarà resa nota agli interessati e pubblicata sul sito della casa editrice.
Il vincitore unico sarà designato dalla giuria nel corso della serata di premiazione.
Art. 4 - Premiazione
La premiazione si svolgerà entro ottobre-novembre 2012
Art. 5 - Premi
Per le sezioni A e B il premio consisterà nell'attestato di vincitore assoluto della sezione, in un assegno di 150 euro, in un libro a scelta della casa editrice, nella pubblicazione all’interno dell'antologia del premio nella prima parte dedicata ai vincitori.
Per le sezioni C e D il premio consisterà nell'attestato di vincitore assoluto della sezione, nella pubblicazione dell'opera da parte di Edizioni Ensemble con regolare contratto di edizione (come di norma della casa editrice SENZA ALCUN CONTRIBUTO DA PARTE DELL’AUTORE), in un assegno di 250 euro di anticipo sui diritti d'autore.
Per la sezione E è prevista la pubblicazione nell’antologia del Premio per tutti i testi pervenuti e il premio di 250 euro per il miglior testo.
La giuria si riserva la possibilità di segnalare ulteriori autori meritevoli di attenzione per un'eventuale pubblicazione all'interno delle proprie collane (tutti i contratti sono senza contributo da parte dell'autore), di non assegnare il premio nel caso in cui il materiale pervenuto non venga ritenuto all'altezza dal presidente di giuria e di realizzare un'antologia con i migliori testi pervenuti alle sezioni A e B.
Non vengono realizzate schede di valutazione o commenti per i manoscritti partecipanti al premio.
Verrà fornita e pubblicata sul sito una motivazione scritta solamente per le opere vincitrici delle quattro sezioni. 
I finalisti che non dovessero presenziare la serata di premiazione in caso di vittoria perderanno il premio in denaro.
Art. 6 - Modalità di partecipazione
Gli autori devono inviare i dattiloscritti, in unica copia (allegando un curriculum da cui emerga nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, Codice Fiscale, ed eventuale e-mail) entro il termine improrogabile di venerdì 31 agosto 2012 (farà fede il timbro postale), al seguente indirizzo: Edizioni Ensemble - Via della Stazione della Storta, 2 - 00123 Roma oppure mezzo e-mail a  edizioniensemble@gmail.com
Come quota di partecipazione sono richiesti 25 Euro per le spese di organizzazione e di segreteria da versare mediante assegno o bonifico intestato a Ensemble SCRL IT 98 O 01030 03317 000000130107.
La quota dà diritto a partecipare anche a tutte le sezioni.
Ad ogni partecipante sarà spedita gratuitamente a casa una copia del libro “Ogni volta che ti piove in testa cerca il sole” di Matteo Blasi e parte del ricavato complessivo delle tasse di letture ad esclusione dei premi e delle spese di organizzazione verrà donato all’associazione “Blaze-Matteo Blasi” che si occupa  di prestare assistenza alle persone affette dalla patologia dell'epilessia tumorale sia direttamente che indirettamente, anche mediante aiuti a centri di cura e di ricerca e pubblicizzazione delle attività di prevenzione.
Copia del bonifico comprovante il versamento va inserito nel plico o allegato all'e-mail di partecipazione. 
Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci all'indirizzo: direzione@edizioniensemble.com
Art. 7
La partecipazione al premio comporta automaticamente l'accettazione di tutti gli articoli del presente Regolamento.
Art. 8
I manoscritti inviati non verranno restituiti.
Art. 9
I partecipanti al premio accettano il trattamento dei propri dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche.

mercoledì 25 luglio 2012

Rita Elia "Puntu e a Capu".

Il Rotay Club Termini Imerese e l'Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali del Comune di Caccamo promuovono le radici culturali della nostra isola attraverso la presentazione dell'ultimo libro di poesie in siciliano della poetessa Rita Elia. "Puntu e a Capu" Edizione Arianna.

La presentazione avrà luogo venerdì 27 luglio 2012 alle ore 18,30 nella chiesa di Sant'Antonio Abate in Via Bonello a Caccamo, di fronte il Castello Medievale. 

Interverranno il Sindaco Andrea Galbo, l'Assessore al Turismo e Beni Culturali Francesca Spataro, il Presidente del Rotary Club, Giorgio Castelli e Alfonso Lo Cascio, della Presidenza regionale SiciliAntica.
Testi poetici saranno recitati da Saveria Sarcinelli, Salvatore Parrinello e da Rita Elia.


martedì 24 luglio 2012

Poesia. Concorso "Il Saggio", si entra nel vivo

concorso internazionale di poesia "il saggio"
XVI Edizione
 
23-28 Luglio 2012
 
organizza
 
Centro Culturale Studi Storici Eboli
 
 "Il Saggio" Città di Eboli. Dai ricordi della scrittrice Anna Olga Spinelli impressi nel libro "Momenti di vita legati alla mia terra" presentato dalla critica letteraria Angela Furcas, alla commozione del presidente della giuria esaminatrice, Flavia Falcone, nel commemorare gli ormai celebri cani di quartiere scomparsi qualche mese fa, Stellina e Gingomma, in seguito alla lettura di una delle poesie in gara. Una poesia scritta da un uomo segnato dalla sofferenza, quella della scomparsa del suo amico a quattro zampa e quella, purtroppo, fisica legata al Parkinson. "In un'epoca in cui ormai i medici fanno le diagnosi per telefono  mi ha profondamente emozionato sapere che in sala fosse presente anche il neurologo che segue questo signore -dichiara Flavia Falcone- Il medico è venuto ad ascoltare il suo paziente confermando che esprimersi attraverso la poesia, esprimere su carta le proprie emozioni, per le persone ammalate è una vera e propria terapia, un supporto fondamentale per affrontare la malattia e mantenere vive le relazioni con gli altri. Siamo orgogliosi che questo concorso possa aver contribuito, seppur in minima parte, a raggiungere quegli obiettivi".
Errori blu in molte delle poesie in concorso, soprattutto per quanto riguarda quelle della sezione "Poesia in vernacolo". Carmine Pirozzi, docente di lettere e componente della giuria afferma: "Poesia non vuol dire prendere una frase, spezzarla in un punto e credere così di aver realizzato un'opera d'arte. Ogni lingua ha la sua grammatica e sarebbe cosa buona e giusta conoscerne le regole. Scrivere in napoletano, senza conoscere le regole della lingua napoletana, è un'eresia".
Per la sezione "Poesia Religiosa", don Alfonso Raimo, parroco della chiesa di Santa Maria del Carmine e Sant'Eustachio in San Francesco di Eboli, precisa: "La poesia religiosa dovrebbe avere come contenuto la fede ma il più bel libro della Bibbia è il Cantico dei Cantici, un componimento poetico in cui Dio non viene nominato nemmeno una volta. Quel componimento, però, è un canto a Dio espresso dall'amore umano. La fede non è risposta alle domande ma è ricerca. La fede è come google, un motore di ricerca".
A dare sostegno ai giovani, la giurata Filomena De Gennaro: "Quest'anno sono arrivate delle poesie fantastiche, i giovani hanno sempre qualcosa di originale da raccontare. Con loro si scoprono sempre delle novità, da loro c'è sempre qualcosa di autentico che emerge. I ragazzi vanno solo opportunamente e positivamente stimolati".
Continua la settimana della poesia nel chiostro di San Francesco ad Eboli. Le serate si apriranno con la declamazione delle poesie finaliste sottoposte al giudizio del pubblico presente che potrà valutarle e votarle attraverso un apposito codice numerico. Ai versi che avranno raccolto il maggior numero di voti si assegnerà quindi il premio della giuria popolare. A vincere, durante la prima serata, è stata la poesia "Lascio un amico speciale" di Antonio Caccavo da Campagna.
Questa sera incontro con l'autrice Maria Paraggio e la sua ultima opera editoriale "Il campo delle tre fave" con l'intrattenimento musicale della cantante Ana Monica Rago.
Il 25 luglio sarà la volta dello scrittore Giuseppe Scarpa con il testo "La rivolta di Agosto" mentre il sound popolare del gruppo "Il Pane e le Rose" darà vita a uno spettacolo di pizzica e tammorra sotto gli archi del chiostro di San Francesco.
Evento nell'evento, nel corso della serata di giovedì 26 luglio si terrà la premiazione dellaVI edizione del Concorso Internazionale dei Libri, sezione "Inediti" promosso dal Centro Culturale Studi Storici di Eboli. Sullo sfondo melodie partenopee con lo chansonnier Mino Remoli che allieterà i presenti con un concerto dedicato a Roberto Murolo.
Il 27 luglio si continua con la declamazione delle poesie finaliste in concorso e l'assegnazione del premio della giuria popolare a cui seguirà il concerto della cantante Maria Ronca.
Finalissima, il 28 luglio saranno premiati i vincitori della XVI edizione del Concorso Internazionale di Poesia "Il Saggio" che musicalmente si chiuderà con il concerto di violini e pianoforte della Famiglia d'Arte Gibboni.
                                                                                                     

domenica 22 luglio 2012

BiciNuragica: Poesia 2012: Sardegna come viaggio lento, scrittura, voce, territorio, musica, cultura, tradizioni e oltre

Cagliari, Carbonia, Carloforte, Villacidro, Oristano, Busachi, Orotelli, Bosa, Uri, Sassari, Tempio Pausania, Loiri-Porto San Paolo, Olbia, e altre località sarde (letteratura, cicloturismo, ambiente, musica, tradizioni), dal 5 al 16 agosto 2012.



Domenica 5 agosto 2012, alle ore 19.30, a Cagliari, serata inaugurale, col patrocinio della Regione Sardegna, della Provincia di Cagliari, e del Comune di Cagliari, dell'evento ciclopoetico "BiciNuragica" - Poesia 2012": Sardegna come viaggio lento, scrittura, voce, territorio, musica, cultura, tradizioni e oltre … , a cura di Ugo Magnanti.
La manifestazione, patrocinata anche dalle città laziali di Nettuno e di Anzio, è promossa e organizzata da Fusibilia Associazione (http://www.fusibilia.it/), in coordinamento con l'Associazione Culturale HyperionArt di Cagliari, e in collaborazione con vari enti e realtà isolane, dalle più prestigiose istituzioni letterarie come la Fondazione "Giuseppe Dessì" di Villacidro e il "Progetto Ottobre in Poesia" di Sassari, alle più attive e importanti Associazioni che operano in ambito culturale sul territorio sardo come Botti Du Shcoggiu di Carloforte, Teatro del Sottosuolo di Carbonia, Teatro dell'Oppresso (sezione di Bosa), o come la Cooperativa La Memoria Storica di Cagliari, e l'Antiquarium Arborense – Museo Archeologico "Giuseppe Pau" di Oristano,  fino alle Amministrazioni Comunali di Busachi, Orotelli, Uri, Carbonia, Bosa, Loiri-Porto San Paolo, e la Pro Loco di Tempio Pausania, all'Assessorato Turismo, Eventi, Cultura e Sport della Provincia di Carbonia-Iglesias, nonché con l'apporto di dinamiche presenze culturali dell'Isola come la Libreria Ti con zero di Bosa, e l'Associazione Libraialcentro di Sassari, o enogastonomiche, come Enoteca Verdefiume di Bosa, e Enoturismo in Sardegna di Giuliano Lenzini, o turistiche, come l'Hotel Regina Margherita di Cagliari, e l'Hotel La Baja di Santa Caterina di Pittinuri, Cuglieri  (Oristano).
Questa rassegna poetica itinerante in bicicletta, che prevede reading, musica, performance on the road, interviste-happening, annotazioni sugli aspetti urbanistici-ambientali dei territori attraversati, e altro, farà tappa in diverse località dell'Isola, vale a dire Cagliari, Carbonia, Carloforte, Villacidro, Oristano, Busachi, Orotelli, Bosa, Uri, Sassari, Tempio Pausania, Loiri-Porto San Paolo, toccando altre località sarde, per concludersi il 16 agosto a Olbia, con un breve happening on the road di congedo presso l'imbarco della Stazione Marittima Isola Bianca.
Insieme al poeta Ugo Magnanti parteciperanno alla manifestazione il 'suonicista randagio' Daniele Contardo, il geometra Fabrizio Lenza, e la giornalista e scrittrice Sonia Topazio.
Il gruppo di "BiciNuragica" percorrerà il tragitto in bicicletta portando poesia, in senso stretto e in senso lato, nei luoghi storici, nelle piazze e nelle strade delle città attraversate.
Ad ogni tappa corrisponderà un incontro, nel quale poeti, musicisti, e artisti sardi si affiancheranno al gruppo itinerante di "BiciNuragica". Proprio alla cultura sarda, tradizionale e contemporanea, sarà  riservato ampio spazio nel corso della manifestazione: sono infatti previste importanti partecipazioni di autori sardi, come pure contributi più spontanei.
L'iniziativa "BiciNuragica" esprime una sintesi fra le origini dell'evento, individuabili nel format "Sicilia Poetry Bike" del 2008 e del 2009, caratterizzato soprattutto da incontri letterari prestabiliti, e gli sviluppi degli anni successivi, in particolare di "EpoSillàBici" 2011, in cui si ampliano le modalità della ciclopoetica immettendovi una più spiccata dimensione civico-ecologia e territoriale, estendendo la parte relativa agli happening poetici on the road, e introducendo scritture in itinere, ed estemporanei incontri-interviste con poeti, scrittori, artisti, abitanti dei territori.
Aderisce all'iniziativa il progetto "Borracce di Poesia" del ciclopoeta Alessandro Ricci, che già dal 2007 ha avuto l'idea di coniugare la poesia con la bicicletta, partecipando a varie manifestazioni. Durante l'inaugurazione di Cagliari, le sue quartine, che raccontano il mondo visto dalla bici, saranno distribuite, estratte dalle borracce, e lette da alcuni degli artisti presenti.
Tutta la manifestazione, da Cagliari a Olbia, sarà seguita in diretta dalla radio pontina MusicaRadio 101.5, con brevi collegamenti telefonici quotidiani, curati da Antonella Melito. Inoltre ogni giorno su Radio Freerumble si potrà seguire l'evento con un podcast riassuntivo della tappa.
L'evento avrà un preludio il venerdì 3 agosto nella Città di Nettuno, in provincia di Roma, dove vi sarà una conferenza stampa con partenza simbolica verso l'Isola. Si rinnova così lo stretto legame della città tirrenica con le origini di questo evento, a partire dal "Sicilia Poetry Bike" del 2008, quando il sindaco di Nettuno trasmise al 'cittadino' Ugo Magnanti un messaggio di 'amicizia mediterranea' da portare nelle città attraversate.
Anche la Città di Anzio conferma la sua adesione all'iniziativa ciclopoetica, come già lo scorso anno in favore di "Eposillabici: il geoemetra e il poeta": Rimini-Anzio ricordando Amilcare Cipriani, nel 150° anniversario dell'unità nazionale.
Il logo di "BiciNuragica" è stato realizzato da Paolo Baghino.


PROGRAMMA

Venerdì 3 agosto 2012, alle ore 11.30, conferenza stampa con Ugo Magnanti, Daniele Contardo, Fabrizio Lenza, Sonia Topazio presso la Sala Serra del Palazzo Municipale della città di Nettuno. Interverranno Alessio Chiavetta, sindaco di Nettuno, Luciano Bruschini, sindaco di Anzio, Vito Presicce, presidente della Commissione Cultura del Comune di Anzio, e Dona Amati, presidente di Fusibilia Associazione.

TOUR  

Domenica 5 agosto 2012, alle ore 19.30, negli eleganti saloni dell'Hotel Regina Margherita di Cagliari, si inaugura il tour ciclopoetico "BiciNuragica – Poesia 2012", con la presentazione dell'evento, aperitivo musicale e reading di apertura. 
L'incontro è a cura dell'Associazione Culturale HyperionArt
Per il Comune di Cagliari sarà presente l'Assessore alla Cultura Enrica Puggioni e per la Provincia di Cagliari l'Assessore all'Ambiente Ignazio Tolu. 
Interverranno, insieme ai BiciNuragici: Paola Alcioni, Gavino Angius, Giuseppe Boy, Maria Grazia Esu, Stefania Sergi, Anna Cristina Serra, per l'Associazione Scirarindi,  Cristina Pusceddu, e Giovannella Dall'Ara con un intervento sul tema "Slow is cool - Elogio della lentezza per una vita moderna dai ritmi umani", il pittore e poeta Massimo Carta, il Duo Arpège Tiziana Loi e Maria Chiara Vittone, Dante Olianas, dell'Associazione Iscandula, con un intervento su "Launeddas, storia e sociologia del millenario strumento sardo", Roberto Corona, etno-musicologo, dell'Associazione Culturale Arte e Suoni, che eseguirà alle Launeddas alcuni brani della tradizione musicale sarda, Paolo Zedda e Daniele Filia, poeti che presenteranno "Mutetos a basciu e contra" una gara di improvvisazione poetica accompagnata dai musicisti Angelo Secci e Luca Farci.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione con:
Associazione Culturale HyperionArt, Via Sebastiano Satta 38, Cagliari.
E mail: hyperionart@tiscali.it - Tel/Fax: 070662892 - Fb]
Supporto di: Hotel Regina Margherita, Viale Regina Margherita 44, Cagliari. 
E mail: booking@hotelreginamargherita.com - Tel: +39070670342 - Fax: +39070668325 - Fb]
Collaborazione artistica:
"Borracce di poesia", di Alessandro Ricci, Pescara.

Lunedì 6 agosto 2012, alle ore 21.30, "BiciNuragica – Poesia 2012" si svolgerà presso Piazza Roma a Carbonia, nell'ambito della programmazione estiva del Comune di Carbonia.
L'incontro è organizzato dal Teatro del Sottosuolo con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Carbonia - Assessorato Cultura e Turismo e Assessorato Sport e Spettacolo, della Regione Sardegna - Assessorato Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Sport e Spettacolo, e della Provincia di Carbonia-Iglesias Assessorato al Turismo, Eventi, Cultura e Sport.
Interverranno, insieme ai BiciNuragici: Manlio Massole, Francesco Artuso, Giovanni F.L. Fabiane, Ennio Meloni, le Compagnie Teatro del Sottosuolo di Carbonia, Il Crogiuolo di Cagliari con la collaborazione dei Botti Du Schoggiu di Carloforte.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione e col supporto di:
Teatro del Sottosuolo, Via Costituente 137, Carbonia (Carbonia-Iglesias).
[Web: http://www.teatrodelsottosuolo.com/index.php - E mail: teasotto@tiscali.it - teatrodelsottosuolo@legalmail.it - Tel: 07811896100 - 3478653951 – Fax: 07811890100 - Fb]
Assessorato Cultura e Turismo e Assessorato Sport e Spettacolo, Comune di Carbonia, Piazza Roma 1, Carbonia (Carbonia-Iglesias).
E mail: comcarbonia@comune.carbonia.ca.it - Tel: 07816941 - Fax: 078164039]
Assessorato Turismo, Eventi, Cultura e Sport, Provincia di Carbonia-Iglesias,Via Mazzini 39, Carbonia (Carbonia-Iglesias).

Martedì 7 agosto 2012, alle ore 19.30, "BiciNuragica – Poesia 2012" si svolgerà nel centro storico di Carloforte, presso il Vico Caprera, nell'ambito dell'iniziativa "Sun  d'aixia in sci canti" ("Suoni di brezza negli angoli"), a cura dell'Associazione Bötti du Shcoggiu, direzione artistica di Susanna Mannelli.
Interverranno, insieme ai BiciNuragici: Claudio Moica, Mariatina Battistina Biggio, Antonio Boggio.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione e col supporto di:
Associazione Bötti du Shcoggiu, Via Venezia 6/a, Carloforte (Carbonia-Iglesias).
Tel/Fax: 0781857053 - Cell: 3479054753 - Fb]

Mercoledì 8 agosto 2012, alle ore 21.00, "BiciNuragica – Poesia 2012" sarà ospite presso la prestigiosa Casa Dessì di Villacidro.
L'incontro è a cura della Fondazione "Giuseppe Dessì"
Interverranno, insieme ai BiciNuragici: Efisio Cadoni, Maurizio Tancredi, Cristiano Dotto.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione e col supporto di:
Fondazione "Giuseppe Dessì", Via Roma 65, Villacidro (Villacidro – Sanluri).
Tel: 0709314387 - 3474117655 - 3406660530 - Fax: 1782218462 - Fb - Tw]

Giovedì 9 agosto 2012, alle ore 19.30, "BiciNuragica – Poesia 2012" avrà luogo presso il giardino di ingresso dell'Antiquarium Arborense – Museo Archeologico "Giuseppe Pau" di Oristano, a cura della Cooperativa La Memoria Storica. Interverranno, insieme ai BiciNuragici: tra gli altri, Antonio Turnu, Stefano Giorgio Ricci, Antonio Piras, Pino Porcu con testi di Pierpaolo Sanna.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione con:
Antiquarium Arborense – Museo Archeologico "Giuseppe Pau" (gestito dalla Cooperativa La Memoria Storica), Piazza Corrias, Oristano.
E mail: info@antiquariumarborense.it - Tel: 0783791262 - Fb] 
Cooperativa La Memoria Storica, Località Is Coras, Sestu (Cagliari).
Tel: 0702310022/33 - Fax 0702311229 - Fb] 
E col supporto di: Hotel La Baja, Via Scirocco, Santa Caterina di Pittinuri, Cuglieri  (Oristano).
Tel: +390785/389149 - Cell: +39 349/8332695 - Fax: +390785/389003]

Venerdì 10 agosto 2012, alle ore 21,00, "BiciNuragica – Poesia 2012" verrà accolta presso l'arcaico e suggestivo villaggio campestre, o Novenario, di Santa Susanna a Busachi, a cura del Comune di Busachi.
Interverranno, insieme ai BiciNuragici: Salvatore Sini, Irene Solinas, Giuseppe Cugudda, Francesco Palmas, Sebastiano Crogu, Antonio Mele, Giovanni Lopetz.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione e col supporto di:
Comune di Busachi, Piazza Italia 1, Busachi (Oristano).
Tel: 0783/62010-62274  - Fax: 0783/62433]

Sabato 11 agosto 2012, alle ore 19.30, "BiciNuragica – Poesia 2012" si svolgerà a Orotelli, sull'altopiano di Sa Serra, presso il suggestivo Nuraghe Aeddos, a cura dell'Amministrazione Comunale di Orotelli. 
Interverranno, insieme ai BiciNuragici: fra gli altri, Natalino Piras, Valeria Gentile, Marco Mura, e Antonia Marteddu con testi di Luigi Marteddu.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione e col supporto di:
Comune di Orotelli, Corso Vittorio Emanuele 74, Orotelli (Nuoro).
Tel: 078479820 - Fax: 078479261]

Domenica 12 agosto 2012, alle ore 21.00, "BiciNuragica – Poesia 2012" si svolgerà presso il Chiostro della settecentesca Madonna del Carmine di Bosa, a cura della Libreria Ti Con Zero di Marina Oggianu e Cosimo Zara, col patrocinio del Comune di Bosa. Interverranno, insieme ai BiciNuragici: tra gli altri, Graziamaria Poddighe, Anna Borghi, Giovanni Andrea Negrotti della 'Compagnia dei poeti' di Sassari. Per l'occasione sarà aperto al pubblico l'Archivio storico di Bosa, custodito dalla Cooperativa La Memoria Storica al secondo piano della struttura. A seguire "BiciNuragica" si traferirà per un secondo incontro, a partire dalle ore 22.30, presso il Ristorantino Enoteca VerdeFiume di Bosa.

Questa tappa è stata organizzata in collaborazione con:
Libreria Ti Con Zero, Viale Giovanni XXIII 22, Bosa (Oristano).
[E mail: ticonzero.bosa@tiscali.it - Tel: 0785374496 - Fax: 0785374496]
Comune di Bosa, Corso Giuseppe Garibaldi 8, Bosa (Oristano).
[Web: http://www.comune.bosa.or.it/ - E mail: info@comune.bosa.or.it -
Tel: 0785 368000 - Fax: 0785-373949]
Cooperativa La Memoria Storica, Località Is Coras, Sestu (Cagliari).
Tel: 0702310022/33 - Fax 0702311229 - Fb] 
Con la partecipazione e il supporto di:
Teatro dell'Oppresso sezione di Bosa diretto da Alfredo Meschi.
Cell: 3394989419]
Supporto di:
Ristorantino Enoteca VerdeFiume, Via Lungo Temo 51/53, Bosa (Oristano).
[Web: http://www.verdefiume.com/index.html - E mail: aldotoru@hotmail.com -
Tel: +39 0785373482]

Lunedì 13 agosto 2012, alle ore 18.00, "BiciNuragica – Poesia 2012" farà tappa a Uri, presso Piazza della Repubblica, a cura dell'Amministrazione Comunale di Uri,
e con la collaborazione artistica dell'Associazione Culturale "Su Igante" di Uri. Interverranno, insieme ai BiciNuragici: Franco Fresi, Graziamaria Poddighe, Carmela Arghittu e Nino Pericu con testi di Francesco Masia, Antonio Cherchi, Quirico Dettori, Antonio Salaris, e Antonio Galanti, Criss Piras, Giovanni Andrea Negrotti della 'Compagnia dei poeti' di Sassari, e i musicisti Fabio Spanu e Mario Troffa.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione e col supporto di:
Comune di Uri, Via Sassari 95, Uri (Sassari).
[Web: http://www.comune.uri.ss.it/ - E mail: servizisociali@comune.uri.ss.it - Tel: 079419223 - Fax: 0794187077]
Collaborazione artistica:
Associazione Culturale "Su Igante", Largo Vittorio Veneto 15, Uri (Sassari).
[Web: www.suigante.comE mail: suigante@libero.it - Cell: 3491661132 - Fb]

Lunedì 13 agosto 2012, alle ore 21.30, "BiciNuragica – Poesia 2012" farà tappa a Sassari, presso la bella cornice dei Giardini Pubblici, a cura di Leonardo Omar Onida dell'Associazione POP - Progetto Ottobre in Poesia di Sassari e con il supporto logistico dei LibraialCentro, per la Rassegna Figiurà.
Un altro prezioso appuntamento poetico, nello stile collaborativo tipico degli operatori che da anni in città si occupano di Poesia, ambiente, contaminazioni artistiche. 
Interverranno, insieme ai BiciNuragici: 
Graziamaria Poddighe, Leonardo Omar Onida, i poeti del MoRePoSt (Movimento Restituzione Poetica Stupore), gli artisti del POP.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione e col supporto di:
Associazione POP - Progetto OttobreinPoesia di Sassari.
[Web: http://www.ottobreinpoesia.it/- E mail: eventi@ottobreinpoesia.it - Cell: 340/8456466 - Fb]

Martedì 14 agosto 2012, alle ore 15,00, "BiciNuragica – Poesia 2012" giungerà a Tempio Pausania, per intervenire alla tradizionale Festa della Montagna sul Monte Limbara, sito Vallicciola.
L'incontro è a cura della Pro Loco di Tempio Pausania, presidente Tonino Pirrigheddu.
Interverranno, insieme ai BiciNuragici: Gianfranco Garrucciu, Graziamaria Poddighe, Francesco Pasella, Francesco Cossu, Carmela Arghittu e Nino Pericu con testi di Francesco Masia.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione e col supporto di:
Pro Loco di Tempio Pausania, Piazza Gallura 1, Tempio Pausania (Olbia-Tempio).

Mercoledì 15 agosto 2012, alle ore 21.00, "BiciNuragica – Poesia 2012" sarà ospite presso Piazza San Nicola a Loiri–Porto San Paolo, per una tappa-evento poetico con degustazione eno-gastronomica.
L'incontro è a cura di Giuliano Lenzini di Enoturismo in Sardegna e dell'Amministrazione Comunale di Loiri-Porto San Paolo.
Interverranno, insieme ai BiciNuragici: Marella Giovannelli, Graziamaria Poddighe, Franco Piga, Peppino Mazzone, Antonio Giuseppe Barra, Giacomo MurrighileCarmela Arghittu e Nino Pericu con testi di Francesco Masia.
Questa tappa è stata organizzata in collaborazione e col supporto di:
Enoturismo in Sardegna di Giuliano Lenzini, Via Di La Cera  9,  Azzanì - Loiri Porto San Paolo (Olbia-Tempio).
Tel: 078941368]
Comune di Loiri-Porto San Paolo, Viale Dante 28, Loiri Porto San Paolo (Olbia-Tempio).
Tel:  +39.078948111 - Fax: +39.078941016]

Giovedì 16 agosto 2012, alle ore 08.00, "BiciNuragica – Poesia 2012" sarà presente con un breve happening on the road di commiato presso l'imbarco per Civitavecchia della Stazione Marittima Isola Bianca di Olbia.


Info:

BiciNuragica – Poesia 2012

Cell: 3471808068

Cell: 3460882439

Cell: 3334730227


I BICINURAGICI


Ugo Magnanti, poeta e promotore, ha ideato e diretto numerose manifestazioni letterarie in diverse città italiane, fra cui la rassegna "Nettuno Fiera di Poesia 2010", curando azioni ed eventi, come "Otto poeti nell'immondizia", "Poesie vomitate contro la Turbogas", il body poem "Notte di Valpurga", "Petali-parole di desiderio", "Icaro e Dedalo, Ditirambi No Turbogas: poeti paracadutati", "Duetti Misti Incrociati" (2008-2011), "8 poetesse x l'8 marzo" (2008-12) e, in ambito ciclopoetico, "Sicilia Poetry Bike" (2008-2009), ed "EpoSillàBici (Il geometra e il poeta)". Ha pubblicato, fra l'altro, la raccolta di poesie "Rapido blé", e le plaquette "20 risacche", "Poesie del santo che non sei", "Il battito argentino". Come editore ha curato raffinate pubblicazioni, fra le ultime: "Sogni di terre lontane" di Gabriele D'Annunzio, e il poema cinquecentesco "Alceo" di Antonio Ongaro. Nato a Nettuno, vive e lavora come insegnante fra Anzio e Nettuno.

Daniele Contardo, polistrumentista (chitarre, liuto, fisarmonica, organetto, flauti, percussioni, organetto diatonico), e raccontastorie appassionato di cultura folk, è stato fra i protagonisti, con il gruppo 'Abesibé', del teatro di strada degli anni '90, sperimentando linguaggi del teatro giullaresco e popolare, fino all'esperienza di ricostruzione di una Compagnia di Commedia dell'Arte, con spettacoli rappresentati in un carro-teatro trainato da cavalli. In ambito ciclomusicale e cicloletterario ha curato o partecipato a viaggi in bicicletta, quali "2 Ruote di Resistenza" 2008, (Valsusa-Mugello), "CicloPoEtica" 2010 (Torino-Venezia), "Lo Sbarco-La Nave dei Diritti" 2010 (Barcellona-Genova). Ha partecipato a festival e curato progetti fra cui "La Terra tra l'acqua e il Fuoco", "Volterrateatro", "Mercantia", "In/Canti & Banchi". Collabora con i 'Modena City Ramblers', con i quali ha partecipato all'ultimo album "Battaglione Alleato", nonché ai precedenti, "Viva la vida, muera la muerte!", e "Appunti Partigiani", e con i quali ha condiviso importanti progetti, fra cui "Treno per Auschwitz" (I edizione), "Acqua per la pace", concerti nei Territori Occupati di Palestina, "Onda Libera", carovana musicale itinerante antimafia. Collabora con realtà e istituzioni anche come consulente e relatore. È nato e vive a Torino.

Fabrizio Lenza, geometra con vari sconfinamenti in ambito artistico. Nel 2011 ha partecipato per l'aspetto urbanistico e ambientale al viaggio ciclopoetico "EpoSillàBici (Il geometra e il poeta)", evento di poesia, cicloturismo, ecologia, cultura, cittadinanza, da Rimini ad Anzio in bicicletta, attraversando città, luoghi, immagini, genti, happening poetici, e ricordando Amilcare Cipriani, nel 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Nel 2010 ha collaborato con la rassegna "Nettuno Fiera di Poesia 2010", e nel 2012 con la V edizione di "8 poetesse x l'8 marzo". Dal 2008 al 2010 ha fatto parte del gruppo di ascolto musicale dello storico locale 'The Place' di Roma, sede privilegiata dell'ensemble musicale "Rossoantico". Iscritto all'Albo del Collegio Provinciale dei Geometri di Roma, per il cui bimestrale "Geopunto" ha scritto alcuni articoli, si occupa, prevalentemente, di programmazione e gestione ufficio gare per una delle imprese di costruzioni di maggior rilievo a livello nazionale. Esperto di elementi che concorrono alla realizzazione di opere strutturali in acciaio ha partecipato alla realizzazione di varie opere, in particolare nelle regioni Lazio, Abruzzo, Toscana ed Emilia Romagna. È nato a Roma e vive a Nettuno.

Sonia Topazio, attrice, giornalista e autrice, ha recitato in vari spettacoli teatrali, con la regia, fra gli altri, di Mauro Bolognini e Giorgio Albertazzi, e ha lavorato nel cinema con vari autori, fra cui Dario Argento e Marco Ferreri. Per la televisione ha partecipato al varietà "Macao" su Rai Due, e ha condotto "I quattro elementi", programma scientifico divulgativo su Uno Sat, nonché "Runners", trasmissione sportiva sul podismo in onda per Telelazio. Come autrice si è occupata di divulgazione scientifica, con articoli su quotidiani e riviste, tra cui "Il Messaggero", curando con il geologo Franco Foresta Martin l'"Agenda della Terra" – 2008, e di narrativa con il romanzo "Il taglio nell'anima", e racconti usciti in antologie di Perrone Editore. Negli anni ottanta ha praticato l'atletica leggera salendo varie volte sul podio in competizioni nazionali, 400 e 800 m., categoria juniores. Direttrice della rivista on line "Conosco Imparo Prevengo", ha ideato e realizzato il social network "FreeRumble" (www.freerumble.com.) È nata a Potenza e vive a Roma, dove lavora come capo ufficio stampa dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI