Cerca nel blog

venerdì 30 aprile 2010

NUOVO BANDO del concorso poesie Tapirulan 2010

L'Associazione Culturale Tapirulan, con il patrocinio dell'Università degli Studi di Parma, bandisce la quarta edizione del «Concorso di Poesia Inedita».

Si può partecipare sino al 30 giugno 2010, ogni poeta deve presentare tre poesie inedite composte in lingua italiana, non più lunghe di 25 versi ciascuna. Sono ammesse due diverse modalità d'iscrizione e d'invio del materiale: attraverso la compilazione on line dell'apposito form all'indirizzo www.tapirulan.it/concorsopoesia; oppure tramite spedizione per posta ordinaria (indicazioni sul sito www.tapirulan.it).

Il concorso, dotato di un montepremi di 1000 euro (primo premio 500 euro), prevede la pubblicazione di un'antologia con le 50 liriche giudicate migliori dalla giuria presieduta dal prof. Paolo Briganti (docente di letteratura Italiana Contemporanea presso l'Università di Parma).

Le poesie saranno corredate da fotografie in bianco e nero eseguite dagli autori presenti sul sito www.tapirulan.it. L'antologia, edita da Edizioni Tapirulan, sarà presentata nel mese di dicembre 2010 in occasione della premiazione. Sul sito è anche possibile sfogliare le antologie delle precedenti edizioni (STAR – Poeti e fotografi, 2007; RES, 2008; BUNKER, 2009).


Links Utili


http://www.tapirulan.it/concorsopoesia
http://www.tapirulan.it/e-books/star
http://www.tapirulan.it/e-books/res
http://www.tapirulan.it/e-books/bunker


Informazioni

poesia@tapirulan.it
tel. 328.1766536 (Lorena Montini)

Quarta edizione del concorso di poesia inedita di Tapirulan

Possono partecipare al concorso poesie in lingua italiana, inedite e non premiate in altri concorsi alla data di scadenza del bando. Il tema delle poesie è libero. Ogni poeta deve inviare 3 poesie, la lunghezza massima per ciascun componimento è di 25 versi.

2 Modalità di invio delle poesie

Per inviare le poesie si possono scegliere due diverse modalità:

  • Compilare l'apposito form al seguente indirizzo web:
    www.tapirulan.it/concorsopoesia
  • Inviare le poesie per posta ordinaria all'indirizzo:
    Associazione Culturale Tapirulan
    via Platina 21, 26034 Piadena (CR)
    è sufficiente inviare una sola copia stampata delle poesie, ma è necessario allegare un CD con le poesie salvate in formato .doc

3 Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di 10 euro. I soci dell'Associazione per l'anno 2010 possono partecipare gratuitamente. Il versamento della quota può essere effettuato:

  • Sul conto corrente bancario intestato a:
    Associazione Tapirulan
    numero di conto: 713131 - ABI 1030 - CAB 55070
    CODICE IBAN: IT 71 B 01030 55070 000000713131
    presso Banca Monte dei Paschi di Siena
    filiale di Quinzano d'Oglio (BS)
    Causale: concorso di poesia
  • Con carta di credito o PayPal direttamente sul sito internet
    www.tapirulan.it/concorsopoesia

Attenzione: non effettuare bollettini postali.

4 Invio del modulo e della ricevuta del versamento

I partecipanti dovranno inviare all'Associazione il presente modulo di iscrizione, compilato e firmato, e (solo i non soci) la ricevuta del versamento:

  • Al seguente numero di fax: 0372/1960170
  • Oppure per posta ordinaria al seguente indirizzo:
    Associazione Culturale Tapirulan
    via Platina 21, 26034 Piadena (CR)

5 Scadenza

L'iscrizione al concorso scade il 30 giugno 2010.

Per chi invia il materiale per posta, farà fede il timbro postale.

6 Giuria

Paolo Briganti (docente di Letteratura Italiana Contemporanea, Università di Parma) - Presidente

Davide Astori (docente di Linguistica Generale, Università di Parma)

Ilaria Dazzi (critica letteraria)

Giovanni Catalano (poeta)

Alberto Manzoli (poeta)

Stefano Mazzacurati (poeta, vincitore dell'edizione 2009)

Luca Rizzatello (poeta, vincitore ex-aequo dell'edizione 2007)

7 Selezione delle poesie e designazione dei vincitori

La giuria sceglierà, a suo insindacabile giudizio, senza sapere le generalità dei partecipanti, i poeti da pubblicare sull'antologia che verrà pubblicata al termine del concorso da Edizioni Tapirulan. Tra i poeti pubblicati, la giuria designerà il poeta vincitore del concorso, il secondo e il terzo classificato. Le poesie premiate saranno corredate da foto in bianco e nero scattate degli autori pubblicati sulla galleria virtuale del sito www.tapirulan.it.

8 Premi

Primo classificato: 500 euro e 3 copie dell'antologia.

Secondo classificato: 300 euro e 3 copie dell'antologia.

Terzo classificato: 200 euro e 3 copie dell'antologia.

Tutti i poeti pubblicati sull'antologia potranno ritirarne una copia gratuitamente durante la premiazione o successivamente contattando l'Associazione. L'antologia sarà anche disponibile nelle librerie convenzionate con l'Associazione (elenco completo disponibile sul sito).

9 Premiazione e presentazione dell'antologia

La premiazione, cui farà seguito la lettura dei testi pubblicati sull'antologia, avrà luogo a Parma entro il mese di dicembre 2010. I risultati del concorso verranno resi noti sul sito www.tapirulan.it e divulgati tramite e-mail.

10 Diritti d'autore

Gli autori, partecipando al concorso, concedono il diritto di pubblicazione all'interno dell'antologia di poesie e sul sito internet dell'Associazione, senza aver nulla a pretendere come diritto d'autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei rispettivi autori.

Modulo d'iscrizione

Nome ............................................................................................................................

Cognome ............................................................................................................................

Nato a ............................................................................................................................

Il ............................................................................................................................

Residente a ............................................................................................................................

In provincia di ............................................................................................................................

CAP ............................................................................................................................

In via ............................................................................................................................

Tel ............................................................................................................................

Cell ............................................................................................................................

E-mail ............................................................................................................................

Sito ............................................................................................................................

Titolo poesia 1 ............................................................................................................................

Titolo poesia 2 ............................................................................................................................

Titolo poesia 3 ............................................................................................................................

Dichiaro di essere autore/trice e proprietario/a delle poesie inviate per il concorso e di accettare tutte le condizioni poste dal regolamento.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'art.7 del Dlgs 30 giugno 2003, n°196.

Data ............................................................................................................................

Firma ............................................................................................................................

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE ONDA D’ARTE (Scadenza 31/05/2010)



La Pro Loco di Ceriale e il Comune di Ceriale con la collaborazione dell'Associazione Il tempo ritrovato presentano la sesta edizione del Concorso Letterario Nazionale "Onda d'arte" 2010, per autori d'ogni etnia, nazionalità, sesso, lingua, credo politico e religioso, cultura, orientamento sessuale.
Non è richiesta alcuna tassa di partecipazione.

REGOLAMENTO

Sono istituite due sezioni:

1. RACCONTO INEDITO

a) Si concorre inviando un'opera di lunghezza non superiore alle 5 cartelle dattiloscritte (equivalenti a 9000 battute spazi compresi) ispirata al seguente incipit di Cristina Rava, creato appositamente per il nostro concorso:
"Che meraviglia guardare la costa che si allontana, la Lanterna che somiglia ad una matita, il diadema delle luci e le montagne che svaniscono nella foschia… Non ero mai stata in crociera prima d'ora, certo che una nave di queste proporzioni, così elegante, così bianca, suscita emozioni intense. La mia roba è già sistemata in cabina, mi guardo intorno sul ponte, lui non si vede… ah sì, eccolo! Stiamo per scendere a cena. La sala è immensa, come tutto il resto, e luccicante, con tanti tavoli rotondi.
Sono la solita sfigata: mi hanno sistemato con una famigliola con bambini, che dopo soli dieci minuti farei volare fuori bordo, una befana danarosa evidentemente in caccia, a meno che la preda non sia lei, e una coppia gay che son gli unici con i quali riesco a conversare serenamente, intelligenti e garbati. Ad un certo punto sento una scarica di adrenalina: non ho dimenticato niente? Apro la mia trousse di raso e controllo senza farmi notare: sì, ho tutto quello che mi serve…".

b) Sono ammesse al concorso solo opere inedite, in lingua italiana, non premiate o segnalate in altri concorsi. Il racconto non deve essere stato pubblicato all'interno di siti internet, di antologie o in romanzi. Non saranno accettate opere diverse dal testo narrativo.

c) Ciascuna cartella dovrà essere preferibilmente redatta con le seguenti caratteristiche di stampa (ovvero caratteristiche similari qualora il testo non venga redatto in formato elettronico):
interlinea: 1.5
tipo carattere: Arial;
dimensione carattere: 12 pt.
no.battute a pagina (compreso spazi): 1800

d) Sul foglio non potrà essere indicato né l'autore né alcun altro segno identificativo. Lo stesso testo non potrà contenere esplicite allusioni che rendano evidente chi ne sia l'autore, né dediche sotto qualsiasi forma, a pena di esclusione.

e) I lavori dovranno pervenire entro e non oltre le ore 23:59 del 31 maggio 2010; all'indirizzo di posta elettronica ceriale@inforiviera.it allegando, al testo della mail, due files: il primo contenente il racconto in formato MS Word per Windows XP o txt, il secondo contenente la scheda di partecipazione; oppure, IN ALTERNATIVA, via posta all'indirizzo CONCORSO LETTERARIO ONDA D'ARTE, c/o IAT, Via Aurelia 224A, 17023 CERIALE (Sv) allegando due copie del racconto e la scheda di partecipazione debitamente compilata;

f) Il vincitore assoluto del Concorso riceverà un assegno del valore di €.500.00.
Il secondo classificato riceverà un assegno del valore di €.400.00.
Il terzo classificato riceverà un assegno del valore di €.300.00.

g) La comunicazione al primo, secondo e terzo classificato avverrà tramite raccomandata. La Commissione si riserva di rilasciare menzioni speciali o premi aggiuntivi in caso di opere meritorie. La Commissione si riserva di non assegnare premi nel caso in cui nessuna delle opere presentate fosse ritenuta meritevole.


2. VOLUMI EDITI

a) Si concorre inviando DUE COPIE di un volume edito di racconti, fiabe o favole dedicate ai bambini o ragazzi (anche illustrato).

b) I lavori dovranno pervenire entro e non oltre le ore 23:59 del 31 maggio 2010 alla segreteria del premio, al seguente indirizzo: Pro Loco Ceriale c/o IAT, Via Aurelia 224A, 17023 Ceriale (Sv). In busta chiusa allegata ai volumi andrà inviata la scheda di partecipazione debitamente compilata.

c) Il vincitore assoluto del Concorso riceverà un assegno del valore di €.500.00.
Il secondo classificato riceverà un assegno del valore di €.400.00.
Il terzo classificato riceverà un assegno del valore di €.300.00.

d) La comunicazione al primo, secondo e terzo classificato avverrà tramite raccomandata. La Commissione si riserva di rilasciare menzioni speciali o premi aggiuntivi in caso di opere meritorie. La Commissione si riserva di non assegnare premi nel caso in cui nessuna delle opere presentate fosse ritenuta meritevole.


PER ENTRAMBE LE SEZIONI:

1. La partecipazione al Concorso comporta la piena accettazione del presente regolamento, premesse comprese. L'Autore garantisce alla Pro Loco di Ceriale la liceità dei testi, dichiarando di essere l'unico Autore e l'esclusivo proprietario dell'opera. L'Autore dà anche piena assicurazione che l'eventuale pubblicazione dell'opera non violerà, né in tutto, né in parte, diritti di terzi di qualsiasi natura. L'Associazione si riterrà sollevata da eventuali rivalse di terzi di cui risponderà esclusivamente e personalmente l'Autore.

2. La partecipazione al premio è individuale e riservata ai maggiori di 18 anni. Per i concorrenti minorenni è necessario prendere contatto con la Segreteria del Concorso, la quale stabilirà l'ammissibilità o meno delle opere proposte.

3. I lavori che giungeranno oltre il termine indicato non saranno tenuti in considerazione. Non sono concesse proroghe né ammessi ritardi, anche se dovuti a cause di forza maggiore.

4. La valutazione delle opere verrà effettuata da una Commissione liberamente scelta dagli Enti ed Associazioni coinvolte nell'organizzazione. Il Presidente della Commissione sarà la scrittrice Cristina Rava.

5. La Pro Loco Ceriale si riserva, in base al numero e alla qualità delle opere pervenute, di pubblicare e riprodurre, anche nei propri siti Internet ovvero in propri atti, documenti, materiali pubblicitari, i racconti migliori o stralci dei volumi inviati senza che ciò comporti alcun preavviso né il riconoscimento di alcun diritto per gli autori se non la loro citazione e la pubblicazione di un breve curriculum.

6. La Pro Loco si riserva la possibilità di pubblicare i migliori racconti o stralci dei volumi inviati in un'antologia da distribuire e porre in vendita. La selezione dei brani verrà eseguita direttamente dalla Pro Loco, e potrà anche non tenere conto della classifica stilata dalla Commissione Giudicatrice.

7. La partecipazione al presente concorso letterario è vietata ai soci ordinari della Pro Loco Ceriale, dell'Associazione "Il tempo ritrovato", ai dipendenti del Comune di Ceriale.

8. La premiazione ufficiale dei racconti finalisti e l'assegnazione del Premio "Onda d'arte" si effettuerà nella serata di sabato 7 agosto 2010. Verrà data ampia pubblicità all'evento attraverso il sito dell'Associazione e comunicati agli organi di stampa. Per l'assegnazione del Premio è richiesta la presenza dell'Autore vincitore. La data è ancora suscettibile di variazioni.
Nel caso in cui un vincitore decida di non partecipare alla premiazione, verrà automaticamente declassato a menzione speciale. La prima delle menzioni speciali verrà così elevata a terza classificata e così via nel caso di più di una rinuncia.
I vincitori dei racconti verranno invitati ad assistere alla manifestazione e saranno ospiti del Comune di Ceriale, presso una struttura alberghiera cittadina, nella notte tra il 7 e l'8 agosto 2010. Non è prevista alcuna altra somma a titolo di rimborso spese. Non è prevista alcuna altra somma a titolo di rimborso spese neppure a favore dei concorrenti che decideranno di partecipare all'evento.

9. I lavori pervenuti non saranno riconsegnati e resteranno patrimonio della Pro Loco Ceriale.

10. I Concorrenti finalisti verranno informati dalla Segreteria del Premio. Entro il mese successivo alla premiazione verrà pubblicata, sul sito dell'Associazione (www.prolococeriale.it) la classifica dei volumi editi e dei primi 100 racconti classificati, indicando solo il titolo del racconto, ma non l'autore. Si invitano i concorrenti, perciò, ad utilizzare titoli originali facilmente riconoscibili dagli stessi.
Non verranno fornite altre informazioni relative al piazzamento conquistato dai partecipanti.

11. Ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 (tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali), la Pro Loco di Ceriale informa i concorrenti che il trattamento dei loro dati personali, che avverrà con modalità informatiche, avrà lo scopo, oltre che di individuare i vincitori, di identificare gli autori dei racconti e di comunicare agli stessi eventuali altre manifestazioni culturali e turistiche.

12. L'inosservanza di una qualsiasi norma del presente regolamento costituisce motivo di esclusione dalla graduatoria.

13. Per quanto non previsto dal presente regolamento valgono le deliberazioni della Commissione. Il giudizio della Commissione è inappellabile.

SEGRETERIA DEL PREMIO "ONDA D'ARTE"
PRO LOCO CERIALE
c/o IAT, VIA AURELIA 224A
17023 CERIALE (Sv)
cell.338.5453805
e-mail: proloco.ceriale@libero.it
Il bando è anche disponibile su: www.prolococeriale.it


lunedì 26 aprile 2010

RICORDANDO IL POETA SALVATORE CERINO

 

RICORDO DEL POETA SALVATORE CERINO


Giovedì 29 aprile alle ore 18 nella Sala Sannazaro della Chiesa di  S.Maria del Parto a Mergellina, Via Mergellina,9/b , l'avvocato Ettore Capuano ricorderà Salvatore Cerino  e le sue opere. Moderatore: Ernesto Filoso, interverranno: Pierino Accurso, Graziella Cerbella, Renato Filippelli, Enzo Manzoni, Carmelo Pittari, Marisa Pumpo.  Grazia Cerino e Angela Jannuzzi  leggeranno alcune  poesie.

Parteciperanno Marcella Cavalieri ed il maestro chitarrista Gianni Festinese. Per l'occasione, è stata allestita, nella stessa sala, (Sala Sannazaro Cripta Chiesa S.Maria del Parto) una interessante mostra documentale dell'archivio di Salvatore Cerino a cura di Assunta Cerino e Umberto Santacroce.



--
Da: Carmelo Pittari <carmelo.pittari@alice.it>

Premio Chiara 2010 (Scadenza 07/05/2010)




Premio Chiara 2010
bando di concorso

Articolo 1
L'Associazione AMICI DI PIERO CHIARA grazie al fondamentale sostegno della Provincia di Varese, e ai contributi della Regione Lombardia Direzione Generale Culture Identità e Autonomie della Lombardia, della Repubblica e Cantone Ticino, del Comune diVarese, del Comune di Luino e della Camera di Commercio di Varese, indice il Premio Chiara 2010, XXII edizione.

Articolo 2
Sono ammesse a concorrere raccolte di racconti in lingua italiana edite in Italia e nella Svizzera italiana, tra il 1° maggio 2009 ed il 30 aprile 2010.

Articolo 3
Gli Editori e gli Autori che intendono partecipare al Premio Chiara 2010, dovranno far pervenire entro venerdì 7 maggio 2010, 15 copie del libro alla segreteria del Premio: Associazione AMICI DI PIERO CHIARA, Viale Belforte 45, 21100 Varese (orari da lunedì a venerdì delle 10 alle 13.30), unitamente alla scheda di partecipazione qui allegata.
http://www.ilfestivaldelracconto.it/premiochiara/pdf/BandoPremioChiara2010.pdf

Articolo 4
Un comitato di "grandi lettori" designato dall'Associazione AMICI DI PIERO CHIARA, sceglierà le tre opere finaliste, la giuria popolare voterà il Vincitore. La proclamazione dei finalisti avverrà in una serata di fine giugno.

Articolo 5
Domenica 24 ottobre 2010 si terrà la manifestazione conclusiva del Premio Chiara 2010 durante la quale il Notaio del Premio scrutinerà le schede pervenute e verrà proclamato il Vincitore della XXII edizione del Premio Chiara.

Articolo 6
La giuria popolare è composta da 200 lettori italiani e della Svizzera italiana, cento estratti a sorte dal Notaio Franca Bellorini tra quanti avranno inviato l'apposita cartolina distribuita dalla Segreteria del Premio e gli altri cento designati tra i lettori delle biblioteche della Lombardia e del Canton Ticino.

Articolo 7
Le tre opere finaliste del Premio Chiara saranno premiate con duemilacinquecento euro ciascuna, il Vincitore riceverà altri tremila euro.
I Premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori durante la manifestazione conclusiva del Premio Chiara 2010, che si terrà a Varese domenica 24 ottobre.

Organizzazione e segreteria
Bambi Bianchi Lazzati
Tel. 0332 335525 - Fax 0332 335501
amicichiara@premiochiara.it
www.premiochiara.it - www.ilfestivaldelracconto.it

http://www.ilfestivaldelracconto.it/premiochiara/pdf/BandoPremioChiara2010.pdf


domenica 25 aprile 2010

Premio Nazionale HISTONIUM (Scadenza 30/04/2010)


IL PREMIO è costituito:

1) da cinque sezioni in lingua:
a) poesia inedita a tema libero;
b) silloge inedita;
c) narrativa inedita (racconto, saggio, fiaba);
d) opera in poesia o in prosa inedita sul tema: "I l rapporto tra genitori e figli";
e)libro edito di poesia, narrativa e saggistica;

2) da una sezione in dialetto:
f) poesia inedita in dialetto (con traduzione in lingua italiana);

3) da una sezione straordinaria in lingua:
g) opera in poesia o in prosa inedita sul tema: "Alba e tramonto sui sentieri della vita".

R E G O L A M E N T O

1) Possono partecipare tutti i cittadini italiani, anche residenti all'estero, solo con opere in lingua (nelle prime cinque sezioni e in quella straordinaria) e con opere in dialetto (nella sesta sezione). Tali opere non devono aver mai conseguito il primo premio assoluto in altri concorsi.

2) Ogni concorrente è libero di partecipare ad una o più sezioni.

3) Alla sezione A si partecipa con un massimo di tre poesie (dattiloscritte), ognuna delle quali non deve superare i 40 versi.

4) Alla sezione B si partecipa con un massimo di 10 liriche (dattiloscritte), ognuna delle quali non deve superare i 40 versi. Alla silloge occorre dare un titolo e un indice.

5) Alla sezione C si partecipa con un elaborato (racconto, saggio, favola) che non deve superare le 8 cartelle, dattiloscritte a spaziatura normale.

6) Alla sezione D si partecipa con un elaborato letterario, svolto in poesia (che non deve superare i 40 versi) o in prosa (racconto, saggio, articolo, che non deve superare le 8 cartelle, dattiloscritte a spaziatura normale), che approfondisca il rapporto tra genitori e figli nella società di oggi, evidenziando non solo le problematiche o le tensioni, ma anche le situazioni di vero incontro e di forte legame familiare.

7) Alla sezione E si partecipa con un volume edito dal mese di gennaio 2007 al mese di aprile 2010.

8) Alla sezione F si partecipa con un massimo di tre poesie (dattiloscritte) in dialetto, ognuna delle quali, con la relativa traduzione in italiano, non deve superare i 40 versi.

9) Alla sezione G si partecipa con un elaborato letterario, svolto in poesia (che non deve superare i 40 versi) o in prosa (racconto, saggio, articolo, che non deve superare le 8 cartelle, dattiloscritte a spaziatura normale), che approfondisca l'alba e/o il tramonto, come importanti momenti dell'esistenza, atti a suscitare sentimenti, ricordi ed emozioni.

10) Ogni poesia, silloge, volume edito, racconto, saggio, fiaba, articolo deve essere inviato, in quattro copie, di cui una soltanto deve recare il cognome, il nome e l'indirizzo completo con eventuale numero telefonico e la firma. Per le opere inedite è necessario aggiungere la dicitura in calce: "Dichiaro che è stata da me composta ed è inedita", debitamente firmata.

11) Non è prevista alcuna tassa di lettura, ma a parziale copertura delle ingenti spese di organizzazione, di segreteria e di pubblicità si richiede un contributo di 15 (quindici) euro a sezione.

12) Il plico con gli elaborati e con la scheda di partecipazione, debitamente compilata, deve essere inviato entro e non oltre il 30 aprile 2010 (farà fede il timbro postale di partenza) indirizzando al:
Prof. Luigi Medea
Segretario Generale
del Premio Nazionale "HISTONIUM"
Corso Mazzini, 411/B - 66054 VASTO (Ch)

13)Una speciale GIURIA sceglierà le opere più meritevoli, che faranno entrare l'autore nella "ROSA DEI SELEZIONATI". Ogni autore selezionato potrà aderire alla pubblicazione dei testi prescelti in una Antologia. Le modalità dell'inserimento saranno comunicate, a suo tempo, dalla Segreteria. Tra i selezionati la Giuria sceglierà i vincitori e i segnalati del PREMIO.

14)I Premi saranno così distribuiti:
- Al primo classificato delle sezioni A, C, D, E, F, G: Assegno di Euro 300; Targa d'oro personalizzata "HISTONIUM 2010"; pernottamento (per due persone) in un albergo della città.
- Al primo classificato della sezione B: Gran Trofeo "HISTONIUM 2010", consistente in una Coppa personalizzata e nella pubblicazione della Silloge in 250 copie; pernottamento (per due persone) in un albergo della città.
Al 2° classificato andrà il Trofeo della Bagnante, simbolo di Vasto. Al 3° e 4° classificato si assegnerà l'artistica Coppa "HISTONIUM 2010" con targhetta personalizzata e diploma. Seguiranno i Premi Speciali Unici per Regioni e i Premi Speciali della Giuria con artistica Targa, appositamente realizzata, e diplomi e altri Premi di rappresentanza.

15) La Commissione Giudicatrice, il cui giudizio è insindacabile ed è inappellabile, sarà coordinata dal fondatore e segretario generale del Premio, prof. Luigi Medea e dal presidente del Premio cav. Giuseppe Catania, e sarà composta da 28 membri (quattro per ogni sezione). Le Giurie delle sette sezioni saranno presiedute dai critici letterari prof. Giovanni Nativio, prof. Vittoriano Esposito, prof. Renato Filippelli, prof.ssa Anna Ventura, prof.ssa Gabriella Izzi Benedetti, dallo scrittore dott. Luigi Boccilli e dalla giornalista dott.ssa Tiziana Grassi. Gli altri componenti saranno resi noti soltanto al momento della Cerimonia di Premiazione, che avrà luogo a Vasto, presso l'Aula Magna del Liceo Scientifico "R. Mattioli" di Vasto, Via S. Rocco, nel pomeriggio di Sabato 18 settembre 2010 alla presenza di personalità del mondo politico e culturale, e durante la quale saranno consegnati i Premi Cultura 2010 a giornalisti, a docenti universitari e ad operatori del mondo del vol
 ontariato nazionale.

16) I premi dovranno essere ritirati, salvo gravi motivi, dagli interessati &#1086; da persona di fiducia, delegata per iscritto. Agli autori, non presenti personalmente &#1086; per delega alla Cerimonia di Premiazione, i premi saranno spediti con spese a loro carico, solo se ne faranno espressa richiesta alla Segreteria. L'invito alla Cerimonia è esteso a tutti i concorrenti e ai loro familiari, ma non dà diritto ad alcun rimborso spese di soggiorno &#1086; di viaggio.

17) I lavori inviati non saranno restituiti.

18) La partecipazione implica l'accettazione di tutte le norme del presente bando che potrà, a giudizio degli organizzatori, subire qualche variazione.

19) Ciascun concorrente accetta, in base alla legge n. 675/96, l'utilizzo dei suoi dati personali, i quali, comunque, verranno utilizzati esclusivamente per il premio, l'antologia, il sito e le altre attività dell'Associazione.


Considerato il gravoso compito della Giuria, si ringraziano anticipatamente gli Autori che invieranno subito le loro opere.

Per ulteriori informazioni sul "Concorso" rivolgersi al Segretario Generale del Premio, prof. Luigi Medea, telefonando al numero: 0873/361171 (nelle ore pomeridiane) &#1086; inviando una e-mail a: premiohistonium@hotmail.it

E' possibile trovare notizie riguardanti il Premio sul sito: www.premiohistonium.it

AUTORIONLINE AL CAFFE' LETTERARIO



AUTORIONLINE AL CAFFÈ LETTERARIO
Rassegna d'Arte e Cultura - Roma

Mercoledì 28 aprile 2010, ore 18
Caffè Letterario, Via Ostiense 95, Roma (ingresso libero)

PROGRAMMA:

- Presentazione della Biennale della Poesia "Lettera d'Argento" e del Premio Nazionale di Poesia "Giuseppe Jovine", che si svolgeranno al Teatro dell'Opera di Roma
nell'autunno 2010.
Interverranno:
Sandrino Aquilani (Fondatore della Biennale), Carlo Jovine (Presidente del Premio Jovine), Franco Di Mare, Francesco D'Episcopo, Massimo Nardi, Plinio Perilli, Antonio
Saccà.
Letture poetiche a cura dell'attore Aldo Gioia e Silvia Jovine.

- Seguirà READING poetico con i poeti presenti in sala.

Conduzione a cura della poetessa Deborah D'Agostino

Il Premio di Poesia "Giuseppe Jovine", fondato da Carlo Jovine in memoria del poeta molisano considerato dalla critica fra i massimi rappresentanti del Novecento letterario,
è giunto al traguardo della sesta edizione, conquistando una meritata credibilità nel panorama poetico nazionale.
La Biennale della Poesia "Lettera d'Argento", ideata e diretta da Sandrino Aquilani, è un evento  teatrale con recitazioni di poesie dal vivo supportate da  musiche originali,
eseguite da una grande orchestra. Una formula che dona alla poesia un palcoscenico di grande rilevanza culturale e spettacolare.
Dopo le due prime edizioni al Palazzo del Cinema e al Teatro La Fenice di Venezia, la terza edizione della Biennale si svolgerà nell'autunno 2010 presso il Teatro dell'Opera
di Roma, con la partecipazione di personaggi come:
- gli attori: Giorgio Albertazzi, Pamela Villoresi, Nando Gazzolo, Remo Girone, Arnoldo Foà, Giancarlo Giannini, Michele Placido, Kim Rossi Stuart;
- i poeti: Maria Luisa Spaziani, Davide Rondoni, Umberto Piersanti, Corrado Calabrò, Sergio Zavoli, Deborah D'Agostino;
- i musicisti: Renato Serio, Detto Mariano, Pino Donaggio, Amedeo Minghi.
Fra gli ospiti d'onore: F. Murray Abrham (Academy Awards 1985, miglior attore protagonista per "Amadeus"), Angela Molina, Renato Zero, Gianni Morandi, Vanessa
Gravina, Franco Migliacci.

Non mancate! Vi attendiamo con amicizia e simpatia.

AutoriOnline .net / Gruppo Cultura Italia






--
posted by
www.CorrieredelWeb.it

Concorso Valsorda 2010

4°  CONCORSO LETTERARIO "SANTUARIO B.V. DELLE GRAZIE – GARESSIO – VALSORDA" 

                          Scadenza 31 maggio 2010 

SEZ. A: Poesia singola in lingua italiana sulla natura e paesaggio della Alta Val Tanaro o Alta Val Bormida o della propria Regione.

SEZ. B: Poesia singola in lingua italiana a tema religioso-mariano.

SEZ. C: Poesia singola in lingua italiana e tema naturalistico o religioso mariano, comprese le tradizioni degli ex voto, riservato ai bambini e adolescenti sino ai 18 anni.

SEZ. D: Racconto liberamente ispirato alla storia del Santuario di Garessio Valsorda o alla tradizione degli ex-voto.

SEZ. E: Tesi di laurea di storia o architettura riguardanti la struttura dei Santuari, o Casa del Pellegrino e fontana del piazzale annesso in Garessio Valsorda, o la tradizione degli ex-voto.

TESTI: Le poesie non devono superare i 36 versi.

I racconti non devono superare le due cartelle. Ogni elaborato deve essere dattiloscritto o fotocopiato su formato A4. E' ammesso un solo elaborato per ogni sezione.

NUMERO DI COPIE di tesi di laurea, di poesie e racconti: I concorrenti dovranno inviare n ° 6 copie di cui 5 anonime ed una con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, dichiarazione firmata che trattasi di opera di propria esclusiva produzione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 15 per ciascuna sezione e € 30 per tesi laurea.

La sezione C riservata a bambini e ragazzi è gratuita. 

PAGAMENTO Quote di PARTECIPAZIONE: In contanti, assegno non trasferibile o versamento sul c/c postale n ° 12519120 intestato a Santuario Beata Vergine delle Grazie Garessio - Valsorda (CN).

SPEDIZIONE: Spedire gli elaborati a don Giuseppe Rizzo c/o Santuario B.V. delle Grazie 12075 Garessio – Valsorda (CN), allegando l'attestazione del versamento, entro il 31/05/2010, farà fede il timbro postale.

GIURIE: Saranno formate da esperti del settore e rese nota a graduatoria ultimata.

PREMIAZIONE: Avverrà in Garessio – Valsorda (CN) in data da destinarsi.

PREMI: Medaglie d'oro e argento, opere artistiche e diplomi. Premio in denaro alle tesi di laurea (500€ per la prima) per acquisto testi sull'architettura barocco-piemontese.

I vincitori saranno tempestivamente avvisati e tutti i partecipanti riceveranno il verbale della Giuria con la data della premiazione.

DATI PERSONALI: Saranno utilizzati esclusivamente per l'espletamento del concorso.

Gli interessati hanno diritto all'accesso, modifica e cancellazione dei propri dati. Partecipando al concorso gli interessati sanno di autorizzare l'uso dei propri dati.

PUBBLICAZIONE: Partecipando al concorso gli autori acconsentono alla eventuale pubblicazione delle loro Opere.

PER ULTERIORI CHIARIMENTI: Telefonare a: don Giuseppe Rizzo – 0174.81318, cell. 3408584773 o alla sig.ra Ines - 019.7908068.




--
posted by
www.CorrieredelWeb.it

Abbadia San Salvatore tra poesia,storia e leggenda

Meeting "Incontri poetici all'Amiata"
presso il teatro Servadio di Abbadia San Salvatore (SI)
5 e 6 giugno 2010 Città di Abbadia S.Salvatore.

I poeti interessati alla lettura o all'esposizione dei loro elaborati dovranno prenotarsi entro il 20 maggio 2010 chiamando il numero 3305904072 oppure il numero 0577778324 ( Proloco di Abbadia San Salvatore (SI))

Allegato al convegno, il programma di visita organizzata a San Quirico d'Orcia, Abbadia San Salvatore, Orvieto.
Prenotazione del pacchetto ( chiamando il numero 3395904072 ): euro 40 a persona da effettuarsi entro il 26 maggio 2010. La quota versata verrà scalata dal costo del pacchetto, ma non potrà essere restituita in caso di rinuncia.
Il programma comprende due pranzi, una cena, un pernottamento e una prima colazione.
Per il recupero delle spese organizzative, l'intero pacchetto ha un costo complessivo di euro 75,00 e prevede quanto scritto sopra. Eventuali spese aggiuntive (biglietti visita Orvieto o altro) verranno conteggiati a parte.
Le camere singole subiranno un costo aggiuntivo di euro 15,00
Albergo mezza pensione presso l'hotel Chiccogarden (Cena,pernottamento,prima colazione)
Pranzo di sabato cinque giugno a San Quirico d'Orcia, pranzo di domenica sei giugno ad Orvieto.
Per ogni pasto non utilizzato verranno scontati euro 15,00 dal pacchetto.
Per l'hotel (mezza pensione) non utilizzato, verranno scontati euro 30,00 dal pacchetto.
Per poter usufruire di quanto sopra, è necessaria la prenotazione

Viaggio in autobus Firenze-Abbadia e ritorno euro 50,00. Per il viaggio occorre prenotarsi, poiché sarà effettuato solo se verrà raggiunto un minimo di posti tali da compensarne il costo.

Programma dei giorni 05 giugno e 06 giugno:

Sabato 05 giugno:
Ore 08:30 partenza da Firenze (P.zza Adua, situata vicino alla stazione S.M.N.)
Ore 11:00 Appuntamento a San Quirico d'Orcia presso il distributore di benzina sulla Cassia
Visita al paese ed al giardino degli “horti Leonini”.
Ore 13:00 pranzo presso il ristorante “Da Ciacco”
Ore 15:00 Arrivo all’hotel “Chicco garden”
Ore 16:30 CONVEGNO "Incontri poetici all'Amiata"
presso il teatro SERVADIO di Abbadia San Salvatore
E' prevista all'interno del teatro, l'esposizione di opere artistiche e l'allestimento di una bancarella dove esporre libri.
Ore 21:30 Saletta dell’hotel: “Viaggio al centro di una emozione” spettacolo di canzoni e poesia condotto da Massimo Pinzuti
Domenica 06 giugno:
Ore 09:00 Partenza da Abbadia San Salvatore in direzione di Orvieto. Meeting point presso il Parcheggio della funicolare ad Orvieto scalo.
Ingresso ad Orvieto utilizzando la funicolare, raggiungimento del duomo in autobus. Visita di “Orvieto underground” (storia e leggenda in un insolito viaggio attraverso la città sotterranea: ampie vedute), visita al duomo.
Ore 13:00 Pranzo presso un ristorante caratteristico di Orvieto
Ore 14:30 Visita della città, dei giardini e del Pozzo di San Patrizio.
Ore 16:30 circa Tutti a casa: Viaggio di ritorno a Firenze.

Il programma potrà subire piccole variazioni in caso di maltempo o per assestamenti organizzativi.
Gli orari sono puramente indicativi, potranno subire variazioni.
Gli organizzatori del seguente programma declinano in ogni caso qualsiasi tipo di responsabilità.
Copia della presente verrà data ad ogni partecipante, che prenderà perciò atto di quanto scritto precedentemente.
Chi è interessato può prenotarsi al numero 3395904072

venerdì 23 aprile 2010

Teatro Servadio di Abbadia San Salvatore (SI) Meeting "Incontri poetici all'Amiata"



Meeting "Incontri poetici all'Amiata"
presso il teatro Servadio di Abbadia San Salvatore (SI)
5 e 6 giugno 2010 Città di Abbadia S.Salvatore.

I poeti interessati alla lettura o all'esposizione dei loro elaborati dovranno prenotarsi entro il 20 maggio 2010 chiamando il numero 3305904072 oppure il numero 0577778324 ( Proloco di Abbadia San Salvatore (SI))

Allegato al convegno, il programma di visita organizzata a San Quirico d'Orcia, Abbadia San Salvatore, Orvieto.
Prenotazione del pacchetto ( chiamando il numero 3395904072 ): euro 40 a persona da effettuarsi entro il 26 maggio 2010. La quota versata verrà scalata dal costo del pacchetto, ma non potrà essere restituita in caso di rinuncia.
Il programma comprende due pranzi, una cena, un pernottamento e una prima colazione.
Per il recupero delle spese organizzative, l'intero pacchetto ha un costo complessivo di euro 75,00 e prevede quanto scritto sopra. Eventuali spese aggiuntive (biglietti visita Orvieto o altro) verranno conteggiati a parte.
Le camere singole subiranno un costo aggiuntivo di euro 15,00
Albergo mezza pensione presso l'hotel Chiccogarden (Cena,pernottamento,prima colazione)
Pranzo di sabato cinque giugno a San Quirico d'Orcia, pranzo di domenica sei giugno ad Orvieto.
Per ogni pasto non utilizzato verranno scontati euro 15,00 dal pacchetto.
Per l'hotel (mezza pensione) non utilizzato, verranno scontati euro 30,00 dal pacchetto.
Per poter usufruire di quanto sopra, è necessaria la prenotazione

Viaggio in autobus Firenze-Abbadia e ritorno euro 50,00. Per il viaggio occorre prenotarsi, poiché sarà effettuato solo se verrà raggiunto un minimo di posti tali da compensarne il costo.

Programma dei giorni 05 giugno e 06 giugno:

Sabato 05 giugno:
Ore 08:30 partenza da Firenze (P.zza Adua, situata vicino alla stazione S.M.N.)
Ore 11:00 Appuntamento a San Quirico d'Orcia presso il distributore di benzina sulla Cassia
Visita al paese ed al giardino degli "horti Leonini".
Ore 13:00 pranzo presso il ristorante "Da Ciacco"
Ore 15:00 Arrivo all'hotel "Chicco garden"
Ore 16:30 CONVEGNO "Incontri poetici all'Amiata"
presso il teatro SERVADIO di Abbadia San Salvatore
E' prevista all'interno del teatro, l'esposizione di opere artistiche e l'allestimento di una bancarella dove esporre libri.
Ore 21:30 Saletta dell'hotel: "Viaggio al centro di una emozione" spettacolo di canzoni e poesia condotto da Massimo Pinzuti
Domenica 06 giugno:
Ore 09:00 Partenza da Abbadia San Salvatore in direzione di Orvieto. Meeting point presso il Parcheggio della funicolare ad Orvieto scalo.
Ingresso ad Orvieto utilizzando la funicolare, raggiungimento del duomo in autobus. Visita di "Orvieto underground" (storia e leggenda in un insolito viaggio attraverso la città sotterranea: ampie vedute), visita al duomo.
Ore 13:00 Pranzo presso un ristorante caratteristico di Orvieto
Ore 14:30 Visita della città, dei giardini e del Pozzo di San Patrizio.
Ore 16:30 circa Tutti a casa: Viaggio di ritorno a Firenze.

Il programma potrà subire piccole variazioni in caso di maltempo o per assestamenti organizzativi.
Gli orari sono puramente indicativi, potranno subire variazioni.
Gli organizzatori del seguente programma declinano in ogni caso qualsiasi tipo di responsabilità.
Copia della presente verrà data ad ogni partecipante, che prenderà perciò atto di quanto scritto precedentemente.
Chi è interessato può prenotarsi al numero 3395904072

--
Postato da tiziana su CorrieredelWeb.it L'informazione fuori e dentro la Rete.

mercoledì 21 aprile 2010

incontri con Marek Halter a Trieste e Pordenone

Incontro con Marek Halter
in occasione della presentazione del romanzo "La regina di Saba"

5 maggio, Trieste, Sala Conferenze del Museo della Comunità Ebraica di Trieste
Carlo e Vera Wagner alle 17,30

6 maggio, Pordenone, Auditorium Don Bosco ore 20,45

Il confronto tra culture è una delle principali sfide della società contemporanea. Per questo, incontri come quello con Marek Halter costituiscono straordinarie occasioni di dialogo. In Italia per presentare il suo ultimo romanzo “La regina di Saba” (Spirali 2009), Marek Halter parteciperà a due dibattiti a Pordenone e a Trieste, organizzati dall'associazione la cifra di Pordenone e dalla Banca Popolare FriulAdria Crédit Agricole, in collaborazione con il Museo della Comunità Ebraica di Trieste Carlo e Vera Wagner, le associazioni Adei Wizo e Aladura, mercoledì 5 maggio alle 17,30 nella Sala Conferenze del Museo Ebraico di Trieste e giovedì alle 20,45 all'Auditorium Don Bosco di Pordenone. A Trieste la conversazione con Marek Halter vedrà la partecipazione di Daniela Gross, Ariel Haddad e Antonella Silvestrini.

Il giovedì mattino, inoltre, Marek Halter incontrerà alle 11 gli studenti di alcuni istituti superiori di Pordenone, sempre all'Auditorium Don Bosco.

Marek Halter è uno dei primi intellettuali europei ad essersi impegnato in cause civili e a difesa della pace in Medio Oriente. Oggi è interlocutore di politici, operatori internazionali e governi di molti paesi, viene considerato un ambasciatore di pace, e promotore del dialogo interreligioso. In Francia Halter spesso è interpellato come consigliere in materia di politica estera. Tra i primi a intendere l’importanza della battaglia contro ogni forma di discriminazione e di razzismo a difesa dei diritti civili, nel 1984 ha fondato assieme a Bernard-Henri Lévy il movimento SOS Racisme. Nel corso della sua vita Halter ha fatto l'esperienza dei maggiori conflitti internazionali: nato nel 1936 in Polonia da una famiglia ebraica, a cinque anni evade con i genitori dal ghetto di Varsavia e raggiunge la Russia sovietica. Nel 1950 arriva in Francia dove inizia a scrivere e a dipingere. Nel 1968 crea la rivista “Elementi”, diretta poi da Clara Halter, prima testata alla quale collaborano al tempo stesso israeliani e palestinesi. Romanziere di fama internazionale, Halter ha pubblicato oltre venti libri tradotti in molte lingue. Due romanzi in particolare hanno ricevuto un ampio consenso di pubblico: il romanzo “Il folle e i re” in cui narra la sua vita in Medio Oriente che riceve il premio Prix Aujourd’hui, e “Abraham” a cui viene conferito in Francia il Premio Livre Inter e che rimane per otto settimane nella lista dei Best Seller del New York Times, considerato uno dei testi principali della Letteratura della Shoah. Di recente ha pubblicato il saggio “La mia ira” e il romanzo “La regina di Saba”. In quest'ultimo romanzo racconta il mito della regina Makeda: dopo un lungo viaggio in Etiopia sulle tracce delle nuove scoperte seguite ai recenti scavi di Axum (tra cui il ritrovamento di reperti archeologici del palazzo della regina), nel romanzo “La regina di Saba” (Spirali 2009) Marek Halter restituisce splendore e fascino allo straordinario mito di Makeda, da cui discende la civiltà etiope. Le mostre, le rassegne e i seminari a lei dedicati negli ultimi anni – tra cui di recente la mostra “Nigra sum sed formosa” realizzata da Ca' Foscari e da Banca Popolare FriulAdria Crédit Agricole all’Università Ca’ Foscari di Venezia – dimostrano che tale mito continua a incantare generazioni intere. L’autore racconta le meraviglie della terra d’Etiopia, narra la fanciullezza, la bellezza nera, il temperamento aggressivo, la forza e la grande levatura intellettuale della leggendaria sovrana. La leggenda nel “Cantico dei Cantici” sia celebrato l’incontro d’amore tra Makeda e il Re Salomone, da cui è nato Menelik, capostipite del popolo etiope. Il libro, raccontando una storia accaduta tremila anni fa, porta un messaggio molto attuale di speranza, di pace e d’integrazione fra i popoli.


5 maggio 2010 - Trieste
Sala Conferenze del Museo della Comunità Ebraica di Trieste Carlo e Vera Wagner ore 17,30
conversazione con Marek Halter
intervengono Daniela Gross, Ariel Haddad, Antonella Silvestrini
in collaborazione con Museo della Comunità Ebraica di Trieste Carlo e Vera Wagner e Adei Wizo


6 maggio 2010 - Pordenone
Auditorium Don Bosco ore 20,45
conversazione con Marek Halter
introduce Antonella Silvestrini
in collaborazione con Aladura

L'ingresso è gratuito

Per informazioni
lacifra@virgilio.it 0434 208157 begin_of_the_skype_highlighting              0434 208157      end_of_the_skype_highlighting www.pordenone.cifrematica.com ingresso libero

martedì 20 aprile 2010

Premio Letterario Internazionale Arché (Scadenza 31/05/2010)

BANDO  DI  CONCORSO - VIII  EDIZIONE  2010
Premio Letterario Internazionale Arché
"Anguillara Sabazia Città d'Arte"
* Scadenza 31 Maggio 2010 *

L'VIII Edizione del Premio Letterario Internazionale Arché Anguillara Sabazia Città d'Arte,  avrà una durata biennale 2009 – 2010. La premiazione si terrà nel settembre 2010; innovata per dare nuovo impulso e sostegno all'evento. Il presente Bando potrà anche essere ampliato con nuove sezioni e comunicato successivamente in rete.

Il Premio ha ricevuto nelle precedenti edizioni:
Patrocinio del Comune di Anguillara Sabazia
L'adesione del Presidente della Repubblica, del Presidente del Senato, del Presidente della Camera dei Deputati, del Presidente del Consiglio dei Ministri, il Patrocinio dei Ministeri dei Beni Culturali e Affari Esteri, del Parlamento Europeo (Ufficio per l'Italia), della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, il Patronato della Regione Lazio e della Regione Lombardia, il Patrocinio della Presidenza della Provincia di Roma e degli Assessorati alla Cultura e al Turismo, della Presidenza Commissione Cultura del Senato, della Presidenza della Commissione Cultura della Regione Lazio, dello Stato Maggiore Aeronautica Militare, dell'Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni (ANCI) e dell'Associazione Italiana Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa (AICCRE), del Parco Naturale Regionale di Bracciano - Martignano , del Gruppo GMC - Adnkronos Cultura - Comune di Blanca (Spagna).

A riconoscimento del Premio è stata conferita:
La targa d'argento del Presidente della Repubblica, la targa del Parlamento Europeo Ufficio per l'Italia, la targa della Presidenza della Regione Lazio, la targa della Giunta della Regione Lombardia, la targa della Presidenza Provincia di Roma, la targa dell'Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, la targa  dell'Assessorato al Turismo della Provincia di Roma.

Il Concorso è aperto alla partecipazione di Autori Italiani

Europei e Extra Europei e si articola in 6 Sezioni:

A - SEZIONE POESIA EDITA
Opera edita in volume dopo il Gennaio 2008. I concorrenti devono inviare tre copie del volume compilando la scheda di partecipazione. * (vedi nota)

B - SEZIONE POESIA IN LINGUA ITALIANA
Si partecipa con una poesia in lingua italiana, a tema libero della lunghezza massima di 30 versi o righe contano anche eventuali spazi bianchi (sono ammesse, invece di un'unica poesia, due poesie, purché la lunghezza complessiva non superi le 36 righe o versi). I testi possono essere editi o inediti. I concorrenti devono inviare tre copie dattiloscritte di cui due anonime e la terza con le proprie generalità con la dichiarazione che l'opera è frutto della propria fantasia creativa, la propria firma e una breve sintesi dell'attività poetica, compilando la scheda di partecipazione.

C - SEZIONE NARRATIVA INEDITA
Si partecipa con un breve racconto o favola che non superi le 10 cartelle (per cartella s'intendono 30 righe carattere Times New Roman, corpo 12). Il racconto si dovrà ambientare o rappresentare tra le rive di un lago reale o immaginario o raffigurare in tutti i modi della creatività letteraria l'immagine di un lago sfumato sullo sfondo narrativo. I concorrenti devono inviare tre copie del componimento dattiloscritto e copia su cd in linguaggio informatico Word con le proprie generalità, la dichiarazione che l'opera è frutto della propria fantasia creativa e una breve sintesi dell'attività letteraria, compilando la scheda di partecipazione.

D - SEZIONE NARRATIVA EDITA
Opera edita in volume dopo il Gennaio 2008. Si partecipa con un romanzo o racconto. In ogni campo del pensiero e della creatività letteraria. I concorrenti devono inviare tre copie del volume compilando la scheda di partecipazione. * (vedi nota)

E - SEZIONE SAGGISTICA EDITA
Opera edita in volume dopo il Gennaio 2008. Si partecipa con un saggio d'arte, scienza, sociologico, storico, letterario o filosofico. I concorrenti devono inviare tre copie del volume compilando la scheda di partecipazione. * (vedi nota)

F - SEZIONE GIORNALISMO
I partecipanti impegnati in testate giornalistiche potranno concorrere con un articolo di argomenti di cultura (critiche letterarie, artistiche, storiche, scientifiche); pubblicati su quotidiani, riviste o volumi nel 2008-2010. Dovranno inviare l'articolo dalla pagina da cui è estratto in tre copie con nome cognome; un breve curriculum vitae, compilando la scheda di partecipazione.

* Nota (Una selezione degli autori giudicati finalisti dovranno, in breve tempo, produrre alla giuria altri 4 volumi)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Per le Sezioni B e C la quota è di: € 20,00. Si può partecipare con più quote per la stessa sezione ed è ammessa la partecipazione a più sezioni. Versando il contributo previsto. Per le Sezioni A, D, E, F la partecipazione è gratuita.

PAGAMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Il contributo di adesione si dovrà versare sul Conto Corrente Postale N° 82415035 intestato a: Associazione Culturale Arché, via del Trivio, 9 - 00061 - Anguillara Sabazia (Roma). Per i versamenti dall'estero sono accettati solo pagamenti contanti in Euro. E' importante indicare nella causale del versamento: Premio Letterario Internazionale Arché "Anguillara Sabazia Città d'Arte".

SPEDIZIONI
Spedire le opere concorrenti a tutte le Sezioni entro il 31 maggio 2010 a: "Associazione Culturale Archè" - Premio Letterario Internazionale Arché "Anguillara Sabazia Città d'Arte"- Via Giuseppe Mazzini, 6/L - 00061- Anguillara Sabazia - Roma. Allegando copia del bollettino di pagamento e scheda di partecipazione. (Per eventuali ritardi farà fede il timbro postale).

PREMI SEZIONE A - POESIA EDITA
Al 1°  classificato:: Anguillarino d'oro con Diploma d'Onore
Per gli autori finalisti: Anguillarino d'argento con Diploma d'Onore

PREMI SEZIONE B - POESIA ITALIANA
1° classificato: Pubblicazione dell'opera vincitrice in libro edito di 40 pagine di cui 100 all'autore, Diploma d'onore e Anguillarino onorifico.
2° classificato: Pubblicazione dell'opera vincitrice in libro edito di 32 pagine di cui 100 copie all'autore, Diploma d'onore e Anguillarino onorifico.
3° classificato: Pubblicazione dell'opera vincitrice in libro edito di 32 pagine di cui 50 copie all'autore, Diploma d'onore e Anguillarino onorifico.
Dal 4° al 10° classificato: Diploma d'Onore con Anguillarino onorifico.

PREMI SEZIONE C - NARRATIVA INEDITA
Il racconto dei primi 10 classificati verrà pubblicato in volume edito di cui 10 copie gratuite per ciascuno dei  vincitori; Diploma d'Onore con Anguillarino di bronzo.

PREMI SEZIONE D - NARRATIVA EDITA
Al 1°  classificato: Anguillarino d'oro con Diploma d'Onore
Per gli autori finalisti: Anguillarino d'argento con Diploma d'Onore

PREMI SEZIONE E - SAGGISTICA EDITA
Al 1°  classificato: Anguillarino d'oro con Diploma d'Onore
Per gli autori finalisti: Anguillarino d'argento con Diploma d'Onore

PREMIO SEZIONE F - GIORNALISMO
Vincitore: l'Anguillarino d'argento e Diploma d'Onore

PREMI
Gli anguillarini sono delle medaglie e medaglioni; opere uniche artisticamente lavorate e realizzate appositamente per la premiazione in un conio massiccio in oro, argento e bronzo.

PREMI SPECIALI
Nell'ambito della Cerimonia di Premiazione è prevista la consegna di altri riconoscimenti, coppe e targhe; del Premio Selezione e Diplomi di Merito assegnati per tutte le sezioni in concorso come segno tangibile della validità e dello spessore letterario degli autori che per i loro testi e il loro valore creativo abbiano conseguito un chiaro merito rientrando nella rosa dei possibili Finalisti; Diplomi per menzioni Speciali per autori con i volumi o le poesie giudicate meritevoli alla Giuria Tecnica; il Premio alla Carriera Letteraria istituito in segno di riconoscimento a persone, organismi o associazioni che si sono distinte per il loro esemplare impegno nel mondo della cultura e il Premio Presidenza Arché del Centro Studi "Errico (detto Enrico) Amante". * Tutti gli Autori e i Poeti partecipanti la cerimonia di Premiazione potranno ricevere il Diploma di Partecipazione con medaglia, inviati via posta, previa domanda scritta lasciata alla segreteria il giorno della premiazio
 ne.

GIURIA - L'operato e il giudizio della Giuria è assolutamente insindacabile e inappellabile. La Commissione Giudicatrice è composta da critici ed esponenti del mondo della cultura che verranno resi noti in occasione della Cerimonia di Premiazione. La Giuria si riserva il diritto di non assegnare i premi qualora i lavori presentati non siano ritenuti validi. Per quanto non previsto dal presente regolamento valgono le deliberazioni della giuria.

PREMIAZIONE - La Cerimonia avrà luogo, in data da destinarsi, nel mese settembre, presso il Museo Storico dell'Aeronautica Militare Aeroporto di Vigna di Valle e il Palazzo Baronale Orsini Giardini del Torrione Medioevale sede del Comune di Anguillara Sabazia alla presenza del Comitato d'Onore e di alte personalità del mondo della Cultura, della Politica e Amministrative. Tutti i concorrenti sono fin d'ora invitati. L'invito alla cerimonia di premiazione non dà diritto al rimborso delle spese di viaggio o di soggiorno.

DIRITTI D'AUTORE - Gli autori per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono a titolo gratuito all'Associazione Archè e alla casa editrice incaricata della stampa, il diritto di pubblicare le opere partecipanti: Sezioni B e C Poesia in lingua italiana e i Racconti Inediti. Per le opere edite gli autori permettono l'utilizzo dell'incipit negli Atti e volumi antologici del Premio o nel sito Internet www.clubarche.it senza aver nulla a pretendere come diritti d'autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori. Le poesie, i racconti e i volumi dei partecipanti al Premio non saranno restituiti e la partecipazione al concorso implica l'accettazione di tutte le clausole del presente regolamento e  la tacita autorizzazione della divulgazione del proprio nominativo e del premio conseguito sui quotidiani, riviste culturali, siti web.

RISULTATI - I vincitori delle varie sezioni del Concorso saranno resi noti solamente nel corso della cerimonia di proclamazione. Gli autori finalisti e gli insigniti del Premio Selezione saranno avvisati con lettera, posta elettronica o telefonicamente. I risultati verranno  pubblicati anche sul sito web: www.clubarche.it

"Tutti i premiati hanno l'obbligo di presenziare la cerimonia di premiazione. I concorrenti che non si saranno attenuti al presente regolamento saranno esclusi dal concorso. Tutti i Premi dovranno essere ritirati dagli autori o delegati pena il decadimento del premio stesso, quelli in denaro personalmente dagli autori. Le poesie, i racconti e i volumi non saranno restituiti. I partecipanti si assumono la responsabilità dell'originalità delle opere inviate e del loro contenuto. La giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli delle opere risultate non vincitrici."

ADESIONE AL BANDO E VARIAZIONI
La partecipazione al Premio comporta la piena ed incondizionata conoscenza, adesione ed accettazione del presente bando in ogni sua statuizione. La Direzione si riserva ogni variazione che si renda necessaria per la migliore realizzazione del Premio.

PER INFORMAZIONI: Segreteria Premio Tel. 06.99909378 o consultare il sito www.clubarche.it  e-mail: associazionearche@yahoo.it

INFORMATIVA - Ai sensi della Legge 675/1996 e successive integrazioni del D. Lgs. 196/2003. Il trattamento dei dati, di cui garantiamo la massima riservatezza, è effettuato esclusivamente ai fini inerenti il concorso cui si partecipa e l'Associazione Culturale Archè. I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo e potranno richiederne gratuitamente la cancellazione o la modifica scrivendo a "Responsabile Dati dell'Associazione Archè - Via Giuseppe Mazzini, 6/L - 00061 Anguillara Sabazia (Roma).

ANTOLOGIA - E' prevista la pubblicazione Antologica del Premio, nella quale verranno inseriti gli autori e i poeti con i volumi o le poesie giudicate meritevoli dalla Giuria Tecnica del Premio in una collana editoriale curata dalla Casa Editrice Aviator.

PUBBLICAZIONI - I Premi in pubblicazioni saranno consegnati entro l'anno solare successivo alla data della loro assegnazione la Cerimonia di premiazione. Proposte di pubblicazione con la Casa Editrice Aviator con l'offerta di 50 copie gratuite alle opere segnalate dalla Giuria.

PRESENTAZIONI LIBRARIE - Per le sezioni di narrativa, saggistica e poesia edita le opere finaliste e quelle segnalate dalla giuria potranno essere presentate al pubblico nell'ambito della Rassegna Letteraria Città di Anguillara Sabazia. Per le presentazioni librarie è richiesto il consenso scritto dell'Editore.


SCARICA LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE 2009-2010
http://www.clubarche.it/PREMIO/Scheda_partecipazione2009-2010.doc


domenica 18 aprile 2010

AutoriOnline AL CAFFE' LETTERARIO Rassegna Arte e Cultura - Roma



AUTORIONLINE AL CAFFÈ LETTERARIO
Rassegna d'Arte e Cultura - Roma

Mercoledì 21 aprile 2010, ore 18

Caffè Letterario, Via Ostiense 95, Roma (ingresso libero)

PROGRAMMA:

- Presentazione dell'ultimo libro di versi di Antonio Saccà "Naufragio nell'isola delle donne" (Edizioni Artescrittura). Il volume è dedicato alla rievocazione degli amori che un
uomo maturo volge a se stesso, nella consapevolezza che solo la donna ha costituito, nel bene e nel male, il senso cruciale, la ragione per vivere un'esistenza alla quale
egli non individua risposta d'altra natura, ignorando, l'autore, il perché del reale. Solo la donna, l'amore, i sensi gli offrono un legame che alimenta la voglia di vivere.
A cura di Deborah D'Agostino, Carlo Jovine, Massimo Nardi.

- Dibattito sul tema "Proposte del Movimento Salvemini su come tagliare i costi della politica e neutralizzare la corruzione". Tali proposte si possono sintetizzare nel
seguente modo: Parlamento monocamerale composto da 100 seggi, abolizione di enti inutili e costosi (ad esempio le Province), modifica dell'attuale metodo elettorale
fondato sul "metodo Caligola", introduzione del sistema demo-sorte-cratico che era in vigore in Grecia nel V secolo a.C.
A cura di Cosmo G. Sallustio Salvemini, direttore del periodico "L'Attualità".

- In apertura la poetessa Deborah D'Agostino, conduttrice della manifestazione, parlerà della "Giornata Mondiale UNESCO del Libro e del Diritto d'Autore" che si celebra il 23
aprile, alla quale AutoriOnline partecipa anche quest'anno con la Mostra del 14 maggio p.v. che si terrà a Roma, al Complesso di Sant'Andrea al Quirinale.

Non mancate! Vi attendiamo con amicizia e simpatia.

venerdì 16 aprile 2010

Poeti in Spagna. Sabato 17 aprile

Carissimi amici,

Sabato 17 aprile  - "Poeti in Spagna"
Tutti i partecipanti all'antologia "Versi diversi 10" stampata nel 2009, hanno partecipato ad un concorso che si è tenuto in Spagna, a Madrid, coordinato dalla nostra collaboratrice Susana Corrales Moreno, ed hanno designato 10 vincitori che saranno premiati in quest'occasione.

La serata si svolgerà nella chiesa di san Nicola de Schola Graeca in Eboli alle ore 18,30. Saranno declamate le poesia vincitrici.

Sabato 24 aprile – "Presentazione dell'Antologia Versi diversi 11" a cura di Cosimo Clemente e Mario Festa, edito dal Centro Culturale Studi Storici.
La serata si svolgerà nella chiesa di san Nicola de Schola Graeca in Eboli alle ore 18,30. Saranno declamate le poesie degli autori presenti.

La declamatrice ufficiale delle due serate è la Dott.ssa Rosa Messuti.
Alle due serate sarà presente il Sindaco di Eboli.

Sabato 1 maggio – Gita Turistica culturale a Morano Calabro, provincia di Cosenza.
Partenza ore 7,30 da Eboli, piazza della Repubblica.
 
Chi è intenzionato a venire con noi deve obbligatoriamente prenotarsi venendo in redazione, via Guglielmo Vacca – Eboli – 3281276922

Inoltre si ricorda che il 30 aprile scade il termine per iscriversi al XIV Concorso internazionale di poesia "Il Saggio-Città di Eboli"
 

Con tanta stima,
 
Giuseppe Barra


Da: redazione <redazione@ilsaggio.it>

giovedì 15 aprile 2010

6° meeting poetico all' Amiata

Meeting "Incontri poetici all'Amiata"
presso il teatro Servadio di Abbadia San Salvatore (SI)
5 e 6 giugno 2010 Città di Abbadia S.Salvatore.

I poeti interessati alla lettura o all'esposizione dei loro elaborati dovranno prenotarsi entro il 20 maggio 2010 chiamando il numero 3305904072 oppure il numero 0577778324 ( Proloco di Abbadia San Salvatore (SI))

Allegato al convegno, il programma di visita organizzata a San Quirico d'Orcia, Abbadia San Salvatore, Orvieto.
Prenotazione del pacchetto ( chiamando il numero 3395904072 ): euro 40 a persona da effettuarsi entro il 26 maggio 2010. La quota versata verrà scalata dal costo del pacchetto, ma non potrà essere restituita in caso di rinuncia.
Il programma comprende due pranzi, una cena, un pernottamento e una prima colazione.
Per il recupero delle spese organizzative, l'intero pacchetto ha un costo complessivo di euro 75,00 e prevede quanto scritto sopra. Eventuali spese aggiuntive (biglietti visita Orvieto o altro) verranno conteggiati a parte.
Le camere singole subiranno un costo aggiuntivo di euro 15,00
Albergo mezza pensione presso l'hotel Chiccogarden (Cena,pernottamento,prima colazione)
Pranzo di sabato cinque giugno a San Quirico d'Orcia, pranzo di domenica sei giugno ad Orvieto.
Per ogni pasto non utilizzato verranno scontati euro 15,00 dal pacchetto.
Per l'hotel (mezza pensione) non utilizzato, verranno scontati euro 30,00 dal pacchetto.
Per poter usufruire di quanto sopra, è necessaria la prenotazione

Viaggio in autobus Firenze-Abbadia e ritorno euro 50,00. Per il viaggio occorre prenotarsi, poiché sarà effettuato solo se verrà raggiunto un minimo di posti tali da compensarne il costo.

Programma dei giorni 05 giugno e 06 giugno:

Sabato 05 giugno:
Ore 08:30 partenza da Firenze (P.zza Adua, situata vicino alla stazione S.M.N.)
Ore 11:00 Appuntamento a San Quirico d'Orcia presso il distributore di benzina sulla Cassia
Visita al paese ed al giardino degli "horti Leonini".
Ore 13:00 pranzo presso il ristorante "Da Ciacco"
Ore 15:00 Arrivo all'hotel "Chicco garden"
Ore 16:30 CONVEGNO "Incontri poetici all'Amiata"
presso il teatro SERVADIO di Abbadia San Salvatore
E' prevista all'interno del teatro, l'esposizione di opere artistiche e l'allestimento di una bancarella dove esporre libri.
Ore 21:30 Saletta dell'hotel: "Viaggio al centro di una emozione" spettacolo di canzoni e poesia condotto da Massimo Pinzuti
Domenica 06 giugno:
Ore 09:00 Partenza da Abbadia San Salvatore in direzione di Orvieto. Meeting point presso il Parcheggio della funicolare ad Orvieto scalo.
Ingresso ad Orvieto utilizzando la funicolare, raggiungimento del duomo in autobus. Visita di "Orvieto underground" (storia e leggenda in un insolito viaggio attraverso la città sotterranea: ampie vedute), visita al duomo.
Ore 13:00 Pranzo presso un ristorante caratteristico di Orvieto
Ore 14:30 Visita della città, dei giardini e del Pozzo di San Patrizio.
Ore 16:30 circa Tutti a casa: Viaggio di ritorno a Firenze.

Il programma potrà subire piccole variazioni in caso di maltempo o per assestamenti organizzativi.
Gli orari sono puramente indicativi, potranno subire variazioni.
Gli organizzatori del seguente programma declinano in ogni caso qualsiasi tipo di responsabilità.
Copia della presente verrà data ad ogni partecipante, che prenderà perciò atto di quanto scritto precedentemente.
Chi è interessato può prenotarsi al numero 3395904072

ViaDePoeti: APPUNTAMENTI e inviti: Bologna 17, 19, 20 e 22 aprile




 da Associazione Culturale VIA DE'POETI,  Prossimi appuntamenti:

 

Sabato 17 aprile, ore 19,oo

LAGO STORE, viale Filopanti 4/p, Bologna 

nuova gara di     SLA!M

DISFIDA POETICA A SQUADRE AD ALTO COINVOLGIMENTO DI PUBBLICO

organizzata dall'associazione VIA DE' POETI:

location inusuale per questa nuova gara, lo show room di arredamento LAGO STORE, viale Filopanti 4/p,

che al termine della gara offrirà un abbondante Buffet con i prodotti ed i vini  biologici di AGRIBIO.

I poeti in gara:

Francesca Rossi con Riccardo Paccosi, Claudia Piaz con Ferdinando Ferri , Filippo Boriani & c., Gianmarco Basta e Joseph Circelli.

Durante la gara il QUIZZONE per tutto il pubblico presente con premi offerti da LAGO STORE.

Al termine Open Mik, per chiunque voglia proporre la propria arte.

 

 

Lunedi 19 aprile, ore 21,30

Circolo ArciBrecht, Teatro del Lampadiere, via Bentini 20, Bologna

Riunione Organizzativa per tutti i Poeti, gli Scrittori, i Lettori, i Simpatizzanti e chiunque altro voglia portare il proprio contributo al:

Ciclo di incontri a Tema su "RACCONTARE E DIFENDERE IL DIRITTO AL LAVORO", esperienze, testi, proposte, lotte e progetti,

Che si svolgeranno nel prossimo futuro sotto varie forme e dietro il consiglio e la partecipazione di tutti gli intervenuti.

Nel corso dell'incontro verrà presentato il nuovo GRUPPO Culturale associativo ARCI (Poetico, Letterario, Artistico, Musicale, Teatrale, Video, ecc.) per tutti coloro interessati all'adesione o che vogliano conoscerne le prospettive.

 

Martedi 20 aprile, dalle ore18,30 in poi

Via Capo di Lucca 12, Bologna

In occasione della mostra pittorica e scultorea a tema  naturale, in collaborazione con Manuela Zucchi:

LETTURE sulla NATURA e sull'AMBIENTE

Tutti gli autori ed i lettori interessati potranno portare testi poetici e letterari sul tema e li leggeranno o li faranno leggere in abbinamento alle opere esposte. E' gradita conferma alle mail  postapoeti@libero.it, lupoangel@fastwebnet.it, oppure al n. tel. 3403479570.  

Buffet e Bevande

 

 

Giovedì 22 aprile, ore 21,oo

Teatro del Lampadiere, CIRCOLO ARCI BRECHT, via Bentini 20, Bologna 

altra gara di     SLA!M , DISFIDA POETICA A SQUADRE AD ALTO COINVOLGIMENTO DI PUBBLICO

organizzata dall'associazione VIA DE' POETI:

 

Le gare poetiche a squadre sono ormai diffuse in tutta Europa (Francia e Germania soprattutto) ; la grande novità è la PERFORMIZZAZIONE del testo poetico: infatti ogni squadra (composta da 2 a 5 elementi)  arricchisce il testo poetico con l'intervento di musicisti e/o attori, video istallazioni, mimi, basi, quadri, o solamente con lettura espressiva, creando una vera e propria MINI PIECE TEATRALE sui versi degli autori in gara, presenti. Tutto il Pubblico vota per esprimere il proprio gradimento e una giuria di Qualità altamente rappresentativa forma una classifica a parte. L'effetto è altamente spettacolare ed assolutamente innovativo e ne sono riprova i teatri pieni a Berlino, Parigi, Barcellona e tante altre città europee. Tutti gli AUTORI, i POETI;  gli SCRITTORI;  i MUSICISTI;  gli ATTORI;  i VIDEO MAKER;  i PITTORI;  i MIMI;  i REGISTI; ecc,  di tutta Italia e d'Europa, Possono Partecipare formando una squadra di almeno due persone, fino ad un massimo di cinque.



Il regolamento di S L A ! M  per gli autori, gli artisti , gli enti ed i locali privati che volessero partecipare o ospitare è scaricabile dal sito  www.viadepoeti.it

 

Per info:  tel.       3403479570       mail:    lupoangel@fastwebnet.it    postapoeti@libero.it

 

 

 

sabato 10 aprile 2010

concorso internazionale premio UN MONTE DI POESIA

Concorso letterario internazionale UN MONTE DI POESIA
È giunto quest'anno alla sua quinta edizione con molto successo. Viene organizzato come al solito grazie alla collaborazione tra il Comune di Abbadia San Salvatore, la ProLoco e l'associazione culturale Accademia Alfieri che ha sede a Firenze ma che ha eletto idealmente Abbadia come un suo prediletto luogo poetico.
ASSOCIAZIONE PRO LOCO Abbadia San Salvatore (Siena)
ACCADEMIA V. ALFIERI di Firenze
in collaborazione con
ASSESSORATO ALLA CULTURA Comune di Abbadia San Salvatore (Siena)
Provincia di Siena

Concorso letterario
“UN MONTE DI POESIA” 2010
Quinta edizione

Regolamento
Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 30 GIUGNO 2010.
E' consentita la partecipazione a tutti i poeti italiani e stranieri (solo testi scritti in italiano).
Sono ammesse fino ad un massimo di tre poesie per ogni sezione.
Si può partecipare a più sezioni, versando per ognuna di esse la quota di partecipazione, consistente in euro 10 per la prima poesia e di euro 5 per ognuna delle successive.
( Es.:per una sola sezione,tre poesie, euro 20),
Gli elaborati, unitamente alla copia di avvenuto pagamento (scannerizzata o fotocopia) dovranno essere inviati ai seguenti indirizzi:

In forma cartacea (per posta):
PRO LOCO di Abbadia San Salvatore
Piazzale Renato Rossaro n°6
53021 Abbadia San Salvatore (Siena)
oppure
Per via telematica (tramite email):
atondi@terreditoscana.it
tizianacur@hotmail.it

Il pagamento della quota di partecipazione potrà essere effettuato:
tramite vaglia postale (stesso indirizzo dell'invio cartaceo degli elaborati)
oppure
tramite pagamento su POSTAPAY N
4023 6004 6563 5961 intestato a Tiziana Curti
 


Le poesie dovranno pervenire in due copie indicanti nell'intestazione la sezione a cui si intende partecipare, il titolo dell'opera e la poesia, fino ad un massimo di venticinque versi, su un unico foglio di formato A4.
In una sola delle due copie dovranno essere riportati:
nome e cognome, indirizzo completo, recapito telefonico (fisso/cell),indirizzo email, firma leggibile.
(Per la sezione GIOVANI, va anche indicata la data di nascita, su entrambe le copie).
L'altra copia dovrà rimanere anonima.
Non saranno accettati elaborati scritti a mano o riportanti dati illeggibili.
Liberatoria
La partecipazione al concorso comporta implicitamente
l' autorizzazione all'uso dei dati personali dei concorrenti
ai sensi della legge 675/96 (relativa alla privacy), per quanto
riguarda le pratiche di gestione del concorso stesso.
Per i minori, è obbligatorio l'invio della copia della carta di identità ed il consenso scritto da parte
di un genitore.
Con l'iscrizione al concorso, i partecipanti accettano tutti gli articoli del regolamento fin
qui esposti, compresa l'accettazione che le loro opere possano essere pubblicate presso le riviste
specializzate.
Le opere presentate non verranno restituite.
I finalisti verranno avvertiti tramite posta, entro il mese di settembre.
Tutte le poesie regolarmente pervenute, saranno giudicate da una commissione di otto persone,
i cui nominativi saranno resi noti il giorno della premiazione.

Sezioni del concorso
Le opere potranno essere sia edite che inedite, purché non abbiano già conseguito primi premi in
altri concorsi nazionali.
Unitamente alla partecipazione, l'autore assume piena responsabilità legale del proprio elaborato soprattutto per quanto riguarda il contenuto e l'originalità dello stesso.

1) Sezione poesia a tema: “La montagna”: vita, costumi, folclore, paesaggio.
2) Sezione a tema libero: poesie edite o inedite, che non abbiano già conseguito primi premi in
altri concorsi nazionali.
3) Sezione giovani: poesia a tema libero riservato ai giovani che, in data 30 giugno 2010, non
abbiano compiuto il diciottesimo anno di età: è obbligatoria la fotocopia della carta di identità.
Per questa sezione non è richiesto il pagamento della quota di iscrizione.

PREMI
PER LA SEZIONE A TEMA
1° premio: Assegno di 200,00 - Coppa e pergamena
PER LA SEZIONE A TEMA LIBERO
1° premio: Assegno di € 200,00 - Coppa e pergamena
PER LA SEZIONE GIOVANI
1° premio: Assegno di € 100,00 - Coppa e pergamena
PER TUTTE LE SEZIONI
2° premio: Coppa e pergamena
3° premio: Coppa e pergamena
4° premio: Targa e pergamena
5° premio: Targa e pergamena
dal 6° al 10° classificato, medaglia e pergamena

La CERIMONIA DI PREMIAZIONE AVVERRA' IL GIORNO:
Domenica 10 Ottobre 2010
in occasione
della FESTA D'AUTUNNO
presso il
CENTRO POLIFUNZIONALE GIOVANI
VIA MENTANA
A tutti i poeti che ne faranno richiesta, verrà consegnato un attestato di partecipazione.
Tutti i premi assegnati dovranno essere ritirati direttamente dai vincitori.
La mancata presenza alla cerimonia di premiazione, comporterà la rinuncia al premio.
E’ obbligatorio comunicare la propria presenza.
A partire dalla seconda posizione, sono ammesse deleghe per il ritiro dei premi assegnati.

Per informazioni e prenotazioni
(per eventuali pernottamenti, ecc.) rivolgersi a:
PRO LOCO e Consorzio Terre di Toscana
tel. 0577 778324 - fax 0577 775221

Premio Citta' di Monteverde

Premio Città di Monteverde (Scadenza 10/05/2010)


L'Associazione Pro Loco Monteverde

con il patrocinio di:

Presidente della Repubblica
Presidente del Senato
Presidente Regione Campania
Presidente Amministrazione Prov.le Avellino
Comune di Monteverde
Ente Provinciale per il Turismo di Avellino


INDICE
Il QUATTORDICESIMO PREMIO LETTERARIO NAZIONALE
"CITTA' DI MONTEVERDE"


Sezioni: Narrativa - Saggistica


Bando premio letterario - narrativa
Il premio nazionale di narrativa "Città di Monteverde" è riservato a opere edite in data non anteriore al 1 gennaio 2002. I concorrenti dovranno inviare le opere in SEI copie all'Associazione Pro Loco Monteverde - via Roma - 83049 MONTEVERDE (AV), accompagnate da un breve curriculum con indirizzo e recapito telefonico, indicando la classe di concorso. Le opere dovranno pervenire entro il 10 maggio 2010. Il materiale inviato non verrà restituito. Tali opere, per essere ammesse al concorso, dovranno essere acquisite prima della data di scadenza del bando. Il giudizio della giuria è insindacabile. La stessa commissione, che potrà attribuire menzioni speciali, ha la facoltà di non assegnare alcun premio se non riterrà valide le opere in concorso. Il premio è aperto anche a narratori stranieri, purché l'opera venga presentata in versione italiana. Al vincitore sarà assegnato il premio "Il Castello" prezioso bassorilievo ad opera del noto scultore Fulvio MOSCARITOLO.
Il premio, dovrà essere ritirato personalmente dal vincitore, non sono ammesse deroghe pena l'esclusione, verrà consegnato in una cerimonia che si svolgerà a Monteverde (AV) nel mese di agosto con data presumibile 11/13.


Bando premio letterario - saggistica
Il Premio Nazionale di Saggistica "Città di Monteverde" è riservato a opere edite in data non anteriore al 1 gennaio 2002, o a opere inedite. I temi delle opere edite, o degli studi non ancora pubblicati, potranno riguardare nel senso più ampio il bacino del mediterraneo. Qualora fossero attinenti potrebbero essere contenuti eventuali riferimenti alla stessa Campania e al Sud. I temi potranno spaziare dalla cultura, alla storia, all'arte, all'economia, allo sviluppo, ai personaggi. I concorrenti dovranno inviare le opere in SEI copie all'Associazione Pro Loco Monteverde - via Roma - 83049 MONTEVERDE (AV), accompagnate da un breve curriculum con indirizzo e recapito telefonico, indicando la classe di concorso. Le opere dovranno pervenire entro il 10 maggio 2010. Il materiale inviato non verrà restituito. Tali opere, per essere ammesse al concorso, dovranno essere acquisite prima della data di scadenza del bando.
Il giudizio della giuria è insindacabile. La stessa commissione, che potrà attribuire menzioni speciali, ha la facoltà di non assegnare alcun premio se non riterrà valide le opere in concorso. Il premio è aperto anche a narratori stranieri, purché l'opera venga presentata in versione italiana. Al vincitore sarà assegnato il premio "Il Castello" prezioso bassorilievo ad opera del noto scultore Fulvio MOSCARITOLO.
Il premio, che dovrà essere ritirato personalmente dal vincitore, non sono ammesse deroghe pena l'esclusione, verrà consegnato in una cerimonia che si svolgerà a Monteverde (AV) nel mese di agosto con data presumibile 11/13.


GIURIA
La formula è innovativa rispetto alle altre, in quanto, la recensione dei testi, ammessi a concorso, è affidata agli alunni delle scuole superiori del circondario scolastico del comune di Monteverde. Questo comitato di lettura è composto dalle classi IV e V del Liceo Scientifico "Federico II" di Melfi - del Liceo Scientifico "L. Da Vinci" di Calitri. e dell'Istituto Superiore "Francesco De Sanctis di Lacedonia. A questo comitato si affiancherà una giuria di esperti composta da un giornalista, dai rispettivi presidi dei due atenei, dal sindaco di Monteverde e da un membro dell'Associazione. La Giuria esaminerà le recensioni ed emetterà, a suo insindacabile giudizio, il verdetto che assegnerà il primo premio nelle due sezioni di narrativa e saggistica. E' riservata alla giuria l'individuazione dei soggetti per la sezione cultura.


Per informazioni
prolocomonteverde@tele2.it - http://www.prolocomonteverde.it – Tel/Fax 0827/86155
sindacomonteverde@tiscali.it - http://www.comune.monteverde.av.it – Tel. 0827/86043 Fax 0827/86303




Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI