Cerca nel blog

venerdì 27 febbraio 2015

"La poesia tornerà. Dino Campana dopo i Canti Orfici nel centenario della pubblicazione dei suoi Versi sparsi"



Conversazione con 
Enrico Bandini e Pietro Lenzini



La conversazione di mercoledì 11 marzo alle ore 21 nella sala della Fondazione Gottarelli, Via Caterina Sforza 13 ad Imola, riguarda l'opera poetica di Dino Campana a cento anni dalla sua prima pubblicazione ed ha per titolo: "La poesia tornerà. Dino Campana dopo i Canti Orfici nel centenario della pubblicazione dei suoi Versi sparsi.

I Canti Orfici sono costituiti da ventinove componimenti di cui quindici già presenti nella precedente stesura e quattordici nuovi tra cui dieci in prosa che servono a riequilibrare il testo: quindici componimenti in versi e quattordici in prosa, con l'evidente intento di evidenziare un percorso. Il libro di Campana si alterna tra la prosa e i versi ad imitare Rimbaud e Baudelaire che erano stati i precursori nel creare un rapporto tra i due codici linguistici in una stessa opera unitaria.

Dino Campana, dopo la pubblicazione dei Canti Orfici, cercò di dare alle stampe un'edizione ampliata e migliorata della sua opera rispetto a quella uscita a Marradi nel 1914, oggi oggetto di culto per i bibliofili.

I tentativi di trovare una casa editrice disposta a realizzare il progetto si possono seguire nell'epistolario, soprattutto nelle lettere che si scambiarono Campana ed Emilio Cecchi tra la primavera e l'estate del 1916. Una prova del fatto che Campana considerasse l'edizione marradese provvisoria è data dall'esame di quelle copie dei Canti in cui trascrisse a penna i cosiddetti "Versi sparsi", testi usciti su riviste tra il 1915 e il 1916.

Dino Campana dopo i Canti Orfici si dedicò a una "poesia europea musicale e colorita", dimostrando di seguire logicamente una via, che va spesso riscontrata oltre i confini nazionali. Il poeta percorse una sua strada d'avanguardia raggiungendo, attraverso la destrutturazione della sintassi in trame fonico-cromatiche, esiti simili a quelli dell'arte totale. La sua ricerca non fu quindi distante, "pur nell'ignoranza reciproca", come notò il critico Piero Bigongiari, da quelle di artisti d'Oltralpe quali Vasilij Kandinskij e Arnold Schonberg.



Breve scheda del relatore

Enrico Bandini insegna lingua e letteratura italiana nella scuola secondaria di secondo grado. Ha ricevuto il premio per tesi di laurea Dino Campana da Sergio Zavoli, presidente di una giuria composta tra gli altri da Mario Luzi, Gabriel Cacho Millet, Ezio Raimondi e Franco Contorbia.
L'autore è inoltre giornalista professionista e collabora dal 2011 con Il Fatto Quotidiano, occupandosi di cronaca e cultura.


L'evento si svolge in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e Con.Ami

FONDAZIONE CENTRO STUDI TONINO GOTTARELLI

Per ulteriori informazioni
Fondazione Centro Studi Tonino Gottarelli
Via Caterina Sforza 13, 40026 Imola
Tel. 0542 24487; 3394767555; 3479441499

Nessun commento:

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI