Cerca nel blog

domenica 30 novembre 2014

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE CITTA’ DI CATTOLICA (Scadenza 31/01/2015)

REGOLAMENTO

L'associazione Culturale "PEGASUS CATTOLICA" con l'alto patronato della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei beni culturali, della Regione Emilia Romagna della Provincia di Rimini del Comune di Cattolica, e del Comune di Pontremoliorganizza la 7^ Edizione del Premio letterario Internazionale Città di Cattolica – Pegasus Literary Awards articolato in sei categorie.

A. Libro edito in lingua italiana, inglese, francese, o spagnola  inerenti la narrativa, la poesia e la saggistica.
B. Opere inedite di poesia in lingua italiana, inglese, francese, spagnola, o in vernacolo italiano.
C. Narrativa inedita in lingua italiana, inglese, francese, o spagnola.
D. Romanzo inedito in lingua italiana, inglese, francese o spagnola.
E. Silloge poetica in lingua italiana, inglese, francese, spagnola o in vernacolo italiano.
F. Videopoesia  edita o inedita in lingua italiana, inglese, francese spagnola o in vernacolo italiano.

Per opere in lingua diversa dall'italiano, dall'inglese, dal francese,  e dallo spagnolo occorre inviare apposita traduzione.

ART. 1
L'iscrizione al concorso è aperta agli autori di qualsiasi nazionalità. L'adesione da parte dei minori deve essere controfirmata da chi ne esercita la patria potestà. E' possibile partecipare alle categorie A e D con max 2 elaborati (in tal caso la quota associativa è da considerarsi doppia), per le categorie B e C  Max 3 elaborati, per la categoria E una raccolta di minimo 25 e Max 80 poesie.  Ogni concorrente può liberamente partecipare a più categorie, versando le relative quote. Il tema è libero.

ART. 2
I concorrenti o le case editrici per partecipare al concorso dovranno versare un contributo (quota associativa relativa all'evento) di € 25,00 per ogni singola categoria sul C/C BANCARIO n. 2946 –Coord. Bancarie IT-71Z/08578/67750/000030102946 intestato all'Associazione Culturale "PEGASUS CATTOLICA" o in alternativa un normale assegno bancario intestato all'Associazione entro e non oltre il 31.01.2015 (farà fede la data del timbro postale). Ed inviare le composizioni complete di fotocopia del versamento o corredate dell'assegno, al seguente indirizzo:
Associazione Culturale "PEGASUS CATTOLICA" via Irma Bandiera 29/B 47841 Cattolica (RN). Associazione.pegasus@alice.it  Tel. 347 1021100

ART. 3
Per la categoria A verranno inviate n. 3 copie del libro riguardanti opere edite nel periodo gennaio 2005 – gennaio 2015 in cartaceo o Ebook, qualora si opti per questa soluzione gli elaborati dovranno essere inviati all'indirizzo mail dell'Associazione esclusivamente in formato PDF o E PUB.  Si ribadisce che per Ebook si intende un'opera edita in tale categoria e non di copia sostitutiva di opera in cartaceo. Gli elaborati pervenuti entro la data indicata saranno giudicati da una giuria qualificata. Ulteriori premi potranno essere istituiti in corso d'opera dall'Associazione. Il giudizio della commissione preposta sarà insindacabile ed inappellabile. Le composizioni relative alle categorie B e C dovranno pervenire esclusivamente in supporto cartaceo ed in 4 copie di cui una sola firmata e corredata di tutti i dati dell'autore, compreso l'indirizzo E. MAIL, quelle relative alle categorie D ed E dovranno essere inviate per posta elettronica in formato Word o Pdf (è previsto tu
 ttavia l'invio in cartaceo qualora i concorrenti siano impossibilitati all'invio in formato elettronico, in questo caso gli elaborati vanno inviati in 3 copie). Le opere partecipanti alla sezione poesia non potranno essere superiori a quaranta versi, mentre le composizioni di narrativa, non potranno superare (indicativamente) le otto cartelle (A4) standard in corpo dodici, 1800 battute ciascuna, compresi gli spazi. Per la categoria D (romanzo inedito), non ci sono invece limiti di cartelle, le opere dovranno essere rilegate con spillatura metallica (cucitrice) o termo rilegatura, comunque non potranno contenere fogli sparsi. Per quanto concerne la Categoria "E" sono previste un minimo di 25 cartelle ed un massimo di 80. Le video poesie (Cat. F), non dovranno superare (indicativamente) i 3 minuti e dovranno essere inviate per posta su supporto DVD contenente il file in formato .Avi, Wmv e Mp4.

ART. 4
Le opere edite pervenute in cartaceo, resteranno a disposizione dell'Associazione e faranno parte dell'operazione "Un mondo di libri" nata per dare grande visibilità agli autori, tramite l'allestimento sulle spiagge del litorale romagnolo, in alcuni prestigiosi hotel ed in alcuni enti pubblici di oasi di lettura e librerie. Le opere inedite verranno distrutte a tutela del copyright. Non è prevista comunque, la restituzione.



ART. 5
I premiati dovranno ritirare personalmente i premi o mandare persona fidata, durante la manifestazione ad eccezione dei premi in denaro per i quali è obbligatoria la presenza dell'autore, i premi non assegnati andranno a costituire il fondo premi per le successive edizioni.  I vincitori che per causa di forza maggiore non potessero partecipare alla  cerimonia di premiazione potranno richiedere il premio, previo pagamento delle spese di spedizione. In caso di Ex Aequo il premio verrà diviso in parti uguali fra i partecipanti. La premiazione avverrà nel mese di Aprile 2015 presso il prestigioso Teatro della Regina, sito in Piazza della Repubblica a Cattolica. La serata di Premiazione alla quale parteciperanno illustri personaggi del mondo letterario, dello spettacolo e della cultura, sarà allietata da intermezzi musicali, coreografie a tema e particolari accorgimenti atti a celebrare i vincitori. Il giorno precedente il premio verrà organizzata una grande rassegna stampa ed un
 incontro dove gli autori potranno illustrare le proprie opere presso il centro congressi del celeberrimo Kursaal di Cattolica. E'prevista la proiezione della Videopoesia vincitrice.

ART. 6
La giuria sarà composta da critici, autori, e da personaggi autorevoli provenienti da vari settori culturali. I premi consisteranno in assegni in denaro , trofei, targhe e pubblicazioni. Le case editrici alle quali si segnaleranno i partecipanti più meritevoli, si riserveranno la facoltà di prospettare loro l'opportunità di una eventuale pubblicazione delle loro opere.


ART. 7
I vincitori di ogni ordine di premi, saranno avvertiti tramite telefonata, mail, o lettera almeno 15 giorni prima della data della cerimonia di premiazione. Non è prevista comunicazione scritta per coloro i quali non siano finalisti. Tutti i partecipanti potranno comunque consultare gli elenchi dei vincitori direttamente sui siti dell'Associazione che verranno inseriti entro le 48 ore successive alla chiusura dei lavori della commissione valutatrice e comunque non oltre il 25 marzo 2015.

ART. 8
Per la più completa serietà e trasparenza si specifica che i vincitori dei primi tre premi di ogni categoria in concorso non potranno iscriversi al premio per l'anno successivo all'edizione alla quale hanno partecipato. Non è inoltre consentita la partecipazione agli ex giurati, presidenti, soci onorari e collaboratori del premio. Non sono previsti rimborsi per spese d'albergo, i partecipanti potranno pernottare, qualora lo desiderino, presso un hotel convenzionato con l'Associazione

ART. 9
Per i primi 3 classificati della categoria "A" è prevista  l'inserzione gratuita dell'opera su "Pegasusinforma" il grande portale letterario italiano. L'associazione si riserva inoltre la facoltà di invitare gli stessi a manifestazioni e rassegne internazionali che venissero di volta in volta organizzate ed atte a pubblicizzare le opere stesse. Per i primi classificati delle categorie A e D è prevista la partecipazione alla rassegna Internazionale dell'Editoria"Worldbook" I concorrenti al momento dell'iscrizione accettano in toto le condizioni del presente bando. Ai concorrenti dimoranti nelle zone limitrofe al comune di Cattolica che risultassero vincitori di soggiorno, l'Associazione provvederà alla sostituzione con altra prestigiosa località italiana.



PREMI
Cat. "A" Libro edito inerente la narrativa, la poesia e la saggistica
1° Classificato € 1.000. + trofeo
2° Classificato € 500 + targa
3° Classificato € 300 + targa

Cat. "B" Opere inedite di poesia
1° Classificato € 500 + targa prestige
2° Classificato € 300 + targa
3° Classificato € 200 + targa

Cat. "C" Opere inedite di narrativa
1° Classificato € 500 + targa prestige
2° Classificato € 300 + targa
3° Classificato € 200 + targa

Cat. "D" Romanzo inedito o raccolta di racconti
1° Classificato Pubblicazione dell'opera con n. 5 copie in omaggio per l'autore Trofeo  e titolo di Autore dell'anno + presentazione dell'opera presso Worldbook Rassegna Internazionale dell'Editoria.

2° Classificato Pubblicazione dell'opera con n. 5  copie in omaggio per l'autore + Targa + presentazione dell'opera presso Worldbook Rassegna Internazionale dell'Editoria.

Cat. "E" Silloge poetica inedita.
1° Classificato Pubblicazione dell'opera con n. 5 copie in omaggio per l'autore Trofeo  e titolo di Poeta dell'anno + presentazione dell'opera presso Worldbook Rassegna Internazionale dell'Editoria.

2° Classificato Pubblicazione dell'opera con n. 5  copie in omaggio per l'autore + Targa + presentazione dell'opera presso Worldbook Rassegna Internazionale dell'Editoria.

Cat. "F"  Videopoesia edita o inedita
1° Classificato (Vincitore unico)
Settimana di soggiorno a Cattolica per due persone (spendibile per la stagione estiva 2015 nei mesi di giugno e di settembre) + Trofeo.

VERRANNO INOLTRE ASSEGNATI I SEGUENTI PREMI:

Premio Guerrino Bardeggia Week end a Cattolica per due persone (spendibile per la stagione estiva 2015 nei mesi di giugno e di settembre) + opera d'arte (litografia del celebre artista) +targa
Premio pegasus - prestigioso  trofeo del cavallo alato + week end a Cattolica per due persone (spendibile per la stagione estiva 2015 nei mesi di giugno e di settembre)
Premio Athos Lazzari (Trofeo)
Premio speciale della giuria (Targa)
Premio speciale della critica (Targa)
Premio speciale per opere edite di genere fantasy (Targa)
Premio speciale "mamma racconta" (Riservato a favole edite ed inedite)
Premio profumo d'autrice (riservato alle autrici (targa)
Premio speciale dei Circoli e delle Associazioni culturali (I.p.l.a.c., Il Porticciolo, La Sammarina)
Targa Citta' di Cattolica (riservata ad autori particolarmente meritevoli)

Abbonamenti al portale letterario "Culturlandia" (A coloro che pur avendo prodotto opere di notevole spessore, per pochi voti non entrano a far parte del novero dei finalisti).

sabato 29 novembre 2014

Termini Imerese. Ritornano in Via Giacinto Lo Faso i Mercatini di Natale. Domenica Recital di poesie.


Per le festività natalizie il Comitato di quartiere "Madonna delle Grazie", in collaborazione con SiciliAntica, l'Associazione Culturale e musicale "Città di Termini Imerese" e il gruppo famiglie del SS.mo Crocifisso dei Pirreri, organizza la terza edizione de "I Mercatini di Natale"  che si terranno in Via Giacinto lo Faso, a Termini Imerese, domenica 30 Novembre e domenica 7 Dicembre 2014 dalle ore 16,00 sino a tarda sera. Scopo della manifestazione è di far emergere le antiche tradizioni e promuovere l'artigianato locale anche gastronomico.

Domenica 30 Novembre alle ore 18,00 in via Giacinto Lo Faso è prevista la Rassegna di poesie siciliane dedicate al Natale. Presenteranno i loro lavori: Vincenzo Aglieri Rinella, Orazio Cangelosi, Enzo Di Gaetano, Rosaria Lo Bono, Rosario Misita, Anna Rizzo. Presentazione di Alfonso Lo Cascio, della Presidenza Regionale SiciliAntica. Per informazioni. Per informazioni Tel. 380.1526647.

Premio Nazionale Letteratura Italiana Contemporanea - 6 dicembre ore 17:00, Napoli

Sabato 6 dicembre 2014 alle ore 17:00 presso il Centro Studi Europeo "La Contea" in via Toledo 418, Napoli, si svolgerà l'evento di presentazione del "Premio Nazionale Letteratura Italiana Contemporanea", importante riconoscimento letterario a carattere nazionale indetto da Laura Capone Editore per la valorizzazione dei talenti letterari emergenti, a sostegno delle attività socialmente utili.

 

Presenta: Giuseppe Nappa, giornalista.

 

Relatori:

·         On. Luciano Schifone, Consiglio Regionale della Campania;

·         Dott. Saverio Gatto, Pres. Nuovi Angeli;

·         Prof. Tina Piccolo, Ambasciatrice della poesia italiana nel mondo;

·         Avv. Cinzia Ciardi, Resp. Laura Capone Editore sez. Campania;

·         Dott. Mario Mirabile, Vice Presidente UIC sez. Napoli;

·         Dott. Pietro Nardiello, giornalista e scrittore.

 

Ospite d'onore: Dott.ssa Francesca Beneduce, Politiche Sociali, Consiglio Regionale della Campania.

 

Ospiti:

·         Pasquale Capasso, organizzatore di Miss Blu Mare;

·         Nancy Paduano, Miss Blu Mare 2014;

·         Gennaro Guerra, Tenore;

·         Ing. Davide Guida, Operatore tecnico.

 

Letture a cura di:

Dora Della Corte e Anna Maria Pianese con Tina Piccolo.

 

L'evento sarà un'occasione di incontro con gli autori vincitori del Premio, di cui sarà presente una rappresentanza, al fine di aprire un confronto diretto con la cultura italiana contemporanea e così rivalutare il ruolo della letteratura all'interno dell'attuale società.

 

Si ricorda che l'edizione 2014 del Premio Letteratura Italiana Contemporanea si pregia del Patrocinio di FIABA, Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche, per una qualità della vita migliore per tutti. La prima edizione è stata patrocinata dall'Associazione Giovanna d'Arco Onlus, per la tutela dei minori e della famiglia.

 

www.lauracaponeeditore.com

www.premioletteraturaitalianacontemporaneapoesiaenarrativa.com

lunedì 24 novembre 2014

Antologia sul Natale

Nella redazione de "Il Saggio" si respira aria di Natale. Sono passati troppi anni da quando pubblicammo un bellissimo libro ispirato a questa festa.
Per questo motivo stiamo preparando un'antologia di poesie e racconti sul Natale.

L'invito a partecipare è per tutti coloro che con parole e versi sanno mettere su carta sensazioni ed emozioni,  ma anche per chi non sa scrivere poesie ma  ha un ricordo legato a questa festa conservato nel cuore e vuole  regalare agli altri la gioia di condividerlo.

Per questo aspettiamo  le vostre poesie e i vostri racconti sul Natale. Per l'occasione la Redazione de "Il Saggio"  regala una pagina, ma per chi ne volesse di più può richiederla con un contributo spesa di 20 euro a pagina. 

Le poesie per essere contenute in una sola pagina non devono superare i 35 versi. Per i racconti che saranno inviati la Redazione comunicherà il numero di pagine necessarie. 

Questa è anche l'occasione per regalare a Natale, ai vostri cari, un libro  che vi terrà compagnia riproponendovi vecchi ricordi e antiche tradizioni di una festa cara a molti di noi.
Attendiamo i vostri componimenti…
Vitina Paesano

Arbor mirabilis, le poesie in forma di romanzo di Savino Carone

Milano - A due anni dal fortunato esordio poetico con La coda del Logos, Savino Carone torna in libreria con la silloge Arbor mirabilis. Poesie in forma di romanzo (ed. Rupe mutevole, Parma). 

Il libro sarà presentato giovedì 4 dicembre alle ore 19.00 presso il ritrovo d'arte e cultura "Le Trottoir alla Darsena" (Piazza XXIV Maggio, 1). Introdurrà Giovanni Schiavo Campo, scrittore, poeta e critico d'arte. Sarà presente l'autore. Le musiche e le letture sono a cura di Paola Prinzivalli, scrittrice, autrice, musicista. 

Fin dal titolo, il libro annuncia la sua originalità. L'autore, infatti, si spinge oltre la tradizionale raccolta di versi, ricostruendo in questo denso volumetto il percorso interiore, il vissuto personale, le occasioni e le suggestioni letterarie che "entrano" nella creazione poetica.

«Ho cercato di mettere in campo un lavoro che seguisse un suo percorso ideale – spiega Carone - con riferimenti e contenuti non solo personali, ma che evidenziassero quale tipo di logica segue un autore di versi e quale sia, quando compone, il suo background letterario che rimane sempre legato e non avulso da tutto ciò che si è pensato e scritto prima di lui».

La raccolta di versi, dunque, non solo rivela i moti dell'animo del poeta ma consente d'entrare nello scrittoio dell'autore, per cogliere la tensione del confronto con i modelli ideali, antichi e moderni, posti sugli scaffali della sua biblioteca, l'accurato lavoro di lima e di taglio, il lavorio formale e materiale del verso che fissa sulla pagina il fluire magmatico dei pensieri, delle inquietudini e dei sentimenti. L'obiettivo dichiarato dell'autore è quello di «uscire dalla nicchia che relega la poesia quasi a un prodotto minore della letteratura» ponendo l'accento sul fatto che «essere poeti non è solo commuoversi in presenza di un bel tramonto, ma comporta un lavoro vero e assiduo di frequentazione di classici e non, una coscienza critica e un gusto sicuro nella scelta dei riferimenti ai quali ancorarsi per non perdersi nel mare magnum dell'esistente». 

Nel libro, articolato in sette parti, si susseguono così versi editi e inediti, scampoli di vita in prose, citazioni tratte dalla Città del Sole di Tommaso Campanella, dalle Poesie di Thomas Stearns Eliot o dalla Ballata del vecchio marinaio di Samuel Taylor Coleridge, amalgamate in un'originale struttura caratterizzata da una feconda contaminazione stilistica che, come sottolinea Mauro Romano nella prefazione, schioda «schemi e convenzioni di un contemporaneo modo di poetare» e propone «un'originalità che si distacca dai modelli convenzionali». 

Savino Carone è originario di Barletta, ma vive e lavora a Capoliveri (Isola d'Elba). Ha pubblicato Ogni maledetta mattina, raccolta di articoli giornalistici; due guide dedicate alle miniere dell'Isola d'Elba, Calamita e Vallone e Breve visita al Compendio Minerario di Capoliveri, e la silloge La Coda del Logos.



Link di approfondimento





Info e contatti evento 
Le Trottoir alla Darsena
Piazza XXIV Maggio, 1 - Milano
tel. 02.83.78.166
e-mail: info@letrottoir.it 



--
Redazione del CorrieredelWeb.it

giovedì 20 novembre 2014

Mostra - Lettura poetica - Concerto "Dedicato alla maternità", 23 Novembre, Priverno

Dedicato alla maternità
Mostra - Lettura poetica - Concerto

L'evento artistico e culturale "Dedicato alla maternità" aprirà al pubblico alle 17,00 della domenica del 23 Novembre le sale comunali di Priverno. 

È indetto dall'Associazione Femineus, presidente Stella Lattao, dal Comune di Priverno, dalla Consulta delle Pari Opportunità e partecipato dall'Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea, con sede in Roma, Polo Accademico di Libera Creazione, Formazione, Ricerca e Significazione del Linguaggio Umano, Poetico e Artistico, in Convenzione Formativa con l'Università degli Studi di Roma Tre e con il Patrocinio dell'ANCI, dell'Assessorato Scuola Infanzia Giovani e Pari Opportunità di Roma Capitale e della Provincia di Roma, presidente fondatrice la prof.ssa Fulvia Minetti, in occasione della giornata contro la violenza alle donne ed esprime la volontà di affidare all'Arte la funzione di magnificare ed eternare il valore pubblico e sacrale della identità femminile e della maternità nella coscienza sociale della collettività, inviolabile oltre ogni condizione avversa, di distanza, assenza, al di là di ogni separazione, nel presente vivo dell'emozione e dell'espressione condivisa, convibrata dai nostri sentire artistici, uniti e partecipati.

Gli artisti poliedrici dell'Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea presentano il libro di Fulvia Minetti (poetessa) e Pietro Malavolta (scultore) e il cd di Gianni Siragusa (liuto) e Cristiana Paulotto (voce in canto) con i testi in poesia di Fulvia Minetti, Dedicato alla maternità di Melania Rea, Premio OggiFuturo 2014, offrendo riflessioni sul tema e la sinestesia della Mostra - Lettura poetica – Concerto, con durata settimanale, nell'abbraccio imperituro di note, canto, versi e immagini d'amore.

L'arte, nella sinestesia delle espressioni plurilinguistiche unite, riattinge a quello stesso infinito che si è vissuto nel grembo femminile materno, quando immersi e cresciuti dai suoni ondosi delle emozioni del dialogo di mamma e bambino, si era con il mondo un unico essere, infinito. L'arte è la dimensione potentissima del rituale, che rompe i confini dell'identità e la sposa alla differenza, per rinascere insieme, da questa artistica gestazione di pace, ai valori eterni e universali che la memoria collettiva porta con sé e che donano la condivisione sentita e significata del presente, per tutti ritrovato e vivo, aperto ad un nuovo avvalorato incontro con il mondo, ad un nuovo avvalorato incontro con l'altro, nel riconoscimento mutuale.

venerdì 14 novembre 2014

Premio di scrittura “Indro Montanelli” (Scadenza 15/01/2015)

La Fondazione Montanelli Bassi ha istituito nel 2001 un premio di scrittura in lingua italiana per ricordare Indro Montanelli, giornalista, storico e narratore.

Il premio ha cadenza biennale ed è dedicato al giornalismo, alla divulgazione storica e alla memorialistica. Di volta in volta la giuria indica il tema di riferimento.

Ai fini dell'assegnazione del premio sarà data particolare importanza alla qualità e all'originalità della scrittura dei testi presi in esame.

La giuria per l'edizione 2015 è composta da 1) Francesco Sabatini, presidente onorario dell'Accademia della Crusca; 2) Paolo Mieli in rappresentanza della Fondazione Corriere della Sera; 3) Mons. Marco Ballarini per la Biblioteca Ambrosiana di Milano; 4) Giovanni Sartori, accademico dei Lincei (Classe Scienze Morali); 5) Ferruccio de Bortoli delegato dal presidente della Fondazione Montanelli Bassi

Saranno assegnati due ordini di premi

a) Premio alla carriera per chi, avendo oltre 35 anni, abbia già acquisito larga notorietà nell'ambito del giornalismo.

b) Premio "Giovani" per chi, avviato alla professione giornalistica, abbia un'età inferiore a 35 anni.

Le candidature al premio "Giovani" possono essere presentate inviando alla segreteria della Fondazione Montanelli Bassi i testi proposti, secondo le modalità e i termini previsti dal bando.

Il "Premio alla carriera" sarà assegnato autonomamente dalla giuria.

Per la settima edizione del premio la giuria propone il seguente tema:

"Giovani: lavoro, innovazione, mobilità"

I testi forniti per concorrere al Premio devono essere stati pubblicati tra il 1 gennaio 2013 e il 31 dicembre 2014 in sedi giornalistiche (quotidiani, settimanali, mensili), o anche raccolti in volume.

Saranno accettati anche testi pubblicati sulla rete Internet, purché inviati in forma cartacea e con l'indirizzo che ne consenta la reperibilità.

I testi dovranno pervenire in sei copie entro il 15 gennaio 2015 alla segreteria della Fondazione Montanelli Bassi (Via G. di San Giorgio n. 2, C.P. 190, 50054 Fucecchio).

I candidati dovranno indicare le proprie generalità, indirizzo, numero di telefono, data e luogo di nascita.

Saranno assegnati i seguenti premi:

Premio alla carriera: medaglia in argento.

Premio Giovani: euro 7500.

I premi saranno assegnati nel corso del 2015.

Per ulteriori informazioni scrivere alla segreteria del Premio, presso Fondazione Montanelli Bassi, Via G. di S.Giorgio 2, C.P. n. 190, 50054 Fucecchio (info@fondazionemontanelli.it).

I vincitori dell'ultima edizione (2013) sono stati: Domenico Quirico per il Premio alla Carriera e Azzurra Meringolo per la sezione Giovani. Una menzione speciale per Stefano Rotta.

mercoledì 12 novembre 2014

GERARDO CESARI E IL CLUB DI GIULIETTA: CONSEGNA DELLA XIX EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE "SCRIVERE PER AMORE"

Il vincitore sarà annunciato il 15 novembre al Teatro Nuovo di Verona a conclusione di una giornata interamente dedicata all'amore e alla letteratura.

 

Si avvia alle battute conclusive la XIX edizione del Premio Scrivere per Amore, organizzato dal Club di Giulietta e dedicato alle storie d'amore nella letteratura. Sabato 15 novembre 2014 si svolgerà a Verona l'ultimo atto dell'evento che, per la prima volta, vede la partecipazione di una giuria nazionale composta da note giornaliste e scrittrici italiane, alle quali sono stati affidati i tre libri finalisti: "Casa di carne" di Francesca Bonafini (Avagliano), "Presagio" di Andrea Molesini (Sellerio) e "L'amore normale" di Alessandra Sarchi (Einaudi).

 

Organizzato dal Club di Giulietta, il Premio, dal 2013, vanta anche il sostegno della Cantina Gerardo Cesari, nell'ambito di una più ampia collaborazione con il Club di Giulietta allo scopo di promuovere il territorio veronese, le sue tradizioni e la sua cultura.

 

I tre autori finalisti saranno a Verona già a partire dal pomeriggio durante il quale, insieme alla giuria, animeranno un talk show dedicato alle storie d'amore, che si svolgerà, a partire dalle ore 17.00, all'Hotel Due Torri. L'appuntamento conclusivo si terrà alle ore 21.00 al Teatro Nuovo con la proclamazione e la premiazione del vincitore. I finalisti saranno intervistati dalle 15 giornaliste sul tema dell'amore nella letteratura. Con la lettura delle opere finaliste a cura di Paolo Valerio, direttore artistico del Teatro Stabile di Verona, conducono la serata Maria Teresa Ferrari e Marco Ongaro.


Al termine della serata si svolgerà lo scrutinio dei voti e si conoscerà finalmente il vincitore della XIX edizione del premio, cui andrà una doppia magnum di Amarone Bosan, uno dei vini Cesari più premiati nei concorsi internazionali, che ben rappresenta l'impegno e la passione della cantina Gerardo Cesari.

 

I tre romanzi finalisti di questa edizione sono stati scelti dalla giuria tecnica veronese tra le 19 opere in concorso e raccontano l'amore attraverso storie diverse e appassionanti: un complesso quartetto sentimentale ne L'amore normale, analisi di un reticolo di rapporti con finale a sorpresa; una relazione fra personaggi fuori dal comune alla vigilia della tragedia della Grande Guerra in Presagio; la storia dei viaggi e degli amori di una giovane donna alla ricerca di sé e della propria identità in Casa di carne.

 

La collaborazione e il sostegno della Cantina Gerardo Cesari e del Due Torri Hotel di Verona, ha permesso al Premio di acquisire nuove caratteristiche tra cui la giuria nazionale femminile composta dalle migliori firme del giornalismo italiano e di eventi collaterali in networking con partner culturali tra cui Il Circolo dei Lettori di Milano – Fondazione Pini che ha ospitato la presentazione dei finalisti in collaborazione con il Circolo dei Lettori di Verona. Il Teatro Stabile di Verona si conferma prestigiosa sede della cerimonia di consegna del premio che "per la forza ormai consolidata di attirare l'attenzione degli autori e dei lettori sul tema dell'amore – ha spiegato il direttore artistico Paolo Valerio - è diventato un importante evento letterario per la città di Verona".

 

La Giuria

Una giuria tutta "in rosa", coordinata dal presidente Giuseppe Di Piazza, giornalista de Il Corriere della Sera, fotografo e scrittore, decreterà il vincitore dell'edizione 2014 di "Scrivere per Amore".


Queste le quindici giurate: Alessandra Appiano, scrittrice, giornalista e autrice televisiva; Samantha Biale, nutrizionista diet-coach, giornalista e scrittrice, collabora con Donna Moderna, Chi, Sorrisi e Canzoni e Starbene; Daniela Brancati giornalista, ex direttrice del Tg3 Rai e scrittrice; Stefania Cavallaro, vicecaporedattore di Studio Aperto; Desideria Cavina giornalista, corrispondente del Tg5; Manuela Croci, giornalista de Il Corriere della Sera; Patrizia Finucci Gallo, scrittrice e giornalista, docente di scrittura creativa a Bologna; Pierangela Fiorani direttore de Il mattino di Padova, La Tribuna di Treviso, la Nuova Venezia e il Corriere delle Alpi di Belluno; Silvia Frau, giornalista, collabora con Vogue Italia e altre testate nazionali; Lucilla Incorvati giornalista di Plus24-Sole24Ore; Paola Jacobbi, scrittrice e giornalista, inviato speciale di Vanity Fair; Carlotta Mannu giornalista Rai, caposervizio redazione società; Melissa Panarello, scrittrice, saggista e astrologa, collabora con Grazia; Alessandra Tedesco, giornalista e conduttrice di Radio 24, Alda Vanzan, giornalista de Il Gazzettino.


Il Premio Letterario

Il Premio Letterario «Scrivere per Amore» nasce nel 1996 con l'idea di premiare un'opera di narrativa, edita in Italia, che abbia per tema una storia d'amore. Con gli anni il premio, che gode del Patrocinio del Comune di Verona - Assessorato alla Cultura, è cresciuto costantemente di livello e fama. L'organizzazione, è curata dal «Club di Giulietta», nota associazione culturale, coadiuvato da una giuria composta da illustri rappresentanti della cultura, scrittori e giornalisti. Già con la prima edizione del 1996 (vincitore Giampaolo Pansa con Siamo stati così felici) il premio ottenne grande successo di pubblico e di critica, distinguendosi per l'originalità ed il coraggio delle sue scelte.


Nel 1998 il premio diventa internazionale, selezionando anche romanzi di autori stranieri ma tradotti ed editi in Italia. Dal 2013 il Premio vede il sostegno della Cantina Gerardo Cesari, nell'ambito di una più ampia collaborazione con il Club di Giulietta allo scopo di promuovere il territorio veronese, le sue tradizioni e la sua cultura.

Guadagnuolo celebra l'"Ermetismo fiorentino" di Luzi, Bigongiari e Parronchi nel centenario della loro nascita

Anniversari 1914/2014

Francesco Guadagnuolo è stato amico di Mario Luzi, Piero Bigongiari, ed Alessandro Parronchi, componenti la "grande triade", che la storiografia novecentesca ritiene la più rappresentativa di quello che fu definito 'ermetismo fiorentino'. 

 

 

Con questi tre grandi poeti l'artista Guadagnuolo ha realizzato importanti interventi di pittura e poesia, nella convergente ricerca di immagine e parola.


A Mario Luzi, Piero Bigongiari e Alessandro Parronchi, nel centenario della loro nascita (1914/2014), Guadagnuolo dedica loro un ricordo, attraverso la sua arte, facente parte della serie di 500 opere di Arte-Poesia "Luoghi del Tempo" dei più illustri poeti contemporanei, italiani e stranieri, mostra itinerante interdisciplinare in cui convergono pittura, grafica, poesia, scrittura, grafologia, collage, fotografia che l'artista è riuscito felicemente a coniugare e fondere in un'unica opera.

In questa collezione trovano spazio le tendenze letterarie contemporanee di varie Nazioni, come in questo caso l' "Ermetismo".

Francesco Guadagnuolo annovera così l'interazione fra scrittura e rappresentazione, da un lato analizzando le complementarietà tra arte grafica e grafologia, dall'altro evidenziandone i significati reciproci attraverso l'intersecarsi delle immagini con la parola scritta.

In proposito ha scritto Mario Luzi: «In Italia manca una vera tradizione del libro d'arte in collaborazione fra artisti e autori letterari. C'è stato un tentativo che si è ripetuto più volte ma senza avere successo. Battere su questo tasto, su questa possibilità in fondo nuova di presentare la poesia ed anche la pittura non è male anzi è un tentativo da incoraggiare. Mi pare che Guadagnuolo ha della immaginazione e della fantasia che anima questo proposito; in fondo lo tira fuori anche dalle secche del lavoro editoriale troppo calcolato. Possiamo dire, quindi che questa mostra di Guadagnuolo è un'invenzione felice» (Dialogo Ravvicinato, Ed. Castelli Arte, Giugno 1995).



lunedì 10 novembre 2014

Su Youtube due nuovi video di Antony Venneri, poeta e cantautore

Sono appena usciti su Youtube due nuovi video di Antony Venneri, poeta e cantautore internazionale,di origine pugliese,al momento impegnato in una grossa promozione radiofonica del suo nuovo cd"Young Dream" negli Stati Uniti, in Canada, in Europa e nel Regno Unito, cui farà seguito un lungo tour internazionale.

I brani dei due video sono "Fly" e "Lucky Star," sono entrambi tratti dal cd "Young Dream"e raccontano con efficacia,spontaneità,autoironia e poesia l'universo interiore di Antony Venneri.

"Fly" è una canzone spirituale,un vero inno alla pace e all'amore universale,un tributo gioioso alla vita e al suo più nobile ed eterno significato,un tema quindi di estrema importanza ed attualità in un mondo che purtroppo spesso tradisce,calpesta ed ignora la sacralità e la bellezza infinita del Creato."Lucky Star" è un brano più terreno e sanguigno,un rock vibrante e puro,riscaldato e impreziosito dalla sua atmosfera ipnotica ed onirica e dal suo testo autobiografico e graffiante.

"Lucky Star" infatti tratta del desiderio di affermazione e trionfo di un artista che dà tutto alla sua arte con la speranza di condividere il suo sogno e trovare la sua stella fortunata.Antony Venneri vive ed incarna tutto ciò,dimostrando che ancora una volta non sono l'arrivismo e la sterile e narcisistica illusione e smania di successo,i valori e le vie da seguire,bensì il vero talento e il duro lavoro quotidiano,che gratificano e sono e saranno sempre e comunque premiati.

@Stoleggendo sbarca a BookCity2014. Il progetto noprofit nato a Messina su Twitter in calendario nella kermesse milanese

"La Notte di @Stoleggendo" Evento ufficiale BookCity 2014.
Il progetto nato da Messina sbarca nel più importante festival letterario.

Il 14 novembre a Milano si terrà il primo evento ufficiale del progetto lettura noprofit @Stoleggendo. Nato su Twitter il 24 febbraio scorso, il progetto ha già superato quota 7500 followers, è stato media partner di diversi festival nazionali e ha seguito eventi internazionali, fra cui il Man Booker Prize 2014.

L'evento milanese, presente nel calendario ufficiale della kermesse BookCity 2014, è organizzato dal giornalista messinese e fondatore del progetto Francesco Musolino e dalla giornalista e scrittrice Annarita Briganti presso la libreria "Il mio libro" (Via Sannio, 18 – Milano) di Cristina Di Canio.



Un evento aperto a tutti gli scrittori, giornalisti, editor e librai che sono parte del progetto lettura noprofit nelle vesti di #readerguest.

Una festa aperta a tutti i lettori e i curiosi del legame che unisce i social network alla lettura, per incontrarsi, scambiarsi un sorriso, un abbraccio e un consiglio di lettura.
Un party per lettori fra i libri, nella libreria in cui è nata la pregevole iniziativa del #librosospeso.


Ciascun #readerguest verrà invitato a parlare e a condividere il valore della lettura e l'esperienza su @Stoleggendo.

La serata sarà trasmessa in diretta da RadioPaneSalame.
Per una notte, Twitter e @Stoleggendo sbarcano a Milano. Partendo dalla Sicilia.




Per maggiori informazioni:
Francesco Musolino cell: 3471127477



giovedì 6 novembre 2014

Giovanni Raboni Poesie - Biblioteca Ambrosiana Milano - Einaudi Editore, libro - Massimo Cacciari

Nel decennale della scomparsa del grande poeta Giovanni Raboni, Einaudi ha pubblicato "Tutte le Poesie - 1949-2004".

Venerdì 14 novembre 2014 alle ore 16, l'opera sarà presentata in Ambrosiana e la Newsletter della Veneranda Biblioteca Ambrosiana è lieta di annunciare che dopo le riflessioni di Mario Santagostini, poeta; Mauro Bersani,  responsabile dell'area letteratura per Einaudi; Rodolfo Zucco, curatore dell'Opera Omnia; Massimo Cacciari, filosofo; con un filmato inedito, offerto da Patrizia Valduga, vedremo ed ascolteremo Giovanni Raboni leggere Giovanni Raboni.


Foto: il Presidente dell'Istituto Europa Asia con il filosofo Massimo Cacciari

martedì 4 novembre 2014

Premio internazionale di letteratura Città di Como: al via la seconda edizione


Dopo il grande successo della prima edizione ritorna il Premio Internazionale di Letteratura Città di Como, organizzato dall'Associazione Eleutheria e rivolto ad autori e case editrici per opere edite e inedite, che prende il via con alcune importanti novità.

La seconda edizione si arricchisce infatti di due nuove categorie, "Saggistica" e racconto fotografico, che vanno ad aggiungersi alle sezioni poesia "Alda Merini"; narrativa "Giuseppe Pontiggia"; "Giovani" e "I luminosi", per aforismi ed epigrammi.

I vincitori saranno decretati da una giuria tecnica presieduta dallo scrittore Andrea Vitali e formata da Bruno Pizzul, Maurizio Cucchi, Andrea Fazioli, Giorgio Albonico, Laura Garavaglia, Emilio Magni, Lorenzo Morandotti, Carlo Pozzoni e Mario Schiani, affiancata a sua volta da una selezione di lettori scelti.

La partecipazione al Premio è aperta a tutti gli autori e editori in lingua italiana e, in un'ottica internazionale, verranno accettate anche opere in altre lingue purché accompagnate da traduzione in italiano.

La domanda di partecipazione deve essere consegnata entro il 30 aprile 2015. 

Roma, 9 novembre 2014, al Villaggio Cultura Pentatonic: "La storia del Muro di Berlino attraverso poesie ed immagini"

Associazione Culturale “Villaggio Cultura Pentatonic”*
Viale Oscar Sinigaglia 18 – Roma
Domenica 9 novembre 2014 ore 17
“La storia del Muro di Berlino attraverso poesie ed immagini”
INCONTRO A TRE… VOCI 
Christine Albrecht, Elisabetta Mattioli, Antonella Pacciani

Il 9.11.1989  cadeva il muro di Berlino. Sono trascorsi 25 anni.  L’incontro poetico nasce in occasione di questa ricorrenza per conoscere, attraverso una scelta di poesie di vari Autori di lingua tedesca, aspetti storici, sociali, esperienziali ed  emotivi legati al Muro.
Raccolta e traduzione dei testi poetici a cura di : E. Mattioli e A. Pacciani
Voce narrante : E. Mattioli
Lettura in lingua tedesca: C. Albrecht
Lettura in lingua italiana: A. Pacciani

*ingresso con tessera ARCI; è possibile tesserarsi in sede

sabato 1 novembre 2014

Roma, 2 novembre 2014, al Villaggio Cultura Pentatonic: “Tommaseo e la formazione di un’identità nelle lettere con Antonio Marinovich”

Associazione Culturale “Villaggio Cultura – Pentatonic”*
Viale Oscar Sinigaglia 18 – Roma
Domenica 2 novembre 2014 ore 17:00
“…dovunque mi balestri fortuna”:
Tommaseo e la formazione di un’identità nelle lettere con Antonio Marinovich
Relatore: Fabio Michieli
Niccolò Tommaseo,  nato a Sebenico nel 1802, visse una lunga stagione veneziana, che lo vide impegnato in una intensa attività letteraria e politica: partecipò ai moti del ’48 e poi divenne ministro nel governo provvisorio, tanto da essere considerato uno dei più grandi protagonisti della difesa della Repubblica veneziana. Antonio Marinovich ebbe con lui una corrispondenza che ci consegna, a distanza del tempo, spunti informazioni letterarie sul letterato autore di Fede e bellezza, cui lo legò una cara e sincera amicizia. Ce ne parlerà durante l’incontro “…dovunque mi balestri fortuna”: Tommaseo e la formazione di un’identità nelle lettere con Antonio MarinovichFabio Michieli, che sta curando la pubblicazione del carteggio.
Nato a Venezia nel 1971, Fabio Michieli si è laureato in Lettere Moderne nell’ateneo lagunare con una tesi su Niccolò Tommaseo e il suo racconto storico Il duca d’Atene. Nel 2003 ha dato alle stampe l’edizione critica e commentata dello stesso racconto (Padova, Antenore). Suoi interventi critici dedicati a Tommaseo sono apparsi in rivista (Quaderni Veneti, Giornale storico della letteratura italiana) e in volumi miscellanei.
Nel 2008 ha pubblicato la raccolta di poesie Dire, per l’Editrice l’arcolaio.
Dirige la collana “Fuori collana” dell’Editrice l’Arcolaio. Lettore di poesia e di narrativa, sue recensioni sono apparse nel sito www.alleo.it e in rivista (“l’immaginazione”, Italian Poetry Review). È, insieme a Gianni Montieri ed Anna Maria Curci, caporedattore del lit-blog Poetarum Silva.
 *ingresso con tessera ARCI; è possibile tesserarsi in sede.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI