Cerca nel blog

lunedì 30 giugno 2014

VI CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA INEDITA “IL FEDERICIANO”


Con il patrocinio
COMUNE DI ROCCA IMPERIALE


 
VI CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA INEDITA “IL FEDERICIANO”

(Manifestazione ideata e realizzata dall'Editore Aletti)


I partecipanti dovranno inviare da una a cinque poesie inedite, a tema libero, che non dovranno superare i 30 versi/righe ciascuna, e che non siano contemporaneamente iscritte ad altri concorsi, entro
il 2 LUGLIO 2014

(DATA PROROGATA)
(FARÀ FEDE IL TIMBRO POSTALE DELLA DATA DI PARTENZA)

I partecipanti dovranno indicare il proprio nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, eventuale e-mail, e riportare la seguente autorizzazione firmata: "Autorizzo l'uso dei miei dati personali ai sensi dell'art. 13 D.L.196/2003".
Gli autori dovranno compilare la scheda di partecipazione al concorso che potranno scaricare al seguente indirizzo:
www.rivistaorizzonti.net/scheda_federiciano2014.pdf
Non saranno considerate valide le poesie inviate in forma anonima.
Le poesie più belle saranno inserite nei volumi antologici “Il Federiciano” editi e distribuiti, nella omonima collana, dalla Aletti Editore.
Gli elaborati non saranno restituiti. 

Tra tutte le poesie selezionate, due saranno pubblicate su stele di ceramica che verranno adagiate sulle pareti di alcuni edifici del centro storico di Rocca Imperiale: il Paese della Poesia.

La redazione contatterà solo gli autori selezionati per la pubblicazione all'interno dei volumi “Il Federiciano”.

Per gli autori minorenni è prevista una apposita sezione "I Germogli - Autori in divenire". Questi ultimi dovranno inserire, oltre ai propri dati, anche la dicitura "Sezione Germogli" e se selezionati, potranno accedere alla pubblicazione solo previo consenso scritto dei genitori.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, anche ad autori stranieri purché mandino gli elaborati in lingua italiana.
Si possono inviare anche poesie in vernacolo.

Le opere dovranno essere inviate, in un'unica copia firmata, al seguente indirizzo:
Concorso “Il Federiciano”
Presso Aletti Editore,
Via Mordini, 22
00012 Villanova di Guidonia (RM)
oppure tramite un'unica spedizione e-mail all'indirizzo di posta elettronica: ilfedericiano@rivistaorizzonti.net, che dovrà contenere la seguente dicitura: “Partecipazione al Concorso Il Federiciano”; anche con questa modalità l'autore dovrà indicare nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico. Si consiglia di richiedere sempre la conferma della ricezione della e-mail.

Al fine di evitare la registrazione multipla del partecipante, si richiede di inviare la partecipazione mediante un'unica modalità: o tramite posta tradizionale o tramite e-mail.

Gli autori selezionati saranno invitati alla cerimonia di svelamento delle stele poetiche vincitrici presso il comune di Rocca Imperiale (CS), Il Paese della Poesia.
Profilo Ufficiale: www.facebook.com/ilpaesedellapoesia

Per ulteriori informazioni telefonare allo 0774-354400

Il giudizio della giuria è insindacabile


Per l'Edizione del 2014 è prevista una sezione speciale:

Sezione CET
SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Presidente di Giuria MOGOL

leggi il regolamento della sezione CET


La partecipazione al Concorso Internazionale di Poesia
"Il Federiciano" non è vincolata all'iscrizione alla Sezione CET, ma le due sezioni sono indipendenti tra di loro.





* * *
ALBO D'ORO
Autori vincitori, provenienti dagli inediti:
Elio Casanovi (2009), Battista Favoino (2010), Daniele Ninfole (2010), Antonio Chiaravalloti (2010), Mario Antenucci (2010), Alessandro Moschini (2011), Angela Ferilli (2011), Stefano Baldinu (2012), Raffaella Montecuollo (2012),
Paolo Canfoglia (2013), Giuseppe Nardelli (2013)
Autori che hanno donato i propri versi alla manifestazione,
su invito della casa editrice:

Dacia Maraini (2010), Alda Merini (2010), Mario Luzi (2011), Manlio Sgalambro (2011), Maria Luisa Spaziani (2011) e Lawrence Ferlinghetti (2011),
Eugenio Bennato (2012)
Omar Pedrini (2013), Alejandro Jodorowsky (2013)


Il portale italiano dedicato alla cultura, alla poesia e all'arte.

www.paroleinfuga.it

domenica 29 giugno 2014

XV Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “Guido Gozzano”

XV Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa

"Guido Gozzano", in Terzo (Al) – Edizione 2014

 

 

L'Associazione "Terzo Musica e Poesia" in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, indice la XV edizione del Concorso nazionale di poesia e narrativa "Guido Gozzano".

 

 

REGOLAMENTO

 

Il concorso "Guido Gozzano" si divide in quattro sezioni:

 

sezione A: libro edito di poesie in italiano o in dialetto con traduzione (pubblicato a partire dal 2008).

Può essere inviato un solo libro di poesie per Autore in cinque copie. In un foglio a parte vanno inseriti nome, cognome, età, indirizzo, numero di telefono,e-mail.

 

sezione B: poesia inedita in italiano o in dialetto con traduzione senza preclusione di genere (massimo tre poesie).

I concorrenti devono inviare quattro copie di cui solo una copia firmata con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e la dichiarazione che l'opera è frutto del proprio ingegno.

 

sezione C: silloge inedita in italiano o in dialetto senza preclusione di genere. Si possono inviare da un minimo di 7 a un massimo di 12 poesie in quattro copie di cui solo una copia firmata con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e la dichiarazione che l'opera è frutto del proprio ingegno.

 

sezione D: racconto inedito in italiano a tema libero (massimo di estensione 5 fogli con spaziatura normale e carattere 12 Times New Roman). I partecipanti potranno inviare un solo racconto in quattro copie di cui solo una copia firmata con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e la dichiarazione che l'opera è frutto del proprio ingegno.

 

Le opere dovranno essere inviate, entro sabato 2 Agosto 2014 (fa fede il timbro postale) a:

CONCORSO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA "GUIDO GOZZANO", PRESSO (C/O) COMUNE DI TERZO (ALESSANDRIA), VIA GALLARETTO, N. 11, C.A.P.: 15010 TERZO (AL).

 

Solo per le sezioni inedite è possibile inviare le opere via e-mail a concorsogozzano@virgilio.it in un file con i testi e i dati anagrafici in formato pdf o word.

 

Sulla busta contenente tutto il materiale, oltre all'indirizzo sopraindicato, dovrà essere segnalata la

sezione alla quale l'Autore intende partecipare.

 

LA PREMIAZIONE SI TERRÀ PRESSO LA SALA BENZI DI TERZO (VIA BROFFERIO, N. 15), SABATO 4 OTTOBRE 2014

 

Il giudizio della Giuria si intende come insindacabile ed inappellabile.

 

Tasse di lettura:

Sezione A, B, C, D: 15 euro

La tassa di lettura di 15 euro permette di partecipare a tutte le sezioni.

Per le case editrici la tassa di lettura è di 15 euro per ogni pacco inviato.

Il versamento delle tasse di lettura potrà essere eseguito sul conto corrente postale numero 36507762 intestato ad "Associazione Terzo Musica e Poesia", oppure con bonifico bancario a favore dell'Associazione Terzo Musica e Poesia - coordinate bancarie ABI 07601 – CAB 10400 – c/c 36507762. IBAN IT85V0760110400000036507762.

Per i vincitori dell'ultima edizione del Concorso di Poesia "Città di Acqui Terme", della Biennale di Poesia di Alessandria e dell'Alexandria Scriptori Festival la partecipazione è gratuita (solo per le sezioni di poesia e narrativa).

 

 

 

PREMI:

 

SEZIONI A, B, C, D:

PRIMO CLASSIFICATO: 500 EURO, ED ATTESTATO DI MERITO;

SECONDO CLASSIFICATO: 300 EURO ED ATTESTATO DI MERITO;

TERZO CLASSIFICATO: 150 EURO  ED ATTESTATO DI MERITO;

 

SEZIONE A – PREMIO AUTORE GIOVANE (FINO A 35 ANNI )

FARFALLA IN FILIGRANA ED ATTESTATO DI MERITO

 

SEZIONE A – PREMIO PER LA MIGLIORE OPERA PRIMA:

FARFALLA IN FILIGRANA ED ATTESTATO DI MERITO

 

La Giuria ha la facoltà di attribuire Segnalazioni o Premi Speciali.

 

I risultati della XV edizione saranno resi noti a partire dal 15/09/ 2014 con la pubblicazione sul BLOG http://concorsoguidogozzano.wordpress.com del Concorso Guido Gozzano; i concorrenti potranno inoltre informarsi, sempre da tale data, telefonando alla segreteria del Concorso (0144/594221 o 3474996094).

I vincitori dovranno essere presenti alla cerimonia di premiazione; in caso di indisponibilità potranno delegare altri a partecipare, in loro vece, alla premiazione.

 

Ogni autore con la sua partecipazione e firma accetta il contenuto del presente bando e concede il trattamento dei dati secondo le disposizioni della legge sulla privacy 675/96 Questi dati saranno in futuro utilizzati unicamente per comunicazioni riguardanti il concorso e per comunicati a carattere culturale.

 
 

Segreteria Concorso Guido Gozzano
c/o Comune di Terzo
via Gallaretto, 11 – 15010 Terzo (Al)
tel 0144 594221 – cel 347 4996094
 
Su Twitter : ConcorsoGozzano
Su Facebook : Concorso Guido Gozzano – Amici Concorso Guido Gozzano

sabato 28 giugno 2014

CicloInVersoRoma: cronaca della tappa del cenacolo ciclo-poetico, incontro tra ciclisti e poeti

Apre Giulio Bernini, all'insegna di una comune poesia perduta, quella remota e sempre presente di una bicicletta sedimentata nell'anima e scandita dall'innocenza di raggi con cartoncini sovrapposti per simulare rombi di motori. Alberto Pucciarelli parla di ciclisti come "poeti inconsapevoli", della sua squadra ciclistica, la U.C. Velletri, che, negli anni, è poi divenuta un'associazione culturale per fare anche, della bici, una poesia.

Sale l'energia, una comune emozione dello stare insieme tra un nutrito pubblico, attento e soprattutto partecipe alle belle estrapolazioni letterarie di Alberto e il suo gruppo. Segue la prima performance, quella di Giovanni Lauricella ed Ennio (alias Gianni) Piacentini, "poesia concreta e ciclica", con tanto di pompa da bicicletta a rendere palpabile una ciclo-poetica atmosfera capace anche di varietà e intrattenimento. Si alternano poi alcuni poeti, Monica Martinelli con una poesia di Vittorio Sereni e Cinzia Marulli che torna alla ruota e alla sua ciclicità, mentre Anita Napolitano ci trasporta sulla sua bici-carrozza e, Marzia Spinelli, ritrova la sua bici in garage, rendendola densa di evocativa poesia che va oltre la memoria, alla ricerca di una riparazione con l'infanzia, intervallandosi a un'ulteriore perfomance a programma.

Sono Paolo Assenza e Germano Serafini con "Ciclo Siderale" a dare il colpo di scena, catapultando il pubblico sulla strada, in uno spettacolare e funambolico veicolare di poesia visiva, duettando tra un manubrio e un cerchione. Torna il pubblico in sala e, Loreto Aratari, racconta alcuni aneddoti della sua adolescenza che lo legano all'amico e campione Vito Taccone …

E' ancora altra poesia, genuinità di tempi che sembrerebbero per sempre perduti eppure mai desistono di rendere ragione all'anima che li dimora e, di nuovo, il tutto anima narrando. Giunge quindi Palo Carlucci, attraverso un testo di riflessione sul Giro:
nuvola di storia. Plinio Perilli, subito dopo, rende un vero e proprio resoconto di un secolo che, attraverso la letteratura, ci accompagna mano sul manubrio. Conclude Domenico Sacco, lo fa con un acrostico tutto dedicato all'amore per la bici, nella migliore tradizione di un cantastorie itinerante.

Un pomeriggio indimenticabile, una tappa che fa storia a sé e che ricorderemo ancora, noi tutti presenti, pensando che, quest'oggi, il Giro ciclo-poetico è passato per Monte Compatri e, l'indomani, si concluderà a San Felice Circeo.

venerdì 27 giugno 2014

Giulia Vay sorprende con le sue «Parole di prima e di poi»

Un esordio in poesia destinato a non passate inosservato

«La poesia di Giulia Vay colpisce per l’immediatezza nitida con cui comunica un vasto affresco teso fra interiorità e descrizione attenta del mondo, un quadro affascinante in cui ogni lettore ritroverà qualcosa di sé, e da cui si sentirà in qualche modo cambiato».
Così il poeta e romanziere Carlo Molinaro – autore anche della prefazione – presenta Parole di prima e di poi, opera prima dell’autrice alessandrina, uscita da qualche giorno in versione eBook e disponibile in tutte le principali librerie on-line. 
Curiosamente, pur componendo da molti anni, Giulia Vay non aveva mai preso in considerazione l’idea di rendere pubbliche le sue poesie, rimaste a lungo inedite e lette solo da pochissimi privilegiati. Versi cresciuti insieme a lei, in un comune percorso di maturazione personale ed artistica, di ricerca tematica e linguistica, fino a questo interessantissimo esordio, che sorprendente per profondità di sguardo e padronanza espressiva. 
La materia fondante della raccolta è principalmente esistenziale, sospesa fra la complessità del mondo reale e una dimensione del sentire interiore altrettanto vasta, in un discorso che non concede spazio all’autoreferenzialità e che fa dell’universalità del discorso poetico il suo autentico punto di forza. «Come accade sempre quando la scrittura vale», continua Molinaro, «questi versi trasformano i fatti personali in un quadro ampio in cui ognuno ritrova qualcosa di sé stesso».
Paroledi prima e di poi è stato pubblicato da Matisklo Edizioni, casa editrice digitale ligure molto attiva nella ricerca di nuovi talenti letterari, anche e soprattutto sul versante poetico, considerato minore e snobbato dalla maggior parte degli editori. Un nome su su tutti: la giovanissima Eleonora Rimolo, poetessa nocerina che per Matisklo ha debuttato lo scorso dicembre con il bellissimo Dell’assenza e della presenza e considerata da molti ben più di una promessa.

giovedì 26 giugno 2014

CicloInVersoRoma a Monte Compatri per un cenacolo ciclo-poetico

Il 27 giugno a Monte Compatri, nell'ambito dei venerdì culturali di Controluce, ci sarà il secondo evento tra i Castelli Romani della manifestazione CicloInVersoRoma 2014: Cenacolo ciclo-poetico: incontro tra ciclisti e poeti  a cura di Alberto Pucciarelli.

Tra aneddoti ciclistici e poeti a programma, ovvero Sandro Di Segni, Lidia Riviello, Paolo Carlucci, Cinzia Marulli Ramadori, Nina Maroccolo, Marzia Spinelli, Pilar Castel, Anita Napolitano e Monica Martinelli, saranno inoltre ospiti Luigi Bielli per il ciclismo nonché
Domenico Sacco con acrostici sulla bici, Giovanni Lauricella ed Ennio (alias Gianni) Piacentini con "Una" Performance di "poesia concreta quindi ciclica" e Paolo Assenza e Germano Serafini con "Ciclo Siderale".

L'appuntamento è al Controluce Point ore 17,00 in via Giovanni dalle Bande Nere 1.

CicloInVersoRoma: cronaca di un’altra giornata, con i poeti che scendono in campo a Castel Sant’Angelo per la bici

Dopo il ciclo-raduno dello scorso 22 giugno a Tor Vergata, scendono in campo i poeti riempiendo il Bibliobar a Castel Sant'Angelo, a testimoniare, nonostante importanti coincidenze sportive, radici che accomunano bici e poesia in tutto il loro etico splendore anche qui a Roma. Apre con un colpo di pedale Lorenzo Poggi in mountain bike, nella memoria della terra compattata lasciata dal copertone di un trattore percorsa dalla sua bicicletta. Avanza così il gruppo compatto, con Chiara D'Apote, Antonella Rizzo, Andrea Alfani, Donatella Mei e Davide Cortese, lasciando spunto per alcuni versi di Neruda a Pilar Castel, sempre in prima linea per la bicicletta. Massimo Pacetti, con le sue 'terre di tutti' e quindi da condividere, porta la maglia di Edilazio, grazie alla quale questo evento è stato realizzato.

La compagine vede anche veterani di altre edizioni ciclo-poetiche. E' il caso di Luca Frudà, che segue la poesia in bici fin dalle edizioni siciliane, ma anche di Livia Rocco, già presente nel 2012 nel tour con CicloInVerso in Umbria durante la tappa di Amelia. Con Alida Castagna e il suo "Giù dalla ruota!", emerge la ruota che vincola il criceto mentre, al contrario, quella della bici conduce sempre altrove, così come ha voluto introdurla Francesco De Girolamo, sempre eccellente interlocutore da maglia rosa. Chiudono l'incontro Kyrahm e Julius Kaiser, ospiti della serata per illustrare il progetto sociale sulla donazione di sangue nell'ambito artistico-performativo del Kyrahm Human Installations ed Anna Maria Mazzoni, che la bici la vive nel suo retaggio ferrarese e, con grande interesse, segue questa manifestazione. Propone, nell'ordine, un omaggio a tema a Paolo Guzzi e Lorenzo Mazzoni.

 

mercoledì 25 giugno 2014

Premio Dante Alighieri 2015: aperte le selezioni


Aperte le selezioni per il Premio Dante Alighieri 2015,
Concorso Letterario di Poesia e Letteratura (editi e inediti).
Scarica la Brochure, il Bando Completo, o vai al Sito



Il sito dell'evento www.premiodantealighieri.com

Il concorso è aperto a tutti gli autori di qualunque età e nazionalità.
Tutti i partecipanti avranno diritto all’inserimento sul Volume “I Nuovi Eredi di Dante Alighieri” e  sul Sito dell'evento: www.premiodantealighieri.com
Il Vincitore del Premio Dante Alighieri riceverà il Trofeo Personalizzato raffigurante Dante Alighieri, viaggio e soggiorno in hotel per 2 persone per il giorno della Premiazione.
Il secondo classificato avrà diritto ad una targa personalizzata e alla pubblicazione su una pagina della Rivista Effetto Arte, bimestrale di arte e cultura presente nelle edicole d’Italia.
Il terzo classificato avrà diritto ad una targa personalizzata e alla pubblicazione su una pagina della Rivista Over Art, rivista di arte e cultura distribuita in Italia e in Europa su abbonamento.

La premiazione si terrà alla Casa di Dante Alighieri, a Firenze nel mese di Febbraio 2015, nell’ambito di un’importante mostra d’arte dedicata agli Artisti Internazionali.
La presentazione del volume si terrà nel corso di questo importante evento che unisce diverse forme d’arte.
La Giuria che assegnerà i premi ai 3 Autori vincitori è composta da:

-       Sandro Serradifalco - Editore di Effetto Arte e Over Art
-       Dott. Francesco Saverio Russo – Consulente Editoriale
-       Dott. Salvatore Russo – Critico d’Arte e Letteratura
-       Dott.ssa Letizia Lanzarotti–Esperta e Scrittrice della Letteratura Contemporanea
Di seguito, sono elencati i servizi a cui l’autore ha diritto, scegliendo una delle due opzioni.
PROPOSTA A
L'OFFERTA PREVEDE 
- Una pagina a colori sul prestigioso volume "I nuovi eredi di Dante Alighieri"

- 1 copia del Volume (formato cm 17x24)
- Attestato di partecipazione all'evento.

- Inserimento sul sito dell'evento.
Costo: 60,00 € + 13,00 € di spedizione
Pagamento in contrassegno a Gennaio all'arrivo del volume.

PER PARTECIPARE L'AUTORE DOVRA' INVIARE

. Materiale per la pubblicazione a scelta tra:
- (per POETI) 2 poesie + recensione, presentazione e/o biografia Autore; il tutto non deve superare mezza cartella.
- (per INEDITI) racconto, riassunto o estratto del proprio racconto, raccolta di testi o poesie, saggio o manoscritto + recensione, biografia autore; il tutto non superiore a mezza cartella.
- (per EDITI) foto della copertina del proprio libro di poesia o prosa edito + recensione, riassunto e/o biografia autore; il testo non deve superare 10 righe.
 

Il materiale sarà utilizzato anche dalla giuria per la valutazione e la scelta dei vincitori,
non è quindi richiesto l’invio di ulteriore materiale.

. Copia della scheda di adesione compilata e firmata*. 


PROPOSTA B
L'OFFERTA PREVEDE 
- Due pagine a colori sul prestigioso volume

"I nuovi eredi di Dante Alighieri"

- 2 copie del volume (formato cm 17x24)
- Attestato di partecipazione all'evento.

- Inserimento sul sito dell'evento.
Costo: 100,00 € + 13,00 € di spedizione
Pagamento in contrassegno a Gennaio all'arrivo del volume.

PER PARTECIPARE L'AUTORE DOVRA' INVIARE

. Materiale per la pubblicazione* a scelta tra:
- (per POETI) 4 poesie + recensione, presentazione e/o biografia Autore; il tutto non deve superare una cartella.
- (per INEDITI) racconto, riassunto o estratto del proprio racconto, raccolta di testi o poesie, saggio o manoscritto + recensione, biografia Autore; il tutto non più di una cartella.
- (per EDITI) foto della copertina del proprio libro di poesia o prosa edito + recensione, riassunto e/o biografia autore; il testo non più di mezza cartella.
 

. Copia della scheda di adesione compilata e firmata**






INVIARE LA SCHEDA DI ADESIONE CON IL MATERIALE VIA E-MAIL O VIA POSTA A:
Dott.ssa Letizia Lanzarotti 
Via Giuseppe Donati 58 sc. B int.4
00159 Roma
letizia.lanzarotti@gmail.com 

Aggiungendo solo 20 euro, potrà essere aggiunta una recensione personalizzata redatta dalla Dott.ssa Letizia Lanzarotti realizzata sui testi forniti per la pubblicazione. In caso positivo, contrassegnare l'apposita casella sulla scheda di adesione.

* Il materiale sarà utilizzato anche dalla giuria per la valutazione e la scelta dei vincitori,
non è quindi richiesto l’invio di ulteriore materiale.

**È possibile compilare la scheda di adesione elettronicamente, ma è comunque necessario stamparla firmarla e, successivamente, inviarla via posta oppure inviare via e-mail una copia scannerizzata o fotografata. Non saranno accettate schede senza la firma perché, essendo il pagamento in contrassegno, il form di adesione ha validità di contratto.


premio UN MONTE DI POESIA IX edizione , prorogato al 10 luglio

siamo agli ultimi giorni , rendo noto che il concorso per agevolare gli ultimi ritardatari ha posticipato l'invio degli elaborati al 10 Luglio , quindi avete qualche giorno in più per scegliere la poesia o le poesie che ritenete giuste per partecipare .
Il concorso è una bella vetrina per chi si affaccia nel mondo della poesia , un modo per conoscersi e farsi conoscere , la cittadina splendida durante il periodo autunnale si veste dei colori più caldi e proprio nel giorno della premiazione coincide la tradizionale festa d'autunno un'occasione da non perdere .
Per questo riposto il regolamento invitandovi a non indugiare oltre perché il giorno 10 saranno chiuse le liste , grazie a chi accoglierà l'invito e a tutti quelli che hanno già inviato
Concorso letterario 9° edizione
PREMIO UN MONTE DI POESIA 2014 di Abbadia San Salvatore (Siena)
1) Sezione poesia a tema: “La montagna”: vita,costumi, folklore, paesaggio.
2) Sezione a tema libero: poesie edite o inedite, che non abbiano già conseguito primi premi in altri concorsi nazionali.
3) Sezione giovani: poesia a tema libero riservato ai giovani che alla data di scadenza, non abbiano compiuto il diciottesimo anno di età: è obbligatoria la fotocopia della carta di identità.
Per questa sezione non è richiesto il pagamento della quota di iscrizione
Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 10 luglio 2014.
Si può partecipare a più sezioni, versando per ognuna di esse la quota di partecipazione, consistente in 10€ per la prima poesia e di € 5 per ognuna delle successive.
Gli elaborati, unitamente alla copia di avvenuto pagamento dovranno essere inviati a:
In forma cartacea (per posta): PRO LOCO di Abbadia San Salvatore
Piazzale Renato Rossaro n°6 53021 Abbadia San Salvatore (Siena)
Oppure, per via telematica (tramite email): unmontedipoesia@alice.it
Il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato:
- tramite VAGLIA POSTALE (stesso indirizzo dell'invio cartaceo degli elaborati)
- tramite pagamento su POSTAPAY intestato a Tiziana Curti N° 4023 6004 6563 5961
Inviare sempre la copia della ricevuta del pagamento con nome e cognome visibile
Le poesie dovranno pervenire in due copie indicanti nell'intestazione la sezione
PREMIAZIONE Domenica 12 Ottobre 2014
in occasione della FESTA D'AUTUNNO presso Centro Polifunzionale Giovani
via Mentana Abbadia San Salvatore
PREMI:SEZIONE A TEMA :
1° premio: Assegno di 200,00 - Coppa e pergamena
SEZIONE A TEMA LIBERO
1° premio: Assegno di € 200,00 - Coppa e pergamena
SEZIONE GIOVANI
1° premio: Assegno di € 100,00 - Coppa e pergamena
PER TUTTE LE SEZIONI
2° premio:3° premio 4° premio 5° premio:COPPA e pergamena
dal 6° al 10° classificato, medaglia e pergamena
PER TUTTI: Antologia del premio prime 5 edizioni, libri e materiale informativo sul territorio.
Per informazioni PRO LOCO e Consorzio Terre di Toscana tel. 0577 778324 - fax 0577 775221

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI