Cerca nel blog

venerdì 15 agosto 2014

PREMIO VITTORIANO ESPOSITO (Scadenza 7/09/2014)

Il Comune di Celano (AQ), Piazza IV novembre, 67043, il Sindaco On. Filippo Piccone, con il patrocinio della Provincia dell'Aquila e della Regione Abruzzo, organizza un concorso letterario nazionale per opere edite di narrativa in lingua italiana. Il concorso è denominato: Premio letterario Vittoriano Esposito e si articola nelle seguenti sezioni:
– Narrativa
– Premio Speciale della Giuria
Il Premio letterario Vittoriano Esposito II edizione viene assegnato a opere di narrativa edite in Italia che si dinstinguano per qualità letterarie anche fuori o al di là del successo commerciale e pubblicitario.

Il Premio è dotato:
€ 1000, 00 per il vincitore della Sezione Narrativa e Targa
€ 500,00 per il secondo classificato e Targa
€ 250,00 per il terzo classificato e Targa
€ 1000,00 per il vincitore del premio speciale e Targa
€ 500,00 a un autore abruzzese che si è distinto negli anni per le sue doti artistiche e letterarie in genere.

NORME GENERALI
1. La partecipazione è aperta a tutti gli scrittori in lingua italiana.
2. I partecipanti dovranno indicare, in un foglio separato e allegato alla spedizione dei volumi, le proprie generalità (nome, cognome, indirizzo e telefono).
3. I giurati possono indirizzare la propria attenzione anche su opere diverse da quelle pervenute da parte degli autori e delle Case Editrici purché in possesso dei requisiti sanciti dal presente regolamento.
4. I volumi di narrativa devono essere spediti in numero di 5 copie direttamente ai Giurati del Premio (numero 2 copie alla segreteria) entro e non oltre il 7 settembre 2014.
Gli indirizzi per le spedizioni sono i seguenti:
Il Presidente: Dante Maffia (via Adolfo Ravà, 76 – 00142 Roma)
Prof. ssa Luciana Vicaretti (via Pineta, 5 – 67043 Celano, AQ)
Ass. Ezio Ciciotti (via Fontegrande, 50 – 67043 Celano, AQ)
Segreteria: Fabio Croce - Edizioni Libreria Croce (via Gaetano Mario Columba, 60/D – 00179 Roma) Tel. 06/4746780
5. I lavori che giungeranno oltre il 7 settembre non verranno considerati, farà fede il timbro postale.
6. Il concorso è aperto unicamente per la sezione Narrativa edita.
7. Il giudizio della Giuria è inappellabile.
8. La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente regolamento. L'inosservanza di qualsiasi delle norme costituisce motivo di esclusione.
9. Non è ammessa assegnazione del Premio ex-aequo.
10. Le opere concorrenti non verranno restituite.
11. La data e il luogo di premiazione verranno tempestivamente comunicati agli interessati nel caso di improvvisa variazione di programma.
12. La Giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli delle opere escluse dalla premiazione finale.
13. Saranno premiati i 3 (tre) vincitori della sezione Narrativa, un vincitore della sezione Premio Speciale della Giuria, un vincitore riconosciuto tra gli autori abruzzesi.
14. Per l'assegnazione del Premio è richiesta la presenza dell'autore vincitore che ha diritto al rimborso spese.
15. Per quanto non previsto dal presente Bando valgono le deliberazioni della Giuria.

NORME PARTICOLARI
I romanzi devono essere pubblicati in volume in data successiva al 31 gennaio 2013. Sono escluse le ristampe e le edizioni successive a quella originale.
Per quanto riguarda il Premio Speciale della Giuria e il Premio all'artista abruzzese, tali Premi sono un riconoscimento che la Giuria si riserva di attribuire ad autori o ad opere di vario genere letterario. Non è previsto per queste sezioni l'invio di volumi né da parte degli autori né da parte delle Case Editrici.

COMMISSIONE GIUDICATRICE
Dante Maffia – Luciana Vicaretti – Ezio Ciciotti – Fabio Croce
Le informazioni inerenti al Premio vanno indirizzate a:
Segreteria organizzativa: c/o Edizioni Libreria Croce, via Gaetano Mario Columba 60/D – 00179 Roma – tel. 06/4746780 – email: edizionicroce@libero.it



--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Nessun commento:

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI