Cerca nel blog

lunedì 28 luglio 2014

OPIEMME porta "poesia di strada" in POLONIA, con una dedica allapoetessa nobel W. Szymborska

OPIEMME porta poesia di strada in POLONIA, con una dedica alla poetessa nobel W. Szymborska su un palazzo di 10 piani.

Annoverato dall'Huffington (Usa) post fra le "26 migliori città del mondo dove vedere street art", il Monumental Art Festival di Zaspa, Gdansk, arriva alla sua 6° edizione.
Seguendo il tema "Road is happiness" sono intervenuti il polacco Maciej Salamon, Zosen Bandido dalla Spagna, Gualicho dall'Argentina e Opiemme dall'Italia.

Quest'ultimo, Opiemme - artista torinese definito il 'poeta della street art', per il suo lavorare con immagini e parole, e per il suo portare poesia in ambienti pubblici incontro alle persone -, ha realizzato una pittura poetica di 10 piani (450 mq circa), dedicata alla poetessa Wislawa Szymborska, premio nobel per la letteratura nel 1996, citando dei passi di "Sotto una piccola stella".
Un lavoro guardato con approvazione dalla Fondazione Wislawa Szymborska di Cracovia (http://www.szymborska.org.pl).

Questo passo concretizza una ricerca portata avanti fin dal 2000 da Opiemme, che vuole avvicinare la poesia alle persone, proponendola con nuove soluzione in grado di attrarre e incuriosire il pubblico, così come nel caso del mix con la pittura murale e la street art.

Nel 2013 aveva iniziato il progetto "Un viaggio di pittura e poesia", che creò un simbolico percorso di poesia di strada nel Bel Paese.
Nel 2014 viene selezionato in Imago Mundis, una mostra itinerante curata da Luciano Benetton, e riceve il premio della critica alla fiera di Bologna Setup, con la galleria BI-BOx di Biella.
Dopodichè si reca ad Haiti per disegnare con i bimbi e nelle strade di Port Au Price, capitale haitiana sconvolta dal terremoto del 2010, in un progetto intitolato "Ask the dust, Ask the people".

www.opiemme.com

Nessun commento:

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI