Cerca nel blog

venerdì 31 maggio 2013

La poesia dei diritti umani apre il 19° Festival Internazionale di Poesia di Genova, ricordando don Gallo



La poesia dei diritti umani apre il 19° Festival Internazionale di Poesia di Genova, ricordando don Gallo

di EveryOne Group

Genova, 31maggio 2013. Il movimento di poesia globale 100 Thousand Poets for Change, che promuove in tutto il mondo il rispetto dell'ambiente e dei diritti umani, è rappresentato al 19° Festival Internazionale di Poesia di Genova da quattro poeti che hanno ottenuto importanti riconoscimenti internazionali per il loro lavoro artistico e letterario e che sono anche difensori dei diritti umani, tra i fondatori del Gruppo EveryOne: Roberto Malini, Dario Picciau, Daniela Malini e Steed Gamero. Subito dopo il Festival, gli stessi autori prenderanno parte a un grande evento di poesia internazionale nel "Poetry Dream Team", che comprende, oltre a loro, poeti noti in tutto il mondo come Michael Rothenberg, Terri Carrion, Michael McClure, Els De Groen, Kujtim Pacaku e giovani emergenti come Isoke Aikpitanyi ed Elisa Brigida. "Grazie alla fiducia che Claudio Pozzani, notevole poeta e organizzatore del Festival, ci ha accordato," spiega Roberto Malini, "apriremo il Festival Internazionale di Poesia di Genova con le nostre letture, nelle quali interpreteremo, canteremo, esprimeremo con il linguaggio del viso e del corpo le nostre poesie per i diritti umani, sostenute dal Consiglio d'Europa, dall'UNICEF, dall'Ilga-Europe. La nostra giornata a Palazzo Ducale, Sala del Munizioniere, il 16 giugno dalle quattro del pomeriggio, sarà dedicata a don Andrea Gallo, un caro amico, un sacerdote che ha portato nella Chiesa un nuovo spirito di solidarietà, un difensore dei diritti umani che ha lasciato un vuoto incolmabile. Saranno con noi alcune delle sue 'principesse' e dei suoi amici e il suo messaggio risuonerà ancora fra le pareti del Munizioniere, che secoli fa accoglievano armi e ora faranno da cassa armonica per le nostre poesie, che promuovono l'uguaglianza, contro omofobia, razzismo e violenza". Il tema del pomeriggio con i quattro poeti è "Ladri di Fuoco, Trafficanti di Sogni". Con la prima espressione, Arthur Rimbaud definì il lavoro dei poeti; con la seconda, don Andrea Gallo descrisse l'opera di chi difende i diritti delle minoranze, contro la cultura dell'odio. Roberto Malini ha scritto per l'occasione la poesia "L'amore secondo don Gallo". Le letture saranno accompagnate dalla musica elettronica e dagli effetti virtuali di Giacomo Grasso e Fulvio Masini, mentre gli attori Marcellina Ruocco e Davide Mancini interverranno nelle performance. Durante la serata sarà proiettato il video-poema di Picciau e Malini "Makwan, lettera dal Paradiso", cortometraggio di culto presso gli attivisti LGBT iraniani, invitato nei principali festival di cinema e diritti umani.





giovedì 30 maggio 2013

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA "Beppe Manfredi per Libro edito Opera Prima" (Scadenza 15/06/2013)

Il Circolo Letterario Riveder le stelle ed il Comune di Fossano, con la collaborazione dell'Associazione Esperienze ed il sostegno economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano, bandiscono la settima edizione del Concorso Letterario Nazionale
"Beppe Manfredi per la poesia edita Opera Prima".
Il concorso intitolato a Beppe Manfredi, storico sindaco della città di Fossano, ma anche, se non soprattutto, docente e poeta in prima persona, è riservato ad un

LIBRO EDITO DI POESIA che sia solo ed esclusivamente OPERA PRIMA dell'autore, pubblicato tra il 1° gennaio 2011 e la data di scadenza del bando (15 giugno 2013).
Inviare 7 (sette) copie del volume, ciascuna riportante all'interno (scritti sulla prima pagina o con foglietto allegato) i dati anagrafici (luogo e data di nascita) e recapiti (indirizzo, telefono, e-mail) dell'autore, unitamente alla scheda di adesione annessa al presente bando.


SCADENZA INVIO OPERE: 15 GIUGNO 2013.

Al primo, al secondo e al terzo classificato spetteranno premi in denaro ed attestato.

Il Circolo Letterario Riveder le stelle, presieduto dalla poetessa Ada Firino, avrà facoltà di assegnare ad un giovane partecipante (nato a partire dal 1° gennaio 1983), particolarmente distintosi per la sua opera, il
Premio Speciale Silvia Raimondo (denaro ed attestato).
La Giuria potrà assegnare, a propria totale discrezione, un apposito premio ad un grande autore di fama nazionale ed internazionale, che parteciperà alla cerimonia di premiazione.

La Giuria è presieduta dal Professor Emerito, poeta e critico Giorgio Bàrberi Squarotti e formata dal professor Elio Gioanola, dal professor Valter Boggione, dal poeta Beppe Mariano, dal poeta Gianpiero Casagrande, direttore della Biblioteca e della Poeteca di Pinerolo, dal direttore della Biblioteca di Fossano dott. Gianni Menardi, Presidente della Fondazione Fossano Musica di Fossano e dalla Sig.ra Ada Firino, Presidente del Circolo Letterario "Riveder le Stelle".
Per partecipare al concorso occorre inviare 5 (cinque) euro (per le spese di segreteria) in una busta unitamente alla scheda di adesione da allegare al plico dei libri.
Il presente bando e l'esito del concorso saranno ampiamente pubblicizzati, così come la data della cerimonia di premiazione, che si terrà nella Sala "Barbero" del Castello degli Acaja di Fossano nell'autunno 2013.

I premi andranno ritirati dai concorrenti risultati vincitori o da persona da loro delegata, pena la non assegnazione del premio in denaro.
Può prender parte al Concorso anche chi avesse già partecipato alle precedenti edizioni, purché non premiato o segnalato.
- Il giudizio della Giuria è insindacabile.
- La partecipazione al Concorso non darà presupposto ad alcun compenso per diritti d'autore.
- Le opere inviate non saranno restituite.
- L'adesione vale come consenso al trattamento dei dati personali.

Il plico contenente i volumi pubblicati dovrà essere inviato entro il 15 GIUGNO 2013 (farà fede il timbro postale di spedizione) al seguente indirizzo:
Concorso Nazionale "Beppe Manfredi"
c/o Biblioteca Civica di Fossano - Castello degli Acaja - Piazza Castello
12045 FOSSANO (Cuneo)
Per informazioni rivolgersi al seguente numero di telefono:
338 56 95 983 (Ada Firino - Segreteria del Premio).

oppure scrivere agli indirizzi e-mail:

segrconcorso@libero.it
gpcasagrande@libero.it ;

Il presente bando è consultabile sui siti internet:

www.rivederlestelle.net
www.bibliotecafossano.it

Il Presidente del Circolo Letterario "Riveder le stelle"
In collaborazione con: Ada Firino

IVEDER LE STELLE
CIRCOLO LETTERARIO - ASSOCIAZIONE CULTURALE

PREMIO NAZIONALE DI POESIA "Beppe Manfredi"
PER VOLUME EDITO OPERA PRIMA - EDIZ. 2013
Riservata alla Segreteria del Premio


SCHEDA DI ADESIONE



NOME __________________________________________________________

COGNOME __________________________________________________________

NATO/A a _____________________________ (Prov. ________) il ____________

RESIDENTE in Via ______________________________________________ n. ___

CAP _________ CITTA' __________________________________ (Prov. _______)


TEL. __________________________ CELL. ________________________________

E-MAIL ______________________________________________________________

Il/La sottoscritto/a dichiara che il volume presentato è la sua prima opera di poesia pubblicata.

FIRMA ___________________________________________

N. B. da compilare in ogni sua parte in modo chiaro e leggibile (possibilmente in stampatello).


www.rivederlestelle.net www.bibliotecafossano.it
Tel. 338 56 95 983 (Ada Firino)



--
Redazione del CorrieredelWeb.it

mercoledì 29 maggio 2013

BANDO PREMIO JOHN FANTE OPERA PRIMA 2013 (Scadenza 15/06/2013)

Il Premio John Fante è un concorso che s'inserisce all'interno del Festival letterario 'Il Dio di mio padre' con l'intento di rendere omaggio allo scrittore italoamericano originario di Torricella Peligna e di contribuire alla promozione letteraria e artistica internazionale. Il Premio John Fante vuole valorizzare la diversità culturale in tutte le sue forme e sostenere l'opera di scrittori esordienti italiani. La sua fase conclusiva si svolgerà a Torricella Peligna nel corso della VIII edizione del Festival letterario "Il Dio di mio padre" (23-25 agosto 2013).

REGOLAMENTO

Art. 1 – Il comune di Torricella Peligna nell'ambito del Festival letterario 'Il Dio di mio padre' (VIII edizione) indice il PREMIO JOHN FANTE 2013.

Art. 2 – Il Premio si articola nella categoria PREMIO JOHN FANTE OPERA PRIMA che verrà assegnato a un romanzo o raccolta di racconti di uno/a scrittore/scrittrice esordiente.

Art. 3 – Per partecipare al PREMIO JOHN FANTE OPERA PRIMA, il romanzo o la raccolta di racconti dev'essere un'opera prima scritta in lingua italiana ed edita in Italia nel corso dei dodici mesi precedenti il bando.

 Art. 4 – La Giuria tecnica, composta da Francesco Durante (presidente), Masolino D'Amico e Giulia Alberico, provvederà a scegliere le tre opere finaliste e li sottoporrà a una Giuria popolare che ne decreterà il vincitore. L'autore dell'opera che avrà ottenuto il maggior numero di voti sarà il vincitore.

  Art. 5 – Al vincitore e i finalisti andrà un premio in denaro.

 Art. 6 – Nella fase di preselezione, la Giuria tecnica ha facoltà di segnalare altre opere particolarmente meritevoli.

 Art. 7 – I giudizi espressi dalla Giuria tecnica e popolare sono insindacabili.

 Art. 8 – Per partecipare al Premio John Fante Opera prima, gli autori o le case editrici dovranno inviare alla Segreteria del Premio numero sette (7) copie dell'opera concorrente. Ai volumi dev'essere allegata anche una scheda indicante le generalità e la biografia dell'autore, il titolo e la sinossi dell'opera, la data di pubblicazione, i contatti della casa editrice e dell'autore.

 Art. 9 – Le copie dell'opera concorrente devono pervenire o essere consegnati a mano presso la Segreteria del Premio entro e non oltre il 15 giugno 2013.

 Art. 10 – La premiazione si terrà durante la VIII Edizione del Festival letterario. I finalisti dovranno ritirare personalmente il premio durante il Festival.

 Art. 11 – Le copie delle opere concorrenti non saranno restituite e andranno a far parte della Mediateca John Fante di Torricella Peligna.

 Art. 12 – I nomi dei vincitori e finalisti del Premio John Fante Opera prima saranno resi noti sul sito del festival. Solo questi saranno contattati personalmente.

 Art. 13 – La Segreteria del Premio ha sede presso il Comune di Torricella Peligna. I pacchi del Premio John Fante Opera prima vanno spediti all'attenzione di Giovanna Di Lello, Premio John Fante, Comune di Torricella Peligna, Viale Raffaele Paolucci 3 – 66019 Torricella Peligna (CH)

 Art. 14 – Durante la VIII edizione del Festival, la Giuria tecnica, insieme alla direzione del Festival, hanno facoltà di assegnare Premi Speciali a un protagonista della scena artistica nazionale o internazionale legato alla figura di John Fante o a un'opera (letteraria o saggistica) particolarmente significativa.

 Art. 15 – Ai sensi della legge 196/2003 si comunica che tutti i dati personali dei quali il Premio John Fante entrerà in possesso, saranno usati solo per quanto attiene il Premio stesso e Il Festival letterario 'Il Dio di mio padre'. I dati raccolti non verranno in alcun caso comunicati o diffusi a terzi per finalità diverse da quelle del concorso.

 Art. 16 – La partecipazione al Premio comporta l'accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando.

 Per ulteriori informazioni sul Premio, visitate il sito del Festival www.johnfante.org oppure contattate la direzione artistica, Giovanna Di Lello, via email gdlscriba@gmail.com o per telefono  al (+39) 347 9235255.


lunedì 27 maggio 2013

concorso,premioletterario UN MONTE DI POESIA

nuovo bando EDIZIONE 2013 premio UN MONTE DI POESIA 8° edizione concorso letterario PREMIO UN MONTE DI POESIA 8° edizione città di Abbadia San Salvatore(Siena) con il patrocinio del Comune di Abbadia San Salvatore e della provincia di Siena 1) Sezione poesia a tema: “La montagna”: vita,costumi, folklore, paesaggio.2) Sezione a tema libero: poesie edite o inedite, che non abbiano già conseguito primi premi in altri concorsi nazionali.3) Sezione giovani: poesia a tema libero riservato ai giovani che, in data 30 giugno 2013, non abbiano compiuto il diciottesimo anno di età: è obbligatoria la fotocopia della carta di identità. Per questa sezione non è richiesto il pagamento della quota di iscrizione Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 30 GIUGNO 2013.E' consentita la partecipazione a poeti italiani e stranieri (solo testi scritti in italiano).Sono ammesse fino ad un massimo di tre poesie per ogni sezione. Si può partecipare a più sezioni, versando per ognuna di esse la quota di partecipazione, consistente in € 10 per la prima poesia e di € 5 per ognuna delle successive.( Es.:per una sola sezione, tre poesie, euro 20),Gli elaborati, unitamente alla copia di avvenuto pagamento (scansione o fotocopia) dovranno essere inviati ai seguenti indirizzi:In forma cartacea (per posta):PRO LOCO di Abbadia San Salvatore Piazzale Renato Rossaro n°6 --53021 Abbadia San Salvatore (Siena) oppure Per via telematica (tramite email):unmontedipoesia@alice.it Il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato:- tramite VAGLIA POSTALE (stesso indirizzo dell'invio cartaceo degli elaborati)- inviare sempre la copia della ricevuta del pagamento con il nome e cognome visibile oppure inserire i contanti in una busta separata e chiusa dentro il plico Le poesie dovranno pervenire in due copie indicanti nell'intestazione la sezione a cui si intende partecipare, il titolo dell'opera e la poesia, RIGOROSAMENTE FINO AD UN MASSIMO DI VENTICINQUEVERSI, UNA PER FOGLIO DI FORMATO A4.In una sola delle due copie dovranno essere riportati:nome e cognome, indirizzo completo, recapito telefonico (fisso/cell),indirizzo email, firma leggibile.(Per la sezione GIOVANI, va anche indicata la data di nascita, su entrambe le copie).L'altra copia dovrà rimanere anonima. Non saranno accettati elaborati scritti a mano o riportanti dati illeggibili Regolamento Premiazione E' obbligatorio comunicare la propria presenza. A partire dalla seconda posizione, sono ammesse deleghe per il ritiro dei premi assegnati .I risultati saranno visibili sul blog: http:premiounmontedipoesia.myblog.it Domenica 13 Ottobre 2013 in occasione della FESTA D' AUTUNNO presso Centro Polifunzionale Giovani Via Mentana - ore 10.00 liberatoria La partecipazione al concorso comporta implicitamente l’autorizzazione all'uso dei dati personali dei concorrenti ai sensi della legge 675/96 (relativa alla privacy), per quanto riguarda le pratiche di gestione del concorso stesso. Per i minori, è obbligatorio l'invio della copia della carta di identità ed il consenso scritto da parte di un genitore. Con l’iscrizione al concorso, i partecipanti accettano tutti gli articoli del regolamento fin qui esposti, compresa l’accettazione che le loro opere possano essere pubblicate presso le riviste specializzate. Le opere presentate non verranno restituite. I finalisti verranno avvertiti tramite posta, entro il mese di settembre 2013.Tutte le poesie regolarmente pervenute, saranno giudicate da una commissione di otto persone, i cui nominativi saranno resi noti il giorno della premiazione .Le opere potranno essere sia edite che inedite, purché non abbiano già conseguito primi premi in altri concorsi nazionali .Unitamente alla partecipazione, l'autore assume piena responsabilità legale del proprio elaborato soprattutto per quanto riguarda il contenuto e l'originalità dello stesso. PER LA SEZIONE A TEMA1° premio: Assegno di 200,00 - Coppa e pergamena PER LA SEZIONE A TEMA LIBERO1° premio: Assegno di € 200,00 - Coppa e pergamena PER LA SEZIONE GIOVANI1° premio: Assegno di € 100,00 - Coppa e pergamena PER TUTTE LE SEZIONI2° premio: Coppa e pergamena3° premio: Coppa e pergamena4° premio: Targa e pergamena5° premio: Targa e pergamena dal 6° al 10° classificato, medaglia e pergamena A tutti i poeti che ne faranno richiesta, verrà consegnato un attestato di partecipazione. Tutti i premi assegnati dovranno essere ritirati direttamente dai vincitori. La mancata presenza alla cerimonia di premiazione,comporterà la rinuncia al premio. Per informazioni e prenotazioni(per eventuali pernottamenti, ecc.) rivolgersi a:PRO LOCO e Consorzio Terre di Toscana tel. 0577 778324 - fax 0577 775221

III Concorso di poesia l’ “Angelo"


La premiazione si terrà il 2 giugno alle ore 11,00 presso la chiesa di Santa Maria la Nova, Campagna (SA).
Ecco i nomi dei finalisti:
Apicella Aniello                L'immenso
Argentieri Paola                L'Angelo
Bausi Busi Beatrice             Attesi scevri momenti  
Beatrice Assunta                Angelo mio ricordami
Belloni Katia                   Angelo  
Bianco  Bruno                   Il mio Angelo custode
Calenda Maria           Un Angelo per amico
Cantini Aurora          Angelo caduto  
Cassano Maria Matilde   Il mio caro Angioletto
Cerasuolo Vincenzo              L'angiulillo
Cesarano Nino           Dialogo
Colicino Rosanna                All'Angelo mio
Cozzolino Patrizia              All'ombra di un plenilunio
D'Alessandro Carla              Angelo mio
D'Alfonso Maria Rosaria Un Angelo Chiamato "Amore"
D'Arienzo Apollonia             Preghiera
Del Tito Grazia         La crocevia dell'Angelo
Di Carlo Rocco Antonio  Miei Arcangeli
Di Santo Rosaria                Angeli  
Esposito Lucia          La danza degli Angeli
Ferrari Valter Luciani          L'angelo della luce
Fraticelli Sara                 Amore angelico
Friello Maria Teresa            Angelo dell'Onnipotente
Giannattasio Anna               Appena in tempo
Giarletta Angelo                Angelo della notte
Girgenti Sabrina                Ali ai pensieri
Lenti Lucrezia                  Angelo mio
Loria Emiliana          Gli Angeli
Luongo Clementina               Il compito
Malizia Lidia                   Il mio Angelo
Mazza Senzio                    L'inusitato sogno
Nicolò Angelica         Angeli
Nicolò Antonio          All'angelo Custode
Paron Stefania Donatella        La necessità di un angelo
Perrotta Annamaria              Ed io all'improvviso
Picchiotti Luca         Angelo mio
Piccirillo Lorenzo              Tessalonicesi
Quaranta Lucia          Volo senza ali  
Ronca Maria                     Angelo mio dove sei?    
Ruggiero Domenico               Sei il mio portavoce
Scarpa Giuseppe         Angelo Custode
Sias Daniela                    Insieme agli angeli
Sinisi Francesco                Eterno messaggero
Stellato Iolanda                Mandato dal Padre
Tamasco Dina                    Poesia per un angelo
Tropiano Emma Maria     Angelo Custode
Venturini Gloria                Ho visto un angelo
Vettorello Rodolfo              Il punto esatto dove
Vitolo Antonio          Penitente verso San Michele
Zecca Vito                      Torna presto angelo mio
I concorrenti che saranno presenti dovranno dare un cenno di assenso e se assenti dovranno contattarci per inviare a casa il diploma e le altre cose che saranno assegnate.
Ricordiamo che al primo classificato sarà consegnata la medaglia del Pontefice. . Il primo classificato, se non presente, riceverà comunque il diploma come vincitore ma la medaglia sarà consegnata al successivo concorrente presente. Ai 10 concorrenti classificatosi al 2° posto sarà consegnato il diploma con un libro e dall'ottavo al 10 posto solo il diploma con il posto assegnato.
Ai restanti 32 finalisti sarà consegnato il diploma di merito.
Si fa presente che  i partecipanti sono stati in tutto 255
Don Marcello Stanzione



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


giovedì 23 maggio 2013

La prima raccolta delle parole inventate


Di sana pianta! la prima raccolta delle parole inventate
Quante parole contiene un vocabolario? Centinaia di migliaia tra lemmi e accezioni, sinonimi e contrari, varianti e calchi stranieri. Insomma, un mare magnum. Eppure certe volte la fantasia non si trattiene e sprigiona parole che non si erano mai sentite.
Di sana pianta! è il tentativo di catalogare in maniera sistematica vocaboli e modi di dire nati dall'estro dei singoli e ancora privi di vera e propria cittadinanza linguistica; una raccolta alternativa e parallela che, pur se non ha pretese scientifiche, conta di fare breccia per lo spirito ludico e leggero che ne ha ispirato l'idea.
La partecipazione è gratuita e aperta a chiunque abbia lemmi da proporre. Il termine della campagna di recruiting è fissato per il giorno 30 giugno 2013.
Questo lo schema standard che invitiamo ad adottare:
Lemma
Numero e genere
Etimologia (inventata anch'essa, naturalmente)
Significato
Citazione
Esempi:
vuotalgìa s. f. (pl. -gie) [composto dal latino văcitum e -algia] Dolore acuto dei sensi e dell'animo dinanzi alla percezione di un vuoto esistenziale, smarrimento emotivo di fronte al buco nero della noia, il male del vuoto: Ho una v. da vertigini, anche da sdraiata, pure incollata a terra (Elena Mearini).
nicotimìta s. m. [dai nomi fr. Nicot e gr. Nikodemos] Chi fuma ma non vuole che si sappia pubblicamente per paura di punizioni familiari o sociali, e pertanto si conforma apparentemente alle opinioni salutiste in voga: Molti adolescenti sono nicotimiti (Marco Fulvio Barozzi).
N.B. Il nome e il cognome indicati tra parentesi devono corrispondere a quelli del proponente.
Come nella migliore tradizione dell'Accademia della Crusca, tutto il materiale pervenuto sarà setacciato e selezionato al fine di dare vita a una compilazione organica e coerente.
Di sana pianta! la prima raccolta delle parole inventate sarà pubblicata in formato Kindle e disponibile nel Kindle Store del portale Amazon.it.
Responsabile del progetto: Anna Petrazzuolo.


Distanze Lab editoria e comunicazione

Via del Sabotino, 19 - 80144 Napoli
Sito web
www.distanzelab.it
  



--
Redazione del CorrieredelWeb.it

lunedì 20 maggio 2013

Premio Letterario Giuseppe Dessì per opere edite (Scadenza 20/06/2013)

NORME DI CONCORSO

La Fondazione Giuseppe Dessì e il Comune di Villacidro, col patrocinio del Consiglio Regionale della Sardegna, dell'Assessorato Regionale alla Pubblica Istruzione, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Fondazione Banco di Sardegna, dell'Amministrazione Provinciale del Medio Campidano e del Consorzio Industriale Provinciale del Medio Campidano - Villacidro, organizzano un Concorso Letterario per opere edite in lingua italiana.
Il concorso è denominato Premio Letterario Giuseppe Dessì e si articola nelle seguenti sezioni:
· Narrativa
· Poesia
· Premio Speciale della Giuria

Il Premio Letterario Giuseppe Dessì viene assegnato a opere di narrativa e di poesia che si distinguano per qualità letteraria, anche fuori o al di là del successo commerciale e pubblicitario.
Il Premio è dotato:
€ 5.000,00 per la Narrativa;
€ 5.000,00 per la Poesia;
€ 5.000,00 per il Premio Speciale della Giuria.
Verrà inoltre assegnato un premio del valore di € 1.500,00 a ciascun finalista delle sezioni narrativa e poesia.

NORME GENERALI

1. La partecipazione è aperta a tutti gli scrittori e i poeti in lingua italiana.

2. I partecipanti dovranno indicare, in un foglio separato ed allegato alla spedizione dei volumi, le proprie generalità (nome, cognome, indirizzo e contatto telefonico).

3. I giurati possono indirizzare la propria attenzione anche su opere diverse da quelle presentate direttamente da parte degli autori e/o delle case editrici, purché in possesso dei requisiti sanciti dal presente regolamento.

4. I volumi di narrativa e di poesia devono essere spediti, in numero di 11 copie, direttamente alla segreteria del premio entro e non oltre il 20 giugno 2013.

5. Le opere che giungeranno oltre tale termine non saranno tenute in considerazione e, in ogni caso, farà fede la data del timbro postale.

6. È consentita la partecipazione a entrambe le sezioni.

7. Il giudizio della Giuria è inappellabile.

8. La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente regolamento. L'inosservanza di una qualsiasi delle norme costituisce motivo di esclusione.

9. Non è ammessa l'assegnazione ex-aequo dei Premi.

10. Le opere concorrenti non verranno restituite.

11. La data e il luogo di premiazione verranno tempestivamente comunicati agli autori finalisti.

12. La Giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli delle opere escluse dalla premiazione finale.

13. Saranno premiati, oltre i vincitori, due finalisti delle sezioni Poesia e Narrativa.

14. Per l'assegnazione del Premio è necessario che l'autore finalista sia presente alla cerimonia di premiazione. Gli autori finalisti hanno diritto al rimborso spese.

15. Per quanto non previsto dal presente bando valgono le deliberazioni della Giuria.


NORME PARTICOLARI

Narrativa e poesia
I volumi devono essere pubblicati in data successiva al 31 gennaio 2012. Sono escluse le ristampe e le edizioni successive a quella originale.

Premio Speciale della Giuria
Il Premio è un riconoscimento che la Giuria si riserva di attribuire a un autore o a un'opera di vario genere letterario.
Non è previsto per questa sezione l'invio di volumi né da parte degli autori né da parte delle case editrici.


Giuria
Anna Dolfi
Mario Baudino
Duilio Caocci
Giuseppe Langella
Massimo Onofri
Giancarlo Pontiggia
Stefano Salis
Evanghélia Stead
Giuseppe Marras

I chiarimenti e le eventuali informazioni sul presente bando vanno richiesti a:
Segreteria organizzativa
Fondazione Giuseppe Dessì
Via Roma n. 65 – 09039 – Villacidro (VS)
Tel. O709314387 – 3474117655 -3406660530
Fax. 0709314387 - 1782218462
http// www.fondazionedessi.it
E-mail: fondessi@tiscali.it


domenica 19 maggio 2013

"Olio in poesia" Invito buffet-degustazione e omaggio 21 maggio 2013



Cooperativa Terre dell'Etruria

 in occasione di Tuttofood invita al buffet-degustazione

"Olio in Poesia"

esclusiva miscela di olii Terre dell'Etruria

invito riservato a giornalisti ed esperti del settore 
in omaggio a ogni partecipante accreditato una bottiglia del pregiato olio

con la partecipazione dello chef  Maurizio Marsili

saranno presenti
Gianni Salvadori Assessore alle Politiche Agricole Regione Toscana
Luca Agnelli Assessore alla Provincia di Milano


21 maggio 2013
dalle 16,30 alle 18,00
The Hub Hotel
Via Privata Polonia 10, Milano
(navetta gratuita da Fiera Rho e da stazione Milano Certosa)

Media kit disponibile al seguente link: http://www.fastvideotoscana.it/materiale-olio-poesia/




sabato 18 maggio 2013

CONCORSO NAZIONALE DI POESIA FIORI DI PUGLIA - LA PREMIAZIONE DOMANI 19 MAGGIO, ORE 19, NELLA SALETTA DI SANTA CHIARA A CONVERSANO


PUGLIAVOX PRESENTA

CONCORSO NAZIONALE DI POESIA

"Fiori di Puglia" prima edizione

Ecco i vincitori

 

CONVERSANO (BARI) - Domenica 19 maggio, ore 19,00, nella saletta di Santa Chiara a Conversano (centro storico nei pressi sede INPS), avrà luogo la premiazione dei vincitori la prima edizione del Concorso Nazionale "Fiori di Puglia", ideato e organizzato dall'associazione culturale PugliaVox di Conversano nell'ambito della "Festa dei Fiori" organizzata dall'associazione Arte della Bellezza di Federica Carone. Notevole la partecipazione da tutta Italia dei  139 poeti tra adulti e bambini. La giuria, presieduta dall'artista poeta Gino Locaputo, composta dal professor Mario Giannuzzi scrittore, dal poeta del web Luigi Martinelli e dalla giornalista Maria Sportelli ha decretato i seguenti vincitori:


Sezione Adulti:

1°.  "Papavero" di Roberta Calo' (Bari),

 ex aequo "A Voce di Violino" di Vito Lorenzo Dioguardi (Brescia)

2°. "I Fiori del Mare" di Elisabetta Giuliani (Palese, Bari)

3°. "La nostra luce" di Donato Saponaro (Ginosa)


Sezione Scuole:

1°. "Un fiore per Amico" - II A, Primo Circolo Scuola G. Falcone (Conversano)

2°. "Il nostro Paese" di Rosalinda Amodio, IV E -  Istituto C. Sarnelli-De Donato Rodari (Polignano a Mare)

3°. "Il mare" di Veronica Losito IV D - Istituto C. Sarnelli-De Donato Rodari
(Polignano a Mare)

Sezione dialetto: "Nu fioure a sorpreise" di Angela Roscino (CONVERSANO


 

Segnalate. Scuole primarie

"Sul mare", classi III B e III C scuola primaria, primo circolo Giovanni Falcone.

La spiaggia" di Aldo Iovane, III B -Scuola Elementare G. Falcone 1° circolo (Conversano)

La scogliera alta" di Aurora Murro, III B -Scuola Elementare G. Falcone 1° circolo (Conversano)

Haiku di Gabriel Fontana, III B -Scuola Elementare G. Falcone 1° circolo (Conversano)

Haiku  di Elena Sofia Murro, III C - Scuola Elementare G. Falcone 1° circolo (Conversano)

"La Puglia" di Giovanni Pellegrini, IV E- Istituto C. Sarnelli-De Donato Rodari (Polignano a Mare)

"Polignano e'" di Gloria Chiantera, IV E - Istituto C. Sarnelli-De Donato Rodari (Polignano a Mare)

"Il mio piccolo paese" di Anastasio Dalo', IV E - Istituto C. Sarnelli-De Donato Rodari (Polignano a Mare)

"Polignano" di Francesca Comes, IV D- Istituto C. Sarnelli-De Donato Rodari (Polignano a Mare)

"Polignano a Mare" di Christian Torres, IV E- Istituto C. Sarnelli-De Donato Rodari (Polignano a Mare)


Segnalate adulti

"Murgia" di Alessandro Robles (Bitonto)

"Frammenti di Finoglio" di Federica Ribi (Roma)

"Le terre difese" di Bruno Bianco (Montegrosso D'Asti - AT)

"Salento"  di Serena Rossi (Milano)

"All'Intersezione di un'anima"  di Davide Rocco Colacrai (Terranuova B.ni - AR)

Nel corso della serata  i vincitori saranno omaggiati di una targa ricordo, mentre i poeti segnalati riceveranno una pergamena. Interverranno:  il sindaco di Conversano, Giuseppe Lovascio; l'assessore alle Politiche Culturali, Pasqualino Sibilia; il presidente dell'associazione PugliaVox Domenico Donghia, il presidente dell'associazione Arte della Bellezza, Federica Carone, nonché  i componenti della giuria.

Suggestioni poetiche con la lettura delle poesie vincitrici, voce recitante:  Jacopo Selicati, accompagnamento musicale di Angelo Cicorella.




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


domenica 12 maggio 2013

CONCORSO DI POESIA INEDITA » SETTIMA EDIZIONE » scadenza 20 luglio 2013

CONCORSO DI POESIA INEDITA » SETTIMA EDIZIONE »
http://www.tapirulan.it/concorso-poesia/459/467
L'iscrizione al concorso scade il 20 luglio 2013.
La quota di partecipazione è di 10 euro ed è valida per una sola sezione a scelta. Per partecipare ad entrambe le sezioni la quota è di 15 euro. I soci dell'Associazione Tapirulan per l'anno 2013 possono partecipare gratuitamente ad entrambe le sezioni.
Il concorso di poesia di Tapirulan si articola in due sezioni:Sezione A - Poesia inedita - Sezione B - Silloge inedita.

--------------------------
Sezione A - Poesia inedita
Possono partecipare al concorso poesie in lingua italiana, inedite, non premiate o segnalate in altri concorsi. Il tema delle poesie è libero. Ogni poeta deve inviare 3 poesie, la lunghezza massima per ciascun componimento è di 25 versi.

IN SINTESI
Se vuoi partecipare alla sezione A
A.  Prepara tre poesie. Né una di meno, né una di più.
B.  Compila il form d'iscrizione inserendo i tuoi dati e le tue 3 poesie.
C.  Versa la quota di partecipazione (10 euro), ma solo se non sei socio dell'Associazione per il 2013. Se sei socio la partecipazione è gratuita.
D.  Inviaci la ricevuta del versamento per posta (Associazione Tapirulan - via Platina 21 - 26034 Piadena, CR) oppure per fax: 0372/1960213.
E.  Fai tutto entro il 20 luglio 2013!

---------------------------
Sezione B - Silloge inedita
Possono partecipare al concorso sillogi poetiche in lingua italina. Ogni silloge può essere composta da un minimo di 25 ad un massimo di 50 poesie. La silloge presentata deve essere inedita. La pubblicazione delle poesie in siti web o antologie collettive non rappresenta un impedimento alla partecipazione.

IN SINTESI
Se vuoi partecipare alla sezione B
A. Inviaci la tua raccolta di poesie (minimo 25 poesie, massimo 50 poesie) compilando il form online oppure - se preferisci - per posta (4 copie)
B. Versa la quota di partecipazione (10 euro), ma solo se non sei socio dell'Associazione per il 2013.
Se sei socio la partecipazione è gratuita.
C. Inviaci la ricevuta del versamento per posta (Associazione Tapirulan - via Platina 21 - 26034 Piadena, CR) oppure per fax: 0372/1960213.
D.  Fai tutto entro il 20 luglio 2013!

--------------------------
Se vuoi partecipare sia alla sezione A che alla sezione B
A.  Prepara tre poesie e una silloge
B.  Compila il form d'iscrizione inserendo i tuoi dati, le tue 3 poesie e la silloge.
C.  Versa la quota di partecipazione (15 euro), ma solo se non sei socio dell'Associazione per il 2013. Se sei socio la partecipazione è gratuita.
D.  Inviaci la ricevuta del versamento per posta (Associazione Tapirulan - via Platina 21 - 26034 Piadena, CR) oppure per fax: 0372/1960213.
E.  Fai tutto entro il 20 luglio 2013!


Iscrizioni online alla pagina http://www.tapirulan.it/concorso-poesia/459/460

--------------------------
Per qualsiasi informazione sul concorso o in generale sull'Associazione Tapirulan, potete scriverci una mail a poesia@tapirulan.it
Abbiamo pubblicato anche una serie di "domande frequenti"  http://www.tapirulan.it/concorso-poesia/459/468 che ci vengono rivolte sul concorso, ma ci rendiamo conto che spesso c'è bisogno di qualche ulteriore chiarimento...

Rimaniamo a vostra disposizione, sia via mail, sia per telefono. Potete contattare:
Lorena Montini, tel: 328.1766536
Fabio Toninelli, tel 328.8518849




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI