Cerca nel blog

mercoledì 29 ottobre 2014

Poeti e Poesia: il concorso dell'anno!

Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
IL CONCORSO DELL'ANNO 

                      SCRIVI POESIE?
PARTECIPA AL NOSTRO CONCORSO  E VINCI 1.500 EURO
                         PRIMO PREMIO 1.500€
CONDIVIDI IL TUO TALENTO E AIUTACI A DIFFONDERE LA
POESIA CONTEMPORANEA
  • PREMIA LA TUA ARTE!
  • REALIZZA IL TUO SOGNO!
  • DIFFONDI LA TUA POESIA!
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
        Partecipa Ora!         
          Pagine S.r.L. 
Via Gualtiero Serafino 8 
00136 Roma 
P.IVA 04337971008

Musica e poesia al corso di musicologia del CTP Petrarca, Venerdì 31 ottobre, ore 17.00

Venerdì 31 ottobre, ore 17.00, alla Scuola Petrarca (via Concariola, 9 - Padova), Alessandro Zattarin presenta il suo ultimo libro intitolato «Anch'io voglio scrivere per musica». Pascoli e il melodramma.


Ritornano anche quest'anno gli appuntamenti con la musica con il ciclo di incontri intitolato "Distonie", organizzato dal Centro Territoriale Permanente F. Petrarca in collaborazione con l'Associazione Mikrokosmos.

Si inizia, venerdì 31 ottobre, ore 17.00, con una novità assoluta per il corso con la presentazione di un libro in una lezione dal titolo "Poesia e musica. Incontro con l'autore".

Alessandro Zattarin, dottore di ricerca in Italianistica, diplomato in pianoforte e in musica vocale da camera, primo premio per la critica musicale nell'edizione 2006 del T.I.M.–Torneo Internazionale di Musica, presenterà il suo ultimo libro intitolato «Anch'io voglio scrivere per musica». Pascoli e il melodramma(Lanciano, Carabba, 2014).

"Io ho un programma fin da ragazzo, e voglio compierlo, se prima non muoio di crepacuore. Io mi dedicherò, più che ad ogni altra cosa, al melodramma", così scrisse Pascoli in una lettera del 1899. Pascoli avrebbe voluto "scrivere per musica", ma non vi riuscì. 

Alessandro Zattarin, unendo alla competenza musicologica quella letteraria, e all'autorevolezza della scrittura la puntualità dei richiami alle carte d'archivio, riesce a far uscire un ritratto inedito del grande poeta, sorpreso a immaginare il futuro del melodramma, a fallire, e fallendo a donare qualcosa di nuovo al mistero del canto.

Gli incontri continueranno sul tema "Il sinfonismo tedesco. Mahler e Bruckner" sviluppato in quattro incontri (mercoledì 5-12-19-26 novembre, ore 17.00).
Per informazioni rivolgersi a: Centro CTP - Scuola Media Petrarca, tel. 049.8751027; Associazione Musicale Mikrokosmos, tel: 333.5391844 - 340.4621224



Curriculum

Alessandro Zattarin
Dottore di ricerca in Italianistica, diplomato in pianoforte e in musica vocale da camera, ha vinto il primo premio per la critica musicale nell'edizione 2006 del T.I.M. – Torneo Internazionale di Musica. Dal 2007 al 2009 è stato relatore di Musica in Facoltà, rassegna di lezioni-concerto per gli studenti dell'Università di Padova. Nel 2011 ha vinto il Premio di poesia "Diego Valeri". Dal 2012 collabora con la Società Veneziana di Concerti e con il Teatro La Fenice di Venezia per i progetti dedicati alle scuole. Ha ideato e curato le prime tre edizioni di Musikè, rassegna di musica, teatro e danza della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Ha scritto saggi per «Studi Novecenteschi», «Per Leggere», «Il Nuovo Baretti», «Ad Parnassum». Ha pubblicato tre libri: Tre storie d'amore e di sonetti. Gozzano, Saba, Caproni (Venezia, Supernova, 2003);Le stanze di Venere. Poesia d'amore in forma di sonetto nel Novecento italiano (Venezia, Cafoscarina, 2004); «Anch'io voglio scrivere per musica». Pascoli e il melodramma (Lanciano, Carabba, 2014).

Centro Territoriale Permanente per l''Educazione degli Adulti "F. Petrarca"
Il CTP (Centro Territoriale Permanenete per l''Educazione e l''Istruzione in Età Adulta) ha sede nella Scuola Media Statale "F. Petrarca" nel centro storico di Padova. Il Centro offre una vasta gamma di opportunità formative e culturali ad adulti di ogni età e livello di istruzione.
Il Centro da tempo è attento alla qualità dei corsi proposti e alla loro certificazione in modo che siano eventualmente spendibili anche sul mercato del lavoro.
Ecco le diverse certificazioni possibili:
- italiano per stranieri (CILS)
- diploma di licenza media
- computer (ECDL livello base)

Il Centro è inoltre un luogo di aggregazione, socializzazione, confronto interculturale stimolante e vivo, per la formazione della persona nella sua completezza. 
Per avere un elenco completo delle offerte formative:


Associazione Mikrokosmos
L'Associazione Mikrokosmos opera dal 1995 per la diffusione della cultura musicale
sviluppando progetti e attività di promozione e formazione in collaborazione con il Comune di Padova e con altre importanti Istituzioni quali la Fondazione Teatro La Fenice di Venezia. I docenti che vi operano, diplomati in strumento con specializzazione in didattica della Musica o Musicologia, hanno tutti maturato una adeguata esperienza nell'utilizzo di nuove metodologie didattiche e in particolare nell'uso di strumenti multimediali.


martedì 28 ottobre 2014

PREMIO NABOKOV: LA SCADENZA E' PROROGATA AL 9 NOVEMBRE 2014

Mancano circa 15 giorni alla scadenza del Premio Nabokov, riconosciuto come uno dei concorsi letterari migliori del nostro paese, che mette in palio per i vincitori 7.000,00 euro in premi. Il Premio è nato per sostenere e promuovere le opere edite e inedite, dando visibilità alle stesse e ai suoi autori e possono partecipare libri nelle tre sezioni di narrativa, saggistica e poesia.
E come abbiamo già ricordato questa edizione si arricchisce di importanti novità nell'ambito dei premi che verranno assegnati ai vincitori. Tra questi ricordiamo:
- pubblicazione di un manoscritto inedito di narrativa in ebook con AbelBooks – www.abelbooks.net (assegnato al vincitore di ogni categoria);
- pubblicazione di un saggio inedito (pubblicazione cartacea) con una casa editrice italiana, con assegnazione di un numero ISBN, distribuzione, presenza in rete.
Tutte le spese sono a carico dell'organizzazione del premio;
- Ufficio stampa professionale a tutti i libri dei 15 finalisti;
- Pubblicazione di un articolo con promozione dei finalisti su un numero cartaceo de Il Giornale letterario. Premio assegnato a tutti i 15 finalisti con invio di 50 copie ciascuno.
Infine è prevista la presentazione dei libri vincitori che avverrà a Novoli (Lecce), in un incontro tra gli autori. I vincitori riceveranno targhe, mentre tutti i finalisti, attestati di merito. Gli elenchi dei vincitori saranno poi inseriti on-line nei siti di letteratura in internet.
La Giuria è presieduta come ogni anno da Piergiorgio Leaci e composta tra gli altri, da Massimo Lerose (scrittore e attore) e Damiano Celestini (giornalista).

www.premionabokov.com

Concorso di poesia "RITRATTI DI POESIA.140"

Concorso Ritratti di Poesia.140
Una poesia in un tweet


Ritratti di poesia, manifestazione promossa dalla Fondazione Roma e organizzata dalla Fondazione Roma Arte-Musei in collaborazione con InventaEventi S.r.l., ha indetto la seconda edizione del concorso di poesia "RITRATTI DI POESIA.140".

Il concorso, a partecipazione gratuita, vuole essere un incontro tra la poesia e la nuova modalità di comunicazione richiesta da Twitter.
Al concorso si partecipa inviando un testo poetico inedito di 140 caratteri al massimo (spazi compresi) all'indirizzo di posta elettronica ritratti.140@libero.it.

Oltre alla sezione dei testi in lingua italiana, per la seconda edizione è stata introdotta una nuova sezione dedicata ai cittadini delle altre nazioni europee che potranno inviare i testi nella loro lingua (e con traduzione in inglese).

I testi potranno essere inviati dal 16 ottobre 2014 al 30 novembre 2014 e saranno selezionati da una giuria composta da tre poeti: Tiziana Cera Rosco, Moira Egan e Gianni Montieri.
Non sono previsti premi in denaro.

Sulla pagina Twitter ritrattidipoesia.140 saranno pubblicati tutti i testi pervenuti e sarà data notizia dell'esito del concorso.
Il concorso potrà essere seguito anche sulla pagina Twitter ritratti di poesia e sulle pagine Facebook Ritratti di Poesia e Ritratti di Poesia due.
Sulle medesime pagine saranno pubblicate le comunicazioni informative riguardanti il concorso e la manifestazione.
Il primo classificato di ciascuna sezione sarà contattato dalla società organizzatrice della manifestazione InventaEventi S.r.l. entro il 20 gennaio 2015 e sarà invitato a partecipare alla nona edizione di Ritratti di poesia, che si svolgerà a Roma nel mese di febbraio 2015. Potrà essere proclamato vincitore solo chi sarà presente alla manifestazione.

Info e contatti:
InventaEventi srl
0698188901
Il Bando di Concorso in italiano/inglese è online sul sito

lunedì 27 ottobre 2014

Antologia di poesia: c'ètempo fino al 10 novembre per partecipare!

Hai da tempo una poesia nel cassetto? Vuoi comparire nel volume di raccolte poetiche che uscirà a dicembre?

Partecipa anche tu al "Il Rumore della Poesia": hai tempo fino al 10 novembre.

Per il terzo anno consecutivo, Edizioni EventualMente promuove la pubblicazione de Il Rumore della Poesia, un'elegante antologia di componimenti in versi con lo scopo di offrire visibilità ai poeti e artisti italiani, esordienti e non.


La raccolta antologica, disponibile a partire dal 1° dicembre 2014, si avvale quest'anno di una nuova formula: gli autori non saranno solo gratificati dalla pubblicazione, ma potranno personalizzare l'intero volume dedicandolo alle persone care in occasione delle festività natalizie. Sarà proprio Edizioni EventualMente a recapitare ai destinatari le copie prenotate, aggiungendo un simpatico biglietto con dedica delle dimensioni di 12x17 cm. La spedizione è prevista entro il 10 dicembre 2014.

La formula studiata dall'editore siciliano, semplice e conveniente, permette agli autori di ottenere visibilità senza ricorrere alla pubblicazione a pagamento. È sufficiente acquistare la propria copia della raccolta, con in più la possibilità, figlia di quel calore umano tipicamente meridionale, di farla arrivare direttamente a una persona cara con un biglietto di auguri.


Ogni autore che desidera comparire nell'antologia può inviare da una a tre poesie inedite, della lunghezza massima di trenta versi a tema libero, assieme a un breve curriculum letterario e al codice fiscale, entro e non oltre il 10 novembre 2014. A ogni poeta verranno riservate da una a tre pagine dell'antologia, che verrà inserita in catalogo nella collana Frangipane.

La partecipazione è gratuita, previa prenotazione di una copia del volume al costo di 10 Euro da inviare assieme agli elaborati, tramite assegno, vaglia postale o bonifico (intestati a Nicola Rampin), a Edizioni EventualMente/Il Rumore della Poesia, viale della Riscossa 2c/2d, 97013 Comiso Località Pedalino (RG). È previsto uno sconto su ordini superiori a una copia.
L'editore è disponibile per ogni approfondimento sul progetto.

Ulteriori informazioni all'indirizzo www.edizionieventualmente.it.

mercoledì 22 ottobre 2014

“Le falene dalla luce”, il nuovo libro di poesie di Alessandra Molteni e Marco Nuzzo

Per l'autore leccese è la seconda prova a quattro mani, esordio assoluto per Molteni.

Nuova raccolta di poesie a quattro mani per il leccese Marco Nuzzo. Dopo “Anime”, del 2012, in coppia con Gioia Lomasti, è la volta di “Le falene dalla luce”, scritto insieme ad Alessandra Molteni, giovane esordiente comasca alla sua opera prima.
Le due voci duettano bene a dispetto delle differenze, non solo generazionali – 1978 lui, 1993 lei – ma anche di stile. Il linguaggio di Nuzzo, citato fra i neo-futuristi da Roberto Guerra, è sperimentale e ardito, a tratti barocco, più parca Molteni, misurata e intimista.
Poesie che mettono al centro del discorso la condizione umana a tutto tondo, dalla sfera personale di sentimenti e affetti ad una generale riflessione sul sociale e il nostro tempo.
Pubblicato in versione eBook dalla casa editrice ligure Matisklo, “Le falene dalla luce” è disponibile in tutte le librerie on-line con la copertina di Manuela Torterolo, la nota introduttiva di MirkoServetti e la presentazione di Norman Zoia, paroliere di Pino Scotto e dello storica band heavy metal dei “Vanadium”.

martedì 21 ottobre 2014

Ammirato Culture House/"Writer in residence" 25 e 26 ottobre


WRITER IN RESIDENCE
25 E 26 OTTOBRE
2 GIORNI DI PAROLE E SCRITTURA

CON SIMONA CLEOPAZZO, ELISABETTA LIGUORI E PIERLUIGI MELE


Il 25 e il 26 ottobre due giorni dedicati alla scrittura all'Ammirato Culture House in via di Pettorano 3 a Lecce. 

Con Writer in residence si esplorano diversi aspetti dell'arte della scrittura, dalla realtà di Pasolini e della Szymborska alla magia della creazione e dell'invenzione, passando per quella scrittura che sa trasformare gli elementi, le memorie e gli odori in parole.


Si comincia sabato 25 ottobre alle 9:00 con La scrittura della realtá, piccolo vademecum per osservare e scrivere della realtà e prima parte, condotta da Simona Cleopazzo, di questa due giorni; dalle 13:00 alle 16:00 si condivide la preparazione e la degustazione del pranzo; si riprende il laboratorio alle 16:00 con Elisabetta Liguori che condurrà fino alle 20:00 la seconda parte del laboratorio dal titolo Dall'inventio allo stile, un percorso collettivo, diviso su tre passi: inventio, organizzazione e stile, il tutto finalizzato alla scrittura di un testo come percorso di riconoscimento e comunicazione della propria identità, di passaggio verso l'altro.
 

Domenica 26 si parte alle 9:00 con Pierluig Mele, con il quale si lavorerà sulla Scrittura con i sensi, sulla trasfigurazione dei luoghi, delle figure e delle memorie, dando loro forma e contenuto, facendoli interagire con gli individui, allo stesso piano. 


Perché una moka domestica ha la stessa importanza, nella scrittura, di un desiderio o di una madre.

Il laboratorio è gratuito, è solo necessario tesserarsi all'associazione Ammirato Culture House (5,00 euro/validità 1 anno). 



/// AMMIRATO CULTURE HOUSE ///

via di Pettorano, 3 Lecce
info: 327 735 7690

lunedì 20 ottobre 2014

Incontro d'Autore: 'Il Risveglio Interiore-Vedute sul mondo reale''- Martedì 23 ottobre a Lecce



Le Ali Di Pandora – ISA Lecce

sono liete di InvitarVi
SERATA DI LETTURA E MUSICA

giovedì 23 ottobre 2014 alle ore 21,00

'Il Risveglio Interiore-Vedute sul mondo reale''
Lettrice Alice Pietroforte
musica di Emanuele Coluccia e Claudio Prima

c/o Le Ali di Pandora
V.le dello Stadio ang. via Pistoia
(Centro Polifunzionale Kolbe)
Lecce
ingresso libero



Associazione Socio Artistico Culturale "Le Ali di Pandora"
Sede op.: Centro Polifunzionale V.le G. Paolo II ang. Via Pistoia, 9 – Lecce
tel. 339.5607242 – 347.0851926
e-mail: lealidipandora@libero.it- www.lealidipandora.com
blog.libero.it/lealidipandora - fb: leali.dipandora




--
Redazione del CorrieredelWeb.it

domenica 19 ottobre 2014

Musica poesia e l’ineffabile concerto poetico


QUARTETTO D'ARCHI "NUOVA MUSICA"
Violini Annalisa Monteduro, Flavio Caputo
Viola Andrea Caputo
Violoncello Paolo Ferulli
in programma musiche di 
V. Cataldi, G. Gigante, L. Maci, D. Monteduro

Venerdì 24 Ottobre - ore 19:30
Ex Conservatorio di S. Anna
Corso Vittorio Emanuele II, 16 Lecce

Un evento completamente nuovo per la produzione artistica del Conservatorio Tito Schipa Venerdì 24 Ottobre ore 19:30 presso la sala Conferenze dell'Ex-Conservatorio di S. Anna a Lecce: un'operazione ricercata tra musica e sonorità linguistica, un incontro emozionante tra suoni e parole.
I versi poetici di Salvatore Toma, accompagnati dalla forza espressiva della musica scritta per l'occasione da Vito Cataldi, Giuseppe Gigante e Luigi Maci, docenti del Tito Schipa, e da Daniela Monteduro, saranno proposti in una lettura onirica densa di toni ambrati e nuove sfumature espressive, in una formazione di grande forza espressiva e di coinvolgente sentimento. Sensazioni di Vito Cataldi, Il Canzoniere delle parole amare di Giuseppe Gigante, Al crepuscolo di Luigi Maci e Illusioni Fantastiche di Daniela Monteduro saranno i brani prosposti nel corso della serata.
Un'interpretazione del tutto originale della "musica" contenuta nei versi, attraverso la creazione di un percorso policromo ricco di suggestioni melodiche e timbriche alquanto nuove.
Introdurrà il concerto Mauro Marino mentre la declamazione dei versi sarà affidata all'attore  salentino Salvatore della Villa.
Le "note poetiche" saranno invece affidate al Quartetto d'Archi "Nuova Musica" composto da tre docenti del Tito Schipa, Annalisa Monteduro e Flavio Caputo, violini, Paolo Ferulli, violoncello dal giovane allievo Andrea Caputo, viola.
Il Quartetto d'Archi "Nuova Musica" è una formazione nata all'interno dell'attività di ricerca del Dipartimento Archi e Corde, è un laboratorio che si avvale della collaborazione di docenti e allievi del Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce.

Il Laboratorio si pone l'obiettivo di diffondere pagine di musica contemporanea e sublimi poesie.
L'intento è quello di offrire al pubblico un'interazione tra le due arti ed una ricca gamma di chiavi di lettura che spaziano in mondi onirici e paralleli.

Il successo e lo spessore dell'iniziativa hanno permesso l'organizzazione di una serie di appuntamenti in cartelloni di rilievo.

Maria Pina Solazzo – UPR Conservatorio Tito Schipa - Lecce

sabato 18 ottobre 2014

VII Edizione Concorso Internazionale di Poesia “Il Saggio-Auletta Terra Nostra”


Il Concorso si articolerà in tre sezioni:
Sezione A - Poesie a tema libero in lingua italiana;
Sezione B - Poesia a tema libero in vernacolo;
Sezione C - giovani a tema libero (fino a 18 anni al 30 ottobre 2014).

Quota di partecipazione - Per ogni poesia iscritta al concorso nelle sezioni A - B si richiede un contributo di partecipazione di 10,00 Euro. Per ogni gruppo di tre poesie il contributo richiesto è di 25,00 Euro. La sezione C è gratuita. Ogni concorrente può partecipare con un numero illimitato di poesie. Tale contributo servirà a coprire parzialmente le spese organizzative. La quota di partecipazione può essere cumulabile tra le sezioni A e B. La quota di partecipazione dovrà essere versata sul CCP 1009316868 intestato a Centro Culturale Studi Storici - 84025 Eboli (SA), indicando nella causale VII Concorso Internazionale di Poesia “Il Saggio - Auletta Terra Nostra”.

Copie - I concorrenti debbono inviare 4 copie per ogni poesia, una ulteriore copia completa di nome e cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail. Onde evitare errori d’interpretazione le poesie debbono essere inviate scritte in stampatello o digitate.

Sezione B - Possono partecipare poesie scritte in qualsiasi dialetto parlato in Italia purché corredate da traduzione.

Scadenza del bando - Le poesie dovranno pervenire unitamente alla copia della ricevuta di versamento, non oltre il 30 ottobre 2014 (timbro postale) a: Centro Culturale Studi Storici - via Guglielmo Vacca, 8 - 84025 Eboli (SA).

Premi - La Giuria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile, premierà i primi dieci classificati più altri premi speciali delle sezioni A, B, C, targhe, diplomi ed altro. Tutte le poesie potranno essere pubblicate su “Il Saggio”, rivista di cultura, organo del Centro. Ogni poeta deve ritirare personalmente il premio attribuitogli e, solo per gravi motivi gli è consentito delegare per iscritto qualcuno che intervenga in sua vece. La cerimonia di premiazione avrà luogo in Auletta (SA) tra Natale 2014 e l’Epifania del 2015. La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Annotazione - Le poesie pervenute non verranno restituite e saranno utilizzate per un’eventuale pubblicazione edita dal nostro Centro. Ogni opera dovrà essere frutto esclusivo del proprio ingegno. Le poesie oggetto di plagio saranno automaticamente escluse dal Concorso ed il partecipante sarà cancellato dall’elenco dei poeti del Centro Culturale Studi Storici. E’ vietata la partecipazione al Concorso a tutti quelli che fanno parte della Redazione de “Il Saggio”, del Direttivo del Centro Culturale, nonché ai collaboratori editoriali e loro parenti di primo grado e al direttivo dell’Associazione “Auletta Terra Nostra”.

Legge 675/96 - Il Centro Culturale Studi Storici assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l’invio di informazioni. Ogni poeta può richiedere la cancellazione dagli elenchi cartacei e telematici del Centro inviando una semplice comunicazione.

Il Presidente del’Associazione                                               Il Presidente del Centro
Antonio Gagliardi                                                                           Giuseppe Barra

venerdì 17 ottobre 2014

@Stoleggendo protagonista a Palermo per “Next, la Repubblica degli Innovatori”.

Innovare attraverso i libri, le riletture dei grandi classici o le quarte di copertina? 

Il progetto lettura noprofit @Stoleggendo vuol dimostrare che è davvero possibile ripartire dai libri, grazie ad una nuova modalità di condivisione sui social network mediata dai consigli doc di esperti del settore, ovvero giornalisti, scrittori, librai ed editor che diventano #readerguest, raccontandosi ai followers (quasi 7000 mila) tramite le letture e gli autori preferiti, un tweet alla volta. 

Un invito alla lettura reale, fatto seriamente ma senza mai prendersi troppo sul serio.

Il progetto lettura noprofit @Stoleggendo, ideato dal giornalista messinese 33enne, Francesco Musolino, sarà presentato a "Next, la Repubblica degli Innovatori", un prestigioso evento organizzato da Riccardo Luna  (Digital Champions, referente per l'Italia per la politica dell'Agenda Digitale Europea) sabato 18 ottobre alle 21,30 al Teatro Al Massimo (piazza Verdi) a Palermo. 

Il dibattito sarà incentrato su "I Cantieri della Scuola, nuove pratiche e autentiche rivoluzioni"  realizzato in collaborazione con Nuove Pratiche Fest e I cantieri del contemporaneo.

Adriana Falsone, giornalista di Repubblica e #readerguest di @Stoleggendo presenterà il progetto nella sua città: «Siamo frastornati di letture, consigli, recensioni e suggerimenti. @Stoleggendo offre la possibilità di seguire un percorso, di conoscere giornalisti, uffici stampa, scrittori e librai attraverso le loro letture. Senza alcuna influenza dal mercato pubblicitario, il progetto mette insieme "nexter innovatori" da tutta Italia e non solo. Legati dal comune interesse per i libri, per la cultura. Professionisti che cercano di trasformare un tweet in una piccola breccia nel mondo dei lettori. Un modo per coinvolgere il popolo del web spesso distratto».


Splendor Parthenopes presenta i Cocktail Letterari


Cocktail Letterario allo Splendor.
Dal 16 ottobre, il locale di via Vittoria Colonna proporrà, in edizione limitata, sei cocktail dedicati a grandi classici della letteratura mondiale.
Insieme al cocktail i clienti riceveranno in regalo un libro preziosamente rilegato.

Roma, 16 ottobre 2014 - Splendor esplora un nuovo legame tra il mondo del "buon bere" e quello delle arti e lancia una curiosa provocazione: il Cocktail Letterario.
Sei nuovi cocktail, rigorosamente in edizione limitata, concepiti e sapientemente miscelati da Valentino Longo, il bar manager di Splendor, che ha saputo interpretare e racchiudere lo spirito dei sei classici della letteratura mondiale raccontandoli attraverso profumi ed essenze, colori e sapori. Ogni ingrediente utilizzato nel cocktail si lega ad una sfaccettatura dell'opera e aiuta ad immergersi nella sua ambientazione e nelle sue suggestioni. Ogni cocktail diventa, quindi, un vero e proprio viaggio nei meandri del racconto, un'esperienza dello spirito e del gusto che può poi continuare sfogliando le pagine di questi grandi classici.
·        Diventare in qualche modo protagonisti di "Sei personaggi in cerca d'autore", mentre si compone il gusto di un classico Gin Martini.  Sarà possibile comporre il proprio cocktail aggiungendo a proprio piacere sei diverse essenze trasformando provocatoriamente la commedia di Pirandello in "Sei Bitter in cerca di un Martini".
·         Si potrà poi sfogliare "Sogno di una notte di mezza estate" assaporando un profumato cocktail servito in una misteriosa ampollina, una magica pozione d'amore per confondere sogno e realtà.
·         Ricercare, attraverso l'alchimia dei suoi ingredienti, la pace perduta, come il protagonista dell'opera di Svevo con "Corto viaggio sentimentale".
·        Un cocktail intenso a base di whiskey americano arricchito dai profumi dei muschi e del legno ci proietta nel mondo selvaggio di "Il richiamo della foresta".
·         Un Bloody Mary "orientaleggiante" arricchito da una spuma bianca di salsedine che rimanda all'odore del mare per "La linea d'ombra",
·         "La leggenda del santo bevitore", completa il sestetto: servito in un fiaschetto d'acciaio che rimanda al vagabondare "etilico" del protagonista.
I testi, insieme agli assaggi della cucina e della pizzeria di Splendor, sono parte integrante del Cocktail Letterario e saranno regalati a ogni cliente che sceglierà di provare uno dei drink tutti i giorni dalle 19 in poi. Alla moda imperante dei buffet pantagruelici, Splendor offre una alternativa, forse un po' snob, ma di certo non banale. Cibo per il corpo, ma soprattutto per la mente! Per rendere l'esperienza ancora più unica i Cocktail Letterari  saranno serviti in "edizione limitata", sino all'esaurimento dello stock di libri.
Con questa originale iniziativa, Splendor (via Vittoria Colonna 32/c) si conferma così spazio di incontro dinamico e stimolante aperto alla cultura e all'arte. Splendor Parthenopes si propone come luogo destinato a ospitare e celebrare le eccellenze campane, con uno stile unico, fuori dai cliché, rileggendo in veste moderna i grandi caffè parigini piuttosto che i club inglesi. Uno spazio cosmopolita che proietta Napoli e la Campania nel mondo, per restituire alla tradizione partenopea il respiro internazionale che ne ha animato la storia millenaria. L'orario continuato dall'alba a notte fonda, il servizio attento ma disinvolto, l'offerta variegata dei prodotti di alta qualità, fanno del locale un luogo unico a Roma.

venerdì 10 ottobre 2014

PREMIO NAZIONALE DI NARRATIVA BERGAMO (Scadenza 10/11/2014)



REGOLAMENTO

Associazione Premio Nazionale di Narrativa Bergamo

Costituita da Comune di Bergamo, Camera di Commercio di Bergamo, Confesercenti di Bergamo, Provincia di Bergamo, Associazione Il Cavaliere Giallo, Società Dante Alighieri.

XXX  Edizione 2014 PREMIO NAZIONALE DI NARRATIVA BERGAMO

Il Premio ha una dotazione di €. 5.000,00 (Duemilacinquecento per il vincitore e cinquecento per gli altri finalisti). E' riservato ai libri di prosa editi dal gennaio 2012 al 30 settembre 2013.

Comitato Scientifico

Angelo Guglielmi, Marco Belpoliti, Andrea Cortellessa, Silvia De Laude.

REGOLAMENTO

Possono partecipare al PREMIO NAZIONALE DI NARRATIVA BERGAMO tutte le opere in prosa di autori italiani che siano state pubblicate dal gennaio 2012 al 30 settembre 2013.

I cinque libri finalisti verranno scelti dal Consiglio di Amministrazione su segnalazione del Comitato Scientifico. Gli autori dei libri segnalati saranno considerati vincitori a pari merito fino all'assegnazione finale.

La designazione del premio avverrà ad opera di apposita Giuria qualificata, costituita da cento lettori (di cui quaranta giovani), centri culturali e classi delle scuole medie superiori.

La cerimonia di premiazione si svolgerà alla fine del mese di aprile nell'ambito della tradizionale "FIERA DEL LIBRO": nel corso della serata finale, alla presenza dei cinque autori finalisti, avverrà lo spoglio delle schede di votazione e la proclamazione del vincitore.

La non partecipazione degli autori alla serata conclusiva, fa decadere, salvo il caso di grave e provato impedimento, il conferimento del Premio, nel qual caso il Consiglio di Amministrazione proclamerà un nuovo vincitore.

Saranno organizzati incontri con gli autori selezionati allo scopo di far meglio conoscere la loro opera in concorso al pubblico dei lettori. Tali incontri saranno opportunamente pubblicizzati.

Sono previsti inoltre incontri degli autori con le classi degli Istituti di scuola media superiore che ne facciano richiesta.

In entrambi i due tipi di incontri è tassativamente richiesta la presenza dei finalisti.

Le Case Editrici in concorso potranno inviare segnalazione di un libro per autore e spedirla SOLO PER E MAIL, unitamente ad una scheda tecnica dell'opera e ad una bibliografia dell'autore, entro il 10 novembre 2014 alla Segreteria del Premio al seguente indirizzo: info@premiobg.it

Il Comitato Scientifico designerà una serie di volumi da candidare al Premio (non più di dieci) e li richiederà alle Case Editrici attraverso la Segreteria del Premio.

In seguito alla selezione delle cinque opere finaliste, le Case Editrici dei testi prescelti dovranno trasmettere alla Segreteria n. 100 copie fuori commercio del testo segnalato; le copie verranno distribuite ai lettori della giuria qualificata.

Il giudizio della Giuria è insindacabile.
Per informazioni:
dott.ssa
Flavia Alborghetti
Segreteria Organizzativa
info@premiobg.it
www.premiobg.it

martedì 7 ottobre 2014

Poeti sotto un albero di Natale

Hai una poesia nel cassetto? 
Partecipa anche tu all'edizione 2014 "Il Rumore della Poesia" Scadenza il 10 novembre

Per il terzo anno consecutivo, Edizioni EventualMente promuove la pubblicazione de Il Rumore della Poesia, un'elegante antologia di componimenti in versi con lo scopo di offrire visibilità ai poeti e artisti italiani, esordienti e non.
La raccolta antologica, disponibile a partire dal 1° dicembre 2014, si avvale quest'anno di una nuova formula: gli autori non saranno solo gratificati dalla pubblicazione, ma potranno personalizzare l'intero volume dedicandolo alle persone care in occasione delle festività natalizie. Sarà proprio Edizioni EventualMente a recapitare ai destinatari le copie prenotate, aggiungendo un simpatico biglietto con dedica delle dimensioni di 12x17 cm. La spedizione è prevista entro il 10 dicembre 2014.

Pubblicare poesie in Italia è difficile. Da tempo mancano gli investimenti su questo genere letterario che ha dato al nostro Paese alcuni degli scrittori più ispirati di sempre. La formula studiata dall'editore siciliano, semplice e conveniente, permette agli autori di ottenere visibilità senza ricorrere alla pubblicazione a pagamento. È sufficiente acquistare la propria copia della raccolta, con in più la possibilità, figlia di quel calore umano tipicamente meridionale, di farla arrivare direttamente a una persona cara con un biglietto di auguri.
Ogni autore che desidera comparire nell'antologia può inviare da una a tre poesie inedite, della lunghezza massima di trenta versi a tema libero, assieme a un breve curriculum letterario e al codice fiscale, entro e non oltre il 10 novembre 2014. A ogni poeta verranno riservate da una a tre pagine dell'antologia, che verrà inserita in catalogo nella collana Frangipane.

La partecipazione è gratuita, previa prenotazione di una copia del volume al costo di 10 Euro da inviare assieme agli elaborati, tramite assegno, vaglia postale o bonifico (intestati a Nicola Rampin), a Edizioni EventualMente/Il Rumore della Poesia, viale della Riscossa 2c/2d, 97013 Comiso Località Pedalino (RG). È previsto uno sconto su ordini superiori a una copia. 
L'editore è disponibile per ogni approfondimento sul progetto. Ulteriori informazioni anche all'indirizzowww.edizionieventualmente.it.

domenica 5 ottobre 2014

Concorso "Viaggiando nelle parole - IL ROMANZO"

logo


Segue il Bando del Premio "Viaggiando nelle parole - IL ROMANZO"  indetto dall'Associazione Il Racconto Ritrovato, grati se vorrà farne diffusione.

La Giuria è costituita da: Fiorenzo Alfieri, Valentino Castellani, Evelina Christillin, Bruno Gambarotta, Paolo Messina.

 

Il premio per il vincitore è di € 1.000,00. oltre alla pubblicazione e alla distribuzione nelle librerie dell'opera vincente da parte della NEOS editori.

 

Associazione IL RACCONTO RITROVATO

 

Per ulteriori informazioni:  Tel. 0113185514
informazioni@ilraccontoritrovato.it

info@viaggiandonelleparole.it





ASSOCIAZIONE CULTURALE  IL RACCONTO RITROVATO

Premio di Letteratura inedita  

 

"VIAGGIANDO NELLE PAROLE – IL ROMANZO"


 

 

Promosso da NEOS edizioni

 

 


-    
1 L' Associazione no profit Il Racconto Ritrovato indice con il Patrocinio della Città di

                        Torino, della Regione Piemonte e dell'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino la

                        Prima edizione del Premio Letterario per romanzo "VIAGGIANDO NELLE PAROLE –

                        IL ROMANZO" .

                        Possono partecipare autori italiani e stranieri con un'opera inedita in lingua italiana.

 

-          2 Ogni concorrente potrà partecipare con un solo romanzo a tema libero di non più                            

      di 100 cartelle (si intende 60 battute per riga, 30 righe per pagina), inviando una

     copia in forma cartacea all'indirizzo: 
     Associazione IL RACCONTO RITROVATO – C. Rosselli, 47 – 10129 Torino e una 

     copia come allegato via internet a: informazioni@ilraccontoritrovato.it .

     Sul frontespizio deve  essere indicato : nome, cognome, indirizzo completo, data

     e luogo di nascita, numero telefonico, indirizzo e-mail, firma.

 

 -   3 Il romanzo deve pervenire entro e non oltre il 31 dicembre 2014.

 

-    4 L' iscrizione al Concorso "VIAGGIANDO NELLE PAROLE – IL ROMANZO" è

     completamente gratuita.

 

-           5 Il Concorso è riservato ai Soci dell'Associazione. Coloro che ancora non fossero associati 

       e desiderassero partecipare al Concorso, potranno iscriversi all'Associazione

       http://www.viaggiandonelleparole.it/associarsi.html  versando la quota d'iscrizione di

       € 20,00 a mezzo vaglia postale o inviando assegno non trasferibile intestati a Il Racconto 

       Ritrovato – C. Rosselli, 47 10129 Torino, o con bonifico bancario

       IBAN   IT  40  P  02008  01003  000300542517  intestato a Il Racconto Ritrovato.

       L'iscrizione dà la possibilità di usufruire di tutti i servizi di consulenza letteraria de Il

       Racconto Ritrovato, degli spazi del sito a disposizione dei Soci, delle opportunità loro

       offerte nel cammino dell'ulteriore affermazione. Obiettivi e finalità dell'Associazione

       sono visibili nel sito www.viaggiandonelleparole.it .

 

-          6 Il premio all'opera vincitrice è fissato in € 1.000,00. Inoltre la casa editrice NEOS

      pubblicherà e distribuirà in libreria l'opera in 150 copie.

 

-          7 Il Comitato di lettura è costituito da 6 Soci di eccellenza.

 

-          8 La Giuria composta da:

 

                Presidente  BRUNO GAMBAROTTA 

 

                                 Fiorenzo Alfieri – Presidente Accademia di Belle Arti di Torino

                                 Valentino Castellani – Scienziato, già Sindaco di Torino

                                 Evelina Christillin – Storica, Presidente Fondazione Museo Egizio di

                                                                    Torino, Presidente Teatro Stabile di Torino

                                 Paolo Messina - Direttore Biblioteche Civiche di Torino

 

      designerà l'opera vincitrice nel mese di Settembre 2015, 15 giorni prima della Cerimonia

      di Premiazione.

 

-    9 Il giudizio della Giuria è insindacabile. I testi inviati non saranno restituiti. La proprietà

      letteraria resta degli autori.

 

-   10 La segreteria del Premio informerà direttamente il vincitore del Concorso.

 

-   11 La data della Premiazione sarà comunicata via mail e pubblicata sul sito Viaggiando 

     nelle Parole.

 

-    12 La partecipazione al Premio comporta l'accettazione e l'osservanza di tutte le norme

      presenti nel bando.

 

-    13 Tutela dati personali: ai sensi della legge 31/12/96 n° 675, art. 10, la segreteria dichiara

      che il trattamento dei dati dei partecipanti al concorso è finalizzato unicamente alla 

      gestione del premio; dichiara inoltre, ai sensi dell'art. 11 che con l'invio del materiale

      letterario partecipante al concorso l'interessato acconsente al trattamento dei dati

personali.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI