Cerca nel blog

lunedì 14 settembre 2015

Moscufo, "LiberaMente" è la rassegna culturale organizzata dall'Associazione Culturale "GLI AMICI DI PEPPINO"

moscufo-liberamente-e-la-rassegna-culturale-organizzata-dallassociazione-culturale-gli-amici-di-peppino"LiberaMente" è la rassegna culturale organizzata dall'Associazione Culturale "GLI AMICI DI PEPPINO"

Quattro incontri con dibattiti e presentazioni di libri riguardanti tematiche quali l'accoglienza, l'integrazione, l'impegno sociale e la lotta alle violenze di genere. L'obiettivo della rassegna è quello di contribuire alla creazione di dialoghi costruttivi sui temi proposti.
Il terzo appuntamento della rassegna è con la presentazione del libro "Sulle ginocchia. Pio La Torre, una storia" di Franco La Torre.
Pio La Torre, politico e sindacalista siciliano, fin da giovane impegnato al fianco dei braccianti agricoli nella lotta per la rivendicazione dei loro diritti, da deputato fu autore della legge che per prima introduceva il reato di associazione mafiosa (la cosiddetta legge Rognoni-La Torre) oltre ad una norma che prevedeva la confisca dei beni provenienti da attività mafiose.
La sua ultima battaglia, compiuta da segretario regionale del P.C.I. siciliano, riguarda la lotta contro la costruzione della base missilistica NATO a Comiso.
La mattina del 30 aprile 1982 pagò con la vita il suo impegno contro la mafia, contro le speculazioni ed a favore della pace, venendo assassinato a Palermo, da un commando di Cosa Nostra, insieme all'amico e collaboratore Rosario Di Salvo.
Ne parleremo con Franco La Torre, il figlio, esperto di sviluppo sostenibile, di cooperazione internazionale nonché responsabile di "Libera Europa", che con il suo libro ha voluto contribuire a restituire a Pio La Torre la giusta memoria.
Moderatore della presentazione sarà Luigi Ferretti, giornalista, scrittore ed ex consigliere provinciale di Pescara.
Guglielmo Ferri, presidente de "Gli Amici di Peppino""

Nessun commento:

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI