Cerca nel blog

domenica 31 gennaio 2010

CONCORSO UN MONTE DI POESIA ,NUOVA EDIZIONE

CONCORSO UN MONTE DI POESIA ,NUOVA EDIZIONE

PREMIO POESIA LORENZO MONTANO (Scadenza 31/03/2010)



PREMIO DI POESIA LORENZO MONTANO
V E N T I Q U A T T R E S I M A E D I Z I O N E

Il Premio è dedicato al poeta Lorenzo Montano
(Verona 1895 – Glion-sur-Montreux 1958)

Le sezioni del Premio sono: "Raccolta inedita", "Opera edita", "Una poesia inedita", "Una prosa inedita", "Opere scelte"

I premi saranno attribuiti nell'ambito della quarta Biennale Anterem
di poesia, filosofia, musica


BANDO DI CONCORSO

PREMIO «RACCOLTA INEDITA»
Patrocinio: Biblioteca Civica di Verona

Al Premio si concorre con una raccolta inedita di poesie non inferiore a 200 versi.
Nell'ambito dei lavori pervenuti la Giuria del Premio sceglierà le raccolte segnalate e finaliste. Fra queste ultime designerà l'opera vincitrice, che sarà pubblicata da Anterem Edizioni, nella collana "La ricerca letteraria", grazie alla partecipazione della Biblioteca Civica di Verona.
I testi poetici saranno introdotti da una riflessione critica.
Il volume verrà presentato sul sito di "Anterem" e avrà ampia diffusione. Sarà altresì inviato a quotidiani, riviste, critici, biblioteche e università.
Al fine di valorizzare i poeti che non hanno mai pubblicato in volume, sono previsti particolari riconoscimenti per le migliori opere prime.
A questo proposito le stesse dovranno essere evidenziate sul frontespizio e nella nota biobibliografica.



PREMIO «OPERA EDITA»
Patrocinio: Assessorato alla Cultura della Provincia di Verona

Al Premio si concorre con un volume di scritture poetiche pubblicato dopo il 1° gennaio 2007. Non sono escluse le scritture in forma di immagini o di musica, su supporti video o audio.
Al poeta vincitore, scelto dalla Giuria del Premio tra una rosa di poeti segnalati e finalisti, sarà attribuita, grazie al contributo dell'Assessorato alla Cultura della Provincia di Verona, la somma di Euro 2500,00.



PREMIO «UNA POESIA INEDITA»
Patrocinio: Prima Circoscrizione di Verona

Al Premio si concorre inviando una poesia inedita, che costituisca per l'autore un momento privilegiato nell'ambito della sua ricerca poetica: un testo che proprio nell'unicità trovi la sua ragione.
Al vincitore sarà attribuita dalla Prima Circoscrizione di Verona la somma di Euro 750,00.
Le poesie segnalate, finaliste e quella vincitrice saranno designate dalla Giuria del Premio.


PREMIO «UNA PROSA INEDITA»
Patrocinio: Assessorato alla Cultura della Provincia di Verona

Al Premio si concorre inviando una prosa inedita che esprima una propria autonoma forza creativa.
Caratteristica di questo Premio è la sua grande libertà stilistica e di genere. Infatti, la prosa inviata può essere costituita da una narrazione o un saggio breve o una nota critica o una prosa poetica.
Unica condizione è la brevità. Il testo infatti non dovrà superare le 6000 battute (tre cartelle).
Al vincitore sarà attribuita dall'Assessorato alla Cultura della Provincia di Verona la somma di Euro 750,00.
Le prose segnalate e finaliste, così come quella vincitrice, saranno designate dalla Giuria del Premio.



ULTERIORI PREMI

I POETI FINALISTI E SEGNALATI per ogni sezione del Premio saranno tra i protagonisti della quarta Biennale Anterem di Poesia.

TUTTE LE OPERE PERVENUTE AL PREMIO saranno catalogate e conservate, insieme ai manoscritti e ai volumi dei poeti contemporanei più significativi, presso il Centro di Documentazione sulla Poesia Contemporanea "Lorenzo Montano" della Biblioteca Civica di Verona, a disposizione dei critici, degli storici della letteratura e degli appassionati di poesia.

UN BRANO MUSICALE COMPOSTO DAL MAESTRO FRANCESCO BELLOMI, docente del Conservatorio di Milano, sarà dedicato a ciascuna delle opere vincitrici. Le musiche originali verranno eseguite durante la cerimonia di premiazione e compendiate nel sito www.anteremedizioni.it

IL PERIODICO ON-LINE "CARTE NEL VENTO", vero e proprio notiziario di poesia, ospiterà approfondite note critiche sulle poesie finaliste, insieme ai più significativi tra i testi poetici pervenuti. Prodotto da Anterem Edizioni, il periodico troverà spazio sul sito www.anteremedizioni.it. Notizia dell'avvenuta uscita on-line sarà inviata tempestivamente a tutti i partecipanti per posta elettronica.

PARTICOLARI RICONOSCIMENTI saranno attribuiti agli studenti dei Licei Classici Maffei e Cotta, dei Licei Scientifici Fracastoro e Medi di Verona e provincia, che svolgeranno i migliori saggi critici sulle opere premiate nelle varie sezioni.


MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Tutte le opere, sia edite che inedite, devono essere inviate in tre copie alla sede del Premio, in via Sansovino 10 - 37138 Verona, Italia, entro il 31 marzo 2010.
Su ciascuna delle tre copie va riportata la nota biobibliografica del poeta con indirizzo, recapito e-mail e telefonico.

Per partecipare al Premio è necessario iscriversi per almeno un anno all'Associazione Culturale Anterem come Soci Onorari.
La quota associativa è di Euro 29,00 – da versare sul c.c. postale 10583375 intestato ad Anterem, via Zambelli 15, 37121 Verona, o con assegno bancario non trasferibile o con vaglia postale.
Tale versamento dà diritto a partecipare a tutte le sezioni del Premio.
Copia del tagliando dell'avvenuta rimessa andrà allegata ai testi inviati.
Per l'invio delle opere disposto dagli editori, s'intende che l'autore sia a conoscenza della partecipazione. È altresì necessario che il tagliando dell'avvenuta rimessa accompagni ogni opera presentata.
Le opere pervenute non saranno restituite.

L'esito del concorso sarà reso noto sul sito Internet del Premio: www.anteremedizioni.it
Verrà inoltre pubblicizzato sulla stampa periodica nazionale e sulla rivista "Anterem".


sabato 30 gennaio 2010

PREMIO,CONCORSO LETTERARIO UN MONTE DI POESIA

ASSOCIAZIONE PRO LOCO Abbadia San Salvatore (Siena)
ACCADEMIA V. ALFIERI di Firenze
in collaborazione con
ASSESSORATO ALLA CULTURA Comune di Abbadia San Salvatore (Siena)
Provincia di Siena

Concorso letterario
“UN MONTE DI POESIA” 2010
Quinta edizione

Regolamento
Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 30 GIUGNO 2010.
E' consentita la partecipazione a tutti i poeti italiani e stranieri (solo testi scritti in italiano).
Sono ammesse fino ad un massimo di tre poesie per ogni sezione.
Si può partecipare a più sezioni, versando per ognuna di esse la quota di partecipazione, consistente in euro 10 per la prima poesia e di euro 5 per ognuna delle successive.
( Es.:per una sola sezione,tre poesie, euro 20),
Gli elaborati, unitamente alla copia di avvenuto pagamento (scannerizzata o fotocopia) dovranno essere inviati ai seguenti indirizzi:

In forma cartacea (per posta):
PRO LOCO di Abbadia San Salvatore
Piazzale Renato Rossaro n°6
53021 Abbadia San Salvatore (Siena)
oppure
Per via telematica (tramite email):
atondi@terreditoscana.it
tizianacur@hotmail.it

Il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato:
tramite vaglia postale (stesso indirizzo dell'invio cartaceo degli elaborati)
oppure
tramite pagamento su POSTAPAY N
4023 6004 6563 5961 intestato a Tiziana Curti
 


Le poesie dovranno pervenire in due copie indicanti nell'intestazione la sezione a cui si intende partecipare, il titolo dell'opera e la poesia, fino ad un massimo di venticinque versi, su un unico foglio di formato A4.
In una sola delle due copie dovranno essere riportati:
nome e cognome, indirizzo completo, recapito telefonico (fisso/cell),indirizzo email, firma leggibile.
(Per la sezione GIOVANI, va anche indicata la data di nascita, su entrambe le copie).
L'altra copia dovrà rimanere anonima.
Non saranno accettati elaborati scritti a mano o riportanti dati illeggibili.
Liberatoria
La partecipazione al concorso comporta implicitamente
l' autorizzazione all'uso dei dati personali dei concorrenti
ai sensi della legge 675/96 (relativa alla privacy), per quanto
riguarda le pratiche di gestione del concorso stesso.
Per i minori, è obbligatorio l'invio della copia della carta di identità ed il consenso scritto da parte
di un genitore.
Con l'iscrizione al concorso, i partecipanti accettano tutti gli articoli del regolamento fin
qui esposti, compresa l'accettazione che le loro opere possano essere pubblicate presso le riviste
specializzate.
Le opere presentate non verranno restituite.
I finalisti verranno avvertiti tramite posta, entro il mese di settembre.
Tutte le poesie regolarmente pervenute, saranno giudicate da una commissione di otto persone,
i cui nominativi saranno resi noti il giorno della premiazione.

Sezioni del concorso
Le opere potranno essere sia edite che inedite, purché non abbiano già conseguito primi premi in
altri concorsi nazionali.
Unitamente alla partecipazione, l'autore assume piena responsabilità legale del proprio elaborato soprattutto per quanto riguarda il contenuto e l'originalità dello stesso.

1) Sezione poesia a tema: “La montagna”: vita, costumi, folclore, paesaggio.
2) Sezione a tema libero: poesie edite o inedite, che non abbiano già conseguito primi premi in
altri concorsi nazionali.
3) Sezione giovani: poesia a tema libero riservato ai giovani che, in data 30 giugno 2010, non
abbiano compiuto il diciottesimo anno di età: è obbligatoria la fotocopia della carta di identità.
Per questa sezione non è richiesto il pagamento della quota di iscrizione.

PREMI
PER LA SEZIONE A TEMA
1° premio: Assegno di 200,00 - Coppa e pergamena
PER LA SEZIONE A TEMA LIBERO
1° premio: Assegno di € 200,00 - Coppa e pergamena
PER LA SEZIONE GIOVANI
1° premio: Assegno di € 100,00 - Coppa e pergamena
PER TUTTE LE SEZIONI
2° premio: Coppa e pergamena
3° premio: Coppa e pergamena
4° premio: Targa e pergamena
5° premio: Targa e pergamena
dal 6° al 10° classificato, medaglia e pergamena

La CERIMONIA DI PREMIAZIONE AVVERRA' IL GIORNO:
Domenica 10 Ottobre 2010
in occasione
della FESTA D'AUTUNNO
presso il
CENTRO POLIFUNZIONALE GIOVANI
VIA MENTANA
A tutti i poeti che ne faranno richiesta, verrà consegnato un attestato di partecipazione.
Tutti i premi assegnati dovranno essere ritirati direttamente dai vincitori.
La mancata presenza alla cerimonia di premiazione, comporterà la rinuncia al premio.
E’ obbligatorio comunicare la propria presenza.
A partire dalla seconda posizione, sono ammesse deleghe per il ritiro dei premi assegnati.

Per informazioni e prenotazioni
(per eventuali pernottamenti, ecc.) rivolgersi a:
PRO LOCO e Consorzio Terre di Toscana
tel. 0577 778324 - fax 0577 775221

giovedì 28 gennaio 2010

Concorso di Poesia GIARDINO DEI SEMPLICI


CONCORSO DI POESIA IN LINGUA ITALIANA
GIARDINO DEI SEMPLICI
2° Edizione
Organizzato dal MUSEO DI SCIENZE NATURALI - ORTO BOTANICO
dell'UNIVERSITA' DI FIRENZE
Con la collaborazione dell'ACCADEMIA VITTORIO ALFIERI


Si partecipa inviando, entro il 31 MARZO, poesie non più lunghe di 36 versi, ciascuna in 6 copie (5 anonime e 1 riportante nome, indirizzo, telefono e, possibilmente, e-mail dell'autore) al seguente recapito:

Concorso di Poesia GIARDINO DEI SEMPLICI – Via Micheli, 3 – 50121 Firenze.

Il tema dell'Edizione 2010 del Concorso è "IL MIO GIARDINO", precisando che oltre all'ottica botanica del tema saranno prese in considerazione anche tante altre possibili interpretazioni metaforiche (esempio: I fiori del "giardino" possono essere anche i figli, le fantasie, gli oggetti di una collezione e in genere tutto quello che abbiamo fatto germogliare e curato nella crescita).

Una Commissione di Lettura composta da 5 persone esaminerà tutti i testi pervenuti, scegliendo i 24 ritenuti più interessanti con i quali, a cura del Museo di Scienze Naturali, sarà pubblicato un libretto offerto in omaggio a tutti i partecipanti alla cerimonia di premiazione. Tra queste 24 poesie saranno poi individuate quelle a cui assegnare i 5 principali premi in palio (coppe, targhe, libri e altra oggettistica).

La Cerimonia di Premiazione, alla quale tutti i concorrenti sono invitati, è prevista nel pomeriggio di DOMENICA 23 MAGGIO, con inizio alle ore 16,30 nella Sede dell'ORTO BOTANICO di Firenze. I 24 autori "finalisti" saranno avvertiti personalmente, mentre coloro che non potranno intervenire di persona conosceranno l'esito del concorso dalle pagine del periodico "L'ALFIERE" n° 2/3 (edito dall'Accademia Alfieri) che riceveranno in omaggio nel mese di Giugno.

--
Postato da tiziana su CorrieredelWeb.it L'informazione fuori e dentro la Rete.

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE AUTRICE DELL’ESTATE (Scadenza 28/02/2010)




PREMIO LETTERARIO NAZIONALE
"AUTRICE DELL'ESTATE"
II EDIZIONE 2010


Regolamento

L'Associazione di promozione sociale "Il Calderone, diritti e culture al femminile", in collaborazione con Manidistrega Editrice, bandisce la seconda edizione, 2010, del Premio Letterario Nazionale "Autrice dell'Estate", da assegnarsi secondo le modalità indicate dal presente regolamento.
Il fine di questo premio è quello di dare visibilità e promozione a scrittrici donne, in quanto anche in questo campo, come in altri della nostra società, si continua a riscontrare una generale tendenza ad una sottovalutazione del genere femminile.
Sono ammesse autrici italiane e straniere, che abbiano compiuto la maggiore età alla data di scadenza della domanda di partecipazione, con elaborati in lingua italiana.
Le opere e gli elaborati inviati non verranno restituiti.

Il premio è articolato quest'anno in due sezioni:

1. EDITI: opera di narrativa, romanzo di qualunque genere letterario, già pubblicato. La concorrente dovrà inviare, entro il 28 febbraio 2010, 4 (quattro) copie del libro al seguente indirizzo: Edison Bookstore, Teatro Lazzeri, Via Buontalenti 28, 57100, Livorno. Le partecipanti dovranno inoltre scrivere chiaramente sulla confezione esterna (busta o scatola) l'indicazione "Partecipazione Concorso letterario Scrittrice dell'Estate 2010", e allegare la scheda di partecipazione. Copia della stessa scheda, insieme a scheda del libro, dovrà essere inviata, ugualmente entro il 28 febbraio 2010, via fax al numero 05861945075 ai fini dell'iscrizione al concorso letterario.

2. INEDITI: racconto inedito, della lunghezza massima di 30000 caratteri spazi inclusi (che corrisponde a circa 9 pagine in word, carattere times new roman, corpo 12). La concorrente dovrà inviare, entro il 28 febbraio 2010, il racconto in word all'indirizzo email redazione@manidistrega.it, e la scheda di iscrizione al concorso, ugualmente entro il 28 febbraio 2010, via fax al numero 05861945075 ai fini dell'iscrizione al concorso letterario.

È possibile partecipare ad entrambe le sezioni e con un massimo di 3 (tre) opere per ognuna. Per ogni opera sarà necessario inviare una scheda di iscrizione. La partecipazione richiede il pagamento di una quota di 20 euro per ogni opera (libro o racconto) iscritta, che potrà essere versata tramite bollettino postale su Conto Corrente Postale n° 96776612 intestato a Associazione Il Calderone, specificando nella causale "Concorso Letterario Autrice dell'Estate 2010 – sezione EDITI" (o INEDITI, o entrambe). La ricevuta di pagamento dovrà essere inviata via fax allo 0586 1945075. Le opere, le schede di iscrizione e la ricevuta di pagamento della quota di iscrizione devono pervenire, nelle modalità sopra descritte, entro le 24 del 28 febbraio 2010, e NON fa fede il timbro postale. La partecipazione al Premio implica la piena e incondizionata accettazione delle norme previste nel presente regolamento.

L'associazione Il Calderone declina ogni responsabilità per disguidi-smarrimenti-furti-danni di ogni genere che dovessero verificarsi durante l'inoltro delle opere.

La giuria sarà composta da: - Maria Antonietta Schiavina, milanese di nascita e toscana d'adozione, giornalista, scrittrice, autrice televisiva, nonché organizzatrice e conduttrice di incontri letterari - Giuliana Matthieu, piemontese di antico ceppo valdese, vive a Livorno. Già capo redattore di Livorno Non Stop è attualmente direttrice de La Ballata, rivista di arte e cultura. Autrice di diverse pubblicazioni a carattere letterario è presidente del circolo Culturale Lorenzo il Magnifico. - Rachele Paperini, di Cecina, laureata in Beni Culturali presso la facoltà di lettere di Pisa, attualmente lavora presso la libreria Edison Bookstore di Livorno con mansioni di addetta stampa e gestione eventi. Il giudizio della giuria sarà insindacabile.

Nei mesi di aprile-maggio 2010 verranno organizzate presentazioni collettive, a gruppi di 4 autrici, presso la libreria Edison Bookstore di Livorno, dei libri partecipanti al concorso fino ad un massimo di 32 (8 presentazioni), selezionati dalla giuria nella prima fase di valutazione.
Tutte le partecipanti verranno informate tempestivamente del programma di tali presentazioni in quanto sarà necessario che l'autrice, o persona di fiducia, garantisca la presenza all'incontro.
Qualora questo non sia possibile, verrà ceduto il suo posto ad altra concorrente; questo non influisce comunque sulla partecipazione al concorso.

Le vincitrici verranno informate tramite invio di email all'indirizzo indicato sulla scheda di partecipazione.


PREMIAZIONE

La premiazione avverrà a Livorno in una serata dedicata nei mesi di luglio-agosto 2010.
Verrà data opportuna informazione e comunicazione di data e modi in tempi utili, tramite invio di email all'indirizzo indicato sulla scheda i iscrizione.

- INEDITI – Verranno selezionati almeno 10 racconti che verranno pubblicati in antologia dedicata la cui presentazione avverrà contestualmente alla premiazione dell'AUTRICE DELL'ESTATE.
Ogni autrice dei racconti selezionati riceverà in omaggio una copia dell'antologia e potrà acquistare altre copie con lo sconto del 30% sul prezzo di copertina.

- EDITI – Verrà proclamata un'unica vincitrice, l'AUTRICE DELL'ESTATE 2010, e, durante la cerimonia di premiazione, le verrà consegnato il trofeo AUTRICE DELL'ESTATE 2010, una copia dell'antologia realizzata con i racconti selezionati, e la possibilità di promuovere se stessa e il proprio lavoro letterario con una pagina promozionale, detta "Vetrina", per la durata di un anno, sulla rivista internet www.manidistrega.it.

L'esito del premio, il nominativo della vincitrice e alle autrici selezionate per l'antologia, oltre a tutte le autrici partecipanti alla sezione EDITI e all'opera presentata, verranno pubblicati sul sito
www.unlibroperlestate.it



mercoledì 27 gennaio 2010

Premio Letterario Nazionale “CITTADELLA” 2010 (Scadenza 28/02/2010)





Premio Letterario Nazionale "CITTADELLA" 2010


REGOLAMENTO

L'Associazione Culturale PIAZZA DEI BARDI indice un concorso per il miglior romanzo fantasy pubblicato in Italia nell'anno 2009.

1. Sono ammessi al concorso i lavori in lingua italiana e autori italiani a tema fantasy e con numerazione ISBN editi per la prima volta dal 1° gennaio al 31 dicembre 2009.

2. Al premio possono partecipare tutti gli autori italiani viventi alla data della promulgazione di questo bando, con un solo titolo per autore, senza limiti di età, eccettuati coloro che fanno parte della Giuria o i cui Editori fanno parte della Giuria.

3. Non partecipano romanzi destinati ai bambini ( fino ai 13 anni).

4. Sono escluse dal premio tutte le opere che non sono rigorosamente fantasy. Pertanto non sono ammessi al premio: vampiri, horror, noir, gothic, cyberpunk, gialli con vaghi elementi fantastici, fiabe, fantascienza o fantapolitica mascherata, miscellanea di generi vari, ecc. Non sono ammesse antologie di racconti.

5. Ogni partecipante al concorso dovrà far pervenire all'associazione, a titolo gratuito, 6 copie del romanzo, allegando l'indirizzo e il numero di telefono, nonché una firma autografa. I testi in concorso devono pervenire entro il 28 febbraio 2010, all'indirizzo: Associazione Piazza dei Bardi – c/o Adriana Comaschi, via Trento 3, 30035 Zianigo – Mirano. Farà fede la data del timbro postale.

6. La quota di iscrizione è fissata in euro 15,00 a sostegno delle spese di segreteria e deve essere versata contestualmente all'iscrizione in contanti e busta chiusa.

7. La proclamazione del vincitore e la premiazione avverranno all'interno di una manifestazione culturale di rilevanza nazionale denominata "Med-Fantasy Fest 2010". La sede della manifestazione sarà pubblicata sul sito internet dell'associazione con il programma degli spettacoli e delle conferenze, e ne saranno informati gli autori dei 5 volumi finalisti.

8. È prevista la partecipazione obbligatoria dei finalisti alla premiazione, pena l'esclusione dal Premio.

9. La Giuria sarà composta da esperti del settore letterario (autori, editori, ecc.); il suo giudizio è insindacabile.

10. Il premio per la cinquina dei finalisti è l'iscrizione all'Associazione Piazza dei Bardi della durata di un anno e pergamena di graduatoria; al vincitore, l'iscrizione annuale gratuita e una targa di riconoscimento.

11. La partecipazione al concorso implica l'accettazione di quanto sopra esposto.




Associazione Culturale Piazza dei Bardi
via Formica 1
Gragnano Trebbiense , 29010 Piacenza.

Associazione riconosciuta dall'Ufficio delle Entrate: Codice Fiscale 91096210330.
www.piazzadeibardi@eu
infoeventi@piazzadeibardi.eu

lunedì 25 gennaio 2010

PREMIO LETTERARIO GIOVANNA DE MARTINI.

5° EDIZIONE DEL PREMIO  LETTERARIO  "GIOVANNA DE MARTINI"

per poesie in lingua italiana e in uno dei dialetti liguri 

Per ricordare la figura della operatrice A.V.O. Giovanna DE MARTINI, morta a Genova nel Giugno del 2005, la Sezione Ligure dell'Associazione Artistica ACCADEMIA VITTORIO ALFIERI, con la collaborazione dell'ISTITUTO PER CIECHI E IPOVEDENTI "DAVID CHIOSSONE" organizza un Concorso di Poesia al quale si può partecipare in osservanza del seguente regolamento: 

1.Entro il giorno 31-1-2010 far pervenire una o più poesie al seguente indirizzo:

Premio Letterario  GIOVANNA  DE  MARTINI -  c/o  ISTITUTO  DAVID  CHIOSSONE -

All'attenzione della Dr.ssa ANNA BRUGNARA - Corso Armellini, 11 -16122 GENOVA. 

2.Ogni poesia, non più lunga di 35 versi, deve essere presentata in 6 copie, solo una delle quali dovrà riportare le generalità dell'autore (nome, indirizzo, telefono e, facoltativamente, data di nascita o indicazione "Non vedente" se si vuol partecipare anche all'assegnazione  dei Premi Speciali). 

3.Ogni poesia dovrà essere accompagnata dalla quota di iscrizione (a titolo di parziale rimborso spese) di Euro 5 che potrà essere unita in contanti  o versata sul c.c. postale n° 20797502 intestato a: ACCADEMIA VITTORIO ALFIERI, Cas. Post. 108 – Succursale 36 - 50135 FIRENZE (in questo caso allegare alle poesie la ricevuta del versamento). 

4.Le poesie regolarmente pervenute saranno giudicate da una commissione di lettura i cui nominativi saranno resi noti dopo la proclamazione dei vincitori. 

5.Le prime 3 poesie in lingua italiana saranno premiate con grandi coppe e poi pubblicate nel libretto ALFIERI DELLA POESIA 2010 che l'Accademia Alfieri stamperà nel mese di Giugno (ad ognuno dei 3 autori saranno spedite 3 copie omaggio). 

6.Sono inoltre previsti vari "Premi Speciali" tra i quali uno destinato alla poesia meglio classificata di un AUTORE NON VEDENTE, uno alla MIGLIORE POESIA DIALETTALE , uno alla migliore poesia avente come tema LA MADRE (visto che la manifestazione si tiene, per tradizione, nel giorno della "Festa della Mamma"), uno "Speciale GIOVANI"per chi abbia unito alle poesie fotocopia di un documento che certifichi che alla data della premiazione non abbia superato il 24° anno di età e uno "Speciale GIOVANISSIMI" per ragazzi che non abbiano superato i 15 anni (per quest'ultimo Premio non è richiesta alcuna quota di iscrizione ma un attestato, firmato da un genitore o da un insegnante, che certifichi la data di nascita del concorrente).

Altri riconoscimenti potranno andare a opere particolarmente significative.

Il Premio Giovanna De Martini non può essere assegnato a chi lo ha già ottenuto in anni precedenti, così i vari premi speciali. 

7.La Cerimonia di Premiazione è prevista per il pomeriggio di  DOMENICA 9 MAGGIO, con inizio alle ore 15,30 nel Salone/Teatro  dell'ISTITUTO  DAVID  CHIOSSONE. Tutti i concorrenti presenti, anche se non tra i vincitori, potranno leggere la loro poesia e riceveranno un premio di partecipazione. 

8.I premi dovranno essere ritirati ESCLUSIVAMENTE IL GIORNO DELLA PREMIAZIONE dagli interessati o da un loro rappresentante. 

Per informazioni: Dr.ssa Elena ZUCCHINI Tel. 340 9099334 - e-mail: silentermione@hotmail.com

martedì 19 gennaio 2010

Concorso letterario “Una penna per Poe”



Il sito La Tela Nera (latelanera.com) e il blog Edgar Allan Poe (edgarallanpoe.it) indicono il concorso letterario gratuito "Una penna per Poe", riservato ad autori maggiorenni.



Il concorso si propone di migliorare la diffusione del grande maestro dell'horror e di dare spazio a scrittori emergenti.



Ogni partecipante dovrà inviare un proprio racconto che avrà come tema d'obbligo espliciti riferimenti alle storie di Poe o perfino Poe come protagonista. I richiami possono anche essere riferiti alle poesie.



Tutti i manoscritti dovranno essere scritti in un buon italiano e inviati per email.



I migliori racconti saranno raccolti in un ebook e pubblicati nel web. Non è esclusa una pubblicazione cartacea.



I manoscritti dovranno essere inviati a partire dal 19 gennaio 2010 e non oltre il 19 aprile 2010.



Per le modalità di partecipazione e di invio dei materiali leggere attentamente il regolamento del concorso.



--
Postato da Daniele su Nuovo CorrieredelWeb



lunedì 18 gennaio 2010

TORNEO POETICO. AROSIO 2010

POETRY GRAND SLAM AROSIO 2010

Giovedì 21 gennaio 2010

ore 21.00

presso di salone polifunzionale della Biblioteca Civica (Via Casati) di Arosio (CO)

i leggistorie Gianni Trezzi e Ivan Sirtori

accompagnati dal chitarrista Ilio Danzi

animeranno un originale torneo poetico, durante il quale alcuni tra i più famosi poeti della letteratura di ogni tempo e Paese, daranno vita ad una sfida del tutto particolare, al termine della quale sarà proclamata la squadra campione del

GRANDE SLAM DELLA POESIA

Il torneo vedrà la partecipazione di quattro squadre, che saranno rappresentate da poesie (puro murmure del Big Bang) prescelte per la loro sintonia con i quattro elementi primordiali: 

ACQUA - ARIA - FUOCO - TERRA

Ogni squadra poetica sarà capitanata da due coach (un maschio ed una femmina), che sceglieranno quali componimenti dovranno essere letti alternativamente dai leggistorie

Sarà il pubblico presente a decidere le sorti della disfida, votando le poesie preferite

Un modo divertente e partecipato per riscoprire la poesia e l'infinita bellezza che celano i versi (anche quelli che ci hanno fatto odiare a scuola.)

L'evento è proposto all'interno del cartellone della rassegna "PAROLE DI ACQUA E DI NEBBIA. Viaggio letterario in Lombardia", a cura del Sistema Bibliotecario della Brianza Comasca

Ingresso libero e gratuito

Info: Biblioteca di Arosio - 031.7604323

InfoLAV(Lettura ad Alta Voce): 0362.910138 (Gianni Trezzi - ore serali)
----------------------------------------------------------



giovedì 14 gennaio 2010

Premio letterario nazionale Grazia Deledda «Studi deleddiani» (Scadenza 15/02/2010)




Fondazione Premio letterario nazionale
Grazia Deledda

Bando studi deleddiani

Il premio nazionale di saggistica "studi deleddiani" e' riservato a opera edite in data non anteriore al 1 gennaio 1998, o a opere inedite. I concorrenti dovranno inviare le opere in sette copie alla segreteria del Premio, presso l'Amministrazione provinciale di Nuoro, piazza Italia 1.
Il plico dovra' contenere la dicitura : "Premio letterario nazionale Grazia Deledda".

Le opere dovranno pervenire entro il 15 febbraio 2010.

ll materiale inviato non verra' restituito. La commissione giudicatrice su proposta di uno dei componenti potra' acquisire per essere ammesse al concorso opere edite ritenute meritevoli di attenzione anche se non presentate dall'autore. Tali opere dovranno essere acquisite prima della data di scadenza del bando. Non possono partecipare al Premio nazionale "Grazia Deledda" opere che abbiano gia' vinto altri premi nazionali.

Il giudizio della giuria e' insindacabile.La stessa commissione, che potra' attribuire menzioni speciali, ha la facolta' di non assegnare alcun premio se non riterra' valide le opere in concorso.

Il Premio e' aperto anche a narratori stranieri: verranno accettate opere in versione inglese o francese purche' venga allegato un abstract in italiano di almeno tre pagine.

Qualora la commissione dovesse ritenere vincitrice un'opera inedita , la fondazione Deledda provvedera' a pubblicare tale opera. Il numero delle copie da stampare e i diritti d'autore saranno regolarti da un contratto tra la Fondazione e l'autore dell'opera.

Primo classificato per opera edita: 6 milioni di euro.

Il Premio, che dovra' essere ritirato personalmente dal vincitore, verra' consegnato in una cerimonia che si svolgera' a Nuoro, citta' natale della scrittrice Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura. Verra' costituita una commissione giudicatrice con qualificati studiosi.



mercoledì 13 gennaio 2010

Premio letterario nazionale Grazia Deledda "Narrativa" (Scadenza 15/02/2010)

Fondazione Premio letterario nazionale
Grazia Deledda

Narrativa nazionale

Il premio letterario nazionale di narrativa "Grazia Deledda" e' riservato a opera edite in data non anteriore al 1 gennaio 1999, o inedite. I concorrenti dovranno inviare le opere in sette copie alla segreteria del Premio, presso l'Amministrazione provinciale di Nuoro, piazza Italia 1.
Il plico dovra' contenere la dicitura : "Premio letterario nazionale Grazia Deledda".

Le opere dovranno pervenire entro il 15 febbraio 2010.

ll materiale inviato non verra' restituito. La commissione giudicatrice, su proposta di uno dei componenti, potra' acquisire per essere ammesse al concorso opere edite ritenute meritevoli di attenzione anche se non presentate dall'autore. Tali opere dovranno essere acquisite prima della data di scadenza del bando. Non possono partecipare al Premio nazionale "Grazia Deledda" opere che abbiano gia' vinto altri premi nazionali.

Il giudizio della giuria e' insindacabile. La stessa commissione, che potra' attribuire menzioni speciali, ha la facolta' di non assegnare alcun premio se non riterra' valide le opere in concorso.

Il Premio e' aperto anche a narratori stranieri, purche' l'opera venga presentata in versione italiana.

Per il primo classificato, vincitore per la narrativa, e' previsto un premio di 6 mila euro.

Il Premio, che dovra' essere ritirato personalmente dal vincitore, verra' consegnato in una cerimonia che si svolgera' a Nuoro, citta' natale della scrittrice Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura. Secondo la tradizione verra' costituita una commissione giudicatrice con docenti universitari, scrittori e intellettuali. La Presidenza verra' affidata a un nome di spicco nazionale.


domenica 10 gennaio 2010

carnevale ,poesia ,musica e ..trasgressione


COMUNICATO STAMPA EVENTO FIRENZE CARNEVALE





Torna anche quest'anno per la quarta volta la manifestazione poetica frizzante e trsgressiva organizzata dall'Accademia Alfieri in collaborazione con il Comune di Firenze e il centro Dell'età libera



la IV SAGRA DELLA
CANZONACCIA

si svolgerà SABATO 6 FEBBRAIO ALLE
16,30in via del Leone 35 (interno) - vicino piazza Tasso.Firenze

Anche quest'anno l'Accademia Alfieri offre al pubblico la sua manifestazione giocosa e goliardica per festeggiare insieme il carnevale nel miglior spirito boccaccesco Fiorentino e non solo .

Sabato 6 Febbraio i poeti dell'Accademia Alfieri invitano tutti e tutte nei locali del centro dell'Età Libera via del Leone 35 alle ore 16.30 ,per passare insieme un pomeriggio diverso e divertente con un pò di trasgressione , saranno lette poesie erotiche e maliziose accompagnate e intervallate da un vasto repertorio di canti d'osteria e goliardici a cura del cantautore Massimo Pinzuti .

l'ingresso è libero

lunedì 4 gennaio 2010

Poesie e fiabe per i vostri bambini



State pensando ai regali per San Valentino? Il San Valentino è la festa degli innamorati, ma vale anche per i vostri bambini. Avete mai pensato di regalare loro poesie, fiabe, racconti o cantastorie? Idee regalo fantastiche. E se da un momento all'altro suonasse alla porta un viaggiatore-raccontatore che ha giusto un'ora di tempo prima di prendere di nuovo un treno, un viaggiatore che entra in casa vostra e vi racconta alcune delle sue storie raccolte nei suoi viaggi nei mondi fantastici o reali...
Mondo incantato, magia, folletti, fate, elfi, gnomi, boschi, laghi e molto molto altro, scegli la tua fiaba preferita e regalala a chi vuoi tu, per far vivere almeno per un momento un sogno.
Le fiabe e le favole generica sono scritte liberamente senza personalizzazioni, sono completate con illustrazioni a colori per la copertina e sono rilegate a libretto formato A5 con cartoncino morbido colorato e punti metallici o colla.
Per maggiori info:

Servizio clienti
da Lunedí a Venerdí
dalle 9:00 alle 18:00
045 89 47 510
servizio.clienti@elation.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI