Cerca nel blog

martedì 23 dicembre 2014

'Na sturiella 'e Natale. Feste da Laura Capone Editore




La Laura Capone Editore Vi augura Buone Feste con i versi composti in occasione del Santo Natale dal poeta napoletano Vincenzo Patierno.

Che possano essere giorni sereni e festosi per tutti!

Redazione LCE

 

'Na sturiella 'e Natale (lingua napoletana)

 

Stammatina, 'na vucella da fenesta me chiammàva:

<<Viciè, Viciè, Viciè>>,

cu 'nu scatto, 'a chillu punto

m'aggio sùbbeto avutato,

sceriànneme l'uòcchi,

'nu crerenne 'a chillo cà verevo:

Appuiato 'ncoppo 'o marmero da fènesta

cè steve n' aucièlluzzo

e propeto isso er cà me chiammàva.

A chillu punto ce so ghiuto 'ncuntro, addimannannece:

<<Piccirì che faie là sulo, sulo? >>,

isso: <<Veciè, te vurria cèrca 'nu piacere! >>,

ie ancor chiù miravigliato:

 << Piccirì, rimme! che pozzo fa pè te?>>,

cu 'na vucèlla fina, fina, allora me rice

<<me screvisse doie chiacchiere

pè 'o Santo Natale?>>;

piccirì 'e sapè, aggio cuntinuàto, 

cà da  quann'er criaturo

ind'à  sti feste l'anema meia s'accupa,

me vulesse addurmì inda 'a 'nu luongo suonno,

fino 'e quanno 'nu so furnute.

A chiù bell'allummata,

l'appàramiento chiù particularo,

ogne tipe 'e festeggiamènti,

'o rigalo chiù desideràto

e 'o pòsto chiù ambito,

'nu me rallèrono.

Me piacesse ca chist'anno,

se l'anema meia foss'arravugliata

da suave canterie,

murmuliànneme parole doce e belle ,

pè a ricurrenza da nasceta chiù sacra,

'a dò Cristo è vunuto 'o munno

pè nuie  ommeni.

Inda a sti juorni, 'a priezza

nunn'essa essere do riale avuto 'o rato,

cumparì 'e core sbattennece 'mpietto.

Ma avèssem'avè cuscienza e criànza,

penzànno 'o mutive da Natività.

L'aucièlluzzo, 'a chillu punto me guardaie

'e facenneme 'nu surriso, 

se nè vuliaie.

 

Patierno Vincenzo

   

   

 

Una favola di Natale (traduzione italiana)

 

Stamattina, una voce dalla finestra mi chiamava:

 <<Vincè, Vincè>>,

con uno scatto, a quel punto, mi sono subito girato,

spalancando gli occhi,

non credendo a quello che vedevo:

Sul marmo della finestra c'era un uccellino

e proprio lui era che mi chiamava.

A quel punto gli sono andato incontro, chiedendogli:

<< Piccolo, che fai lì solo, solo?>>,

Lui: << Vincè, ti vorrei chiedere un piacere!>>,

io, ancora più meravigliato:

<< Piccolo, dimmi! che posso fare per te?>>,

con una vocina sottile, sottile, allora mi dice:

<< mi scriveresti una poesia per il Santo Natale?>>;

piccolì, devi sapere, ho continuato,

che da quando ero bambino,

in queste feste, l'animo mio si intristisce,

mi vorrei addormentare in un lungo sonno,

fino a quando non saranno finite.

Le luminarie più belle,

gli addobbi più particolari,

ogni tipo di festeggiamenti,

il regalo più desiderato

e il posto più ambito,

non mi rallegrano.

Mi piacerebbe che quest'anno,

l'animo mio fosse  avvolto

da soavi melodie,

sussurrandomi belle e dolci parole,

per la ricorrenza della nascita più Sacra,

dove Cristo è venuto al mondo,

per noi uomini.

In questi giorni, la gioia,

non dovrebbe essere del dono avuto o dato,

apparire di cuore dinanzi agli altri.

Ma dovremmo avere coscienza e rispetto,

pensando il motivo della Natività.

L'uccellino, a quel punto, mi ha guardato

E, facendomi un sorriso,

se n'è volato.

 

Vincenzo Patierno




Nessun commento:

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI